Autodesk Maya 2015 disponibile per Linux, Windows e Mac

12
211
Autodesk ha rilasciato il nuovo Service Pack 2 di Maya 2015 per Linux, nuova versione che include nuovi strumenti e molto altro ancora.

Autodesk Maya in Linux
Autodesk Maya è un software professionale specifico per la modellazione, animazione e rendering 3d. Il software è diventato famoso in tutto il mondo sopratutto per l’alta qualità e i numerosi strumenti inclusi in grado di fornire numerose personalizzazioni oltre ad implementare varie procedure scritte dall’utente, è possibile aggiungere numerose funzionalità tramite plugin di terze parti. Autodesk Maya è uno dei software più utilizzati soprattutto in ambito cinematografico per la realizzazione di film d’animazione ed effetti speciali.
Autodesk ha rilasciato nei giorni scorsi il secondo Service Pack per Maya 2015, nuova versione del famoso software proprietario disponibile per Windows, Mac e Linux.

Autodesk Maya 2015 include numerose funzionalità come nuovi e potenti strumenti, presente anche la nuova piattaforma di simulazione Bifrost che include numerose funzionalità sia per la simulazione ed il rendering fotorealistici di liquidi. Con Autodesk Maya 2015 approda anche il generatore Primitivo XGen Arbitrary che consente di di utilizzare la geometria per la creazione di peli, pellicce e foglie.

Ecco un video che ci descrive alcune novità del nuovo Autodesk Maya 2015

Autodesk Maya 2015 viene rilasciato per Linux, Windows e Mac. Per Linux il nuovo Autodesk Maya 2015 è supportato / disponibile solo per Red Hat Enterprise Linux, Fedora e CentOS (in questa pagina troverete i requisiti minimi per l’installazione di Autodesk Maya 2015 in Linux, Windows e Mac).

La versione Trial di Autodesk Maya 2015 la potete scaricare da questa pagina, per Linux basta estrarre il file tar.gz e troveremo i pacchetti rpm.

Home Autodesk Maya