Pixeluvo – editor d’immagini professionale per Linux e Windows

20
40
Vi presentiamo Pixeluvo un’ottimo editor d’immagini proprietario che include molte funzionalità incluse in software professionali accessibili da un’intuitiva interfaccia grafica,

Pixeluvo in Ubuntu Linux
In questi anni abbiamo presentato molte applicazioni dedicata alla visualizzazione, conversione, condivisione, modifica e gestione d’immagini, dallo sviluppo di GIMP, a molti nuovi progetti alcuni davvero molto interessanti. E’ il caso di Pixeluvo, un’editor d’immagini proprietario che molto probabilmente troveremo presto disponibile anche in Steam, dalle caratteristiche che lo candidano come uno dei migliori attualmente disponibili per Linux. Pixeluvo è un’editor d’immagini progettato per essere facile da utilizzare disponendo comunque di una vasta gamma di funzionalità avanzate, tra cui editing non distruttivo con i livelli di regolazione, il completo supporto per i formati RAW, potenti strumenti di correzione del colore, strumenti di disegno sensibili alla pressione e molti filtri per migliorare un’immagine digitale.

Attraverso una semplice ed intuitiva interfaccia grafica potremo operare nelle operazioni più “comuni” come il ritaglio, correggere i vari colori, luminosità ecc, correggere rapidamente varie imperfezioni con lo strumento Spot-Heal, aggiungere testo o didascalie alle immagini ecc, attraverso i livelli e maschere possiamo anche elaborare immagini complesse in modo non distruttivo.
Pixeluvo contiene anche una vasta selezione di potenti filtri ed effetti, da tutti i tipi di sfocature e filtri di distorsione, ecc.

Pixeluvo in Ubuntu Linux

Ecco un video che ci descrive le principali funzionalità di Pixeluvo:

Pixeluvo è disponibile per Microsoft Windows o Linux scaricando i pacchetti deb / rpm che ci consentono di installare facilmente l’editor d’immagini in Ubuntu, Debian Fedora, openSUSE ecc. Il software viene rilasciato in modalità Trial, per 30 giorni potremo utilizzarlo senza problemi, successivamente dovremo acquistare l’applicazione oppure possiamo mantenerla però le immagini verranno salvate in una risoluzione massima di 800×600 pixel.

Home Pixeluvo