Uno dei problemi più comuni in Ubuntu e derivate riguarda il Plymouth dopo l’installazione di un nuovo Kernel o driver proprietari, ecco come risolvere con un click questo problema

Plymouth in Ubuntu
Durante il processo di avvio di Ubuntu  averemo una semplice animazione nella quale avremo il logo ubuntu con 5 palline. Quest’animazione viene introdotta grazie a Plymouth, utile tool che oltre ad “abbellire” il processo d’avvio lo migliora avviando ad esempio i driver per la nostra scheda grafica ecc. Purtroppo Plymouth funziona correttamente solo con i driver open source, appena installiamo un driver proprietari AMD o Nvidia avremo un’animazione molto brutta da vedere.
Per risolvere questo problema dovremo operare manualmente in Plymouth e in alcuni casi anche nel bootloader, per facilitarci il tutto possiamo utilizzare un’utile applicazione dedicata alla gestione e personalizzazione di Plymouth.

Per poter operare facilmente in Plymouth e risolvere facilmente il problema post-installazione dei driver proprietari basta utilizzare Plymouth Manager.
Plymouth Manager è un’utile tool open source che ci consente di risolvere facilmente i più diffusi errori di Plymouth oltre ad includere anche la possibilità di personalizzarlo dalla scelta della risoluzione corretta all’installazione di un nuovo tema ecc.

Plymouth Manager in Ubuntu 14.04

Per ripristinare correttamente Plymouth in Ubuntu o derivate basta avviare Plymouth Manager e cliccare sul pulsante inizia sotto “rendi Plymouth  compatibile con i driver video closed source” e confermare la correzione. Fatto questo basta riavviare ed ecco Plymouth perfettamente funzionante anche con i driver proprietari Nvidia e AMD.

Plymouth Manager è un progetto che non riceve più nessun aggiornamento dal 2011, comunque funziona ancora egregiamente con Ubuntu 14.04 Trusty e derivate (testato personalmente) per installarlo in Ubuntu 14.04 versioni precedenti e derivate basta digitare da terminale:

cd /tmp
wget http://sourceforge.net/projects/linuxfreedomfor/files/ubuntu/plymouth-manager_1.6-1_all.deb
sudo dpkg -i *.deb
sudo apt-get install -f

a questo punto possiamo avviare Plymouth Manager da menu.

Per rimuovere Plymouth Manager basta digitare:

sudo apt-get remove plymouth-manager

e confermiamo.

AGGIORNAMENTO: non funziona con Plymouth Manager (a causa driver proprietari o altri errori) dovremo operare da riga di comando digitando:

sudo nano etc/default/grub 

e aggiungiamo GRUB_GFXPAYLOAD_LINUX=auto sotto la stringa #GRUB_GFXMODE=640X480
e salviamo il tutto con ctrl + x e poi s
e aggiorniamo GRUB digitando:

sudo update-grub

e riavviamo. Ringrazio Davide Gallo per la segnalazione

No more articles