In questa guida vedremo come reinstallare Nomachine 3.5 in Ubuntu, Debian e derivate e Microsoft Windows.

Nomachine in Ubuntu Linux
NoMachine NX, è un software multi-piattaforma che ci consente di accedere da remoto al nostro pc da un’altro personal computer o device mobile. L’idea del progetto è quella di fornire un’alternativa più completa di VNC, da notare anche NoMachine Server Manager, sistema in grado di fornire una comoda interfaccia grafica per la gestione “on the fly” di più server. Un nostro lettore Salvatore G. ci ha segnalato un particolare problema riscontrato da diversi utenti che hanno aggiornato NoMachine all’attuale versione 4 la quale però include diversi problemi di incompatibilità tra la comunicazione di pc con versioni diverse del software installato.

Il nostro lettore non potendo aggiornare la versione di NX nei computer principali (essenzialmente i computer unviersitari) necessita quindi di mantenere la versione 3.5 sui computer da cui si vuole accedere ai server. Purtroppo, con l’aggiornamento alla versione 4, la versione 3.5 non è più disponibile sul sito ufficiale. Risultato: chi non aveva installato prima le 3.5 o installa la 4 con le dovute conseguenze o deve cercare software alternativi che funzionino.
La soluzione arriva dal nostro amico e lettore TopoRuggente che gentilmente ci ha fornito i pacchetti e versione per Windows di NoMachine 3.5.

Per installare NoMachine 3.5 in Ubuntu, Debian o derivate basta semplicemente scaricare il pacchetto deb disponibile in questa pagina nella quale troverete anche l’installer per Microsoft Windows.

Colgo l’occasione per ringraziare Salvatore G. per la segnalazione e TopoRuggente per l’invio dei pacchetti deb / installer di Nomachine 3.5.

Ricordo che Nomachine 4.x è disponibile direttamente dal sito ufficiale del progetto per Windows, Linux (nei pacchetti deb / rom) e Mac OS X e device mobili Android e Apple iOS.

Home Nomachine

  • Er Chiappetta

    Proprio oggi ho riprovato Unity in macchina virtuale e sono proprio contento di evitarlo come la peste suina. Davvero poco intuitivo ed applicazioni come queste mi fanno capire che cè qualcosa non troppo ergonomico nel design di Unity. Con XFCE o Mate c’è tutto sotto controllo invece. Old school desktop forever.

  • Se può sostituire pure Team Viewer per fare assistenza remota ci vado a nozze. 😉

  • XfceEvangelist

    NX 3.5 funzionava molto bene ma attualmente ha alcuni problemi di vecchiaia, sono passato a X2GO che è piu’ o meno il fratello, con la differenza che lo sviluppo continua.

  • ilgattosilver

    Segnalo anche la presenza delle versioni RPM (Fedora etc.) e MAC-OSX a questa pagina:
    http://turing.une.edu.au/~comp131/FAQs/nxclient/

  • Caspian

    e quali sono questi “diversi problemi di incompatibilità”?

    • Salvatore Gnecchi

      nel mio caso non si connetteva proprio al server non permettendomi quindi di ripristinare una sessione giá avviata in precedenza

No more articles