KDE ha recentemente annunciato il rilascio della prima alpha di Plasma Next versione in fase di sviluppo del futuro KDE 5.0

KDE Plasma Next
KDE Plasma Next è una versione del desktop environment open source dedicata allo sviluppo della nuova versione 5.0 che includerà il nuovo Plasma 2 e KDE Frameworks 5. Grazie a Plasma Next gli utenti potranno continuare ad avere un’ambiente desktop  stabile grazie al mantenimento e sviluppo della versione 4.x di KDE, i beta tester e developer potranno testare le novità della nuova versione che dovrebbe già fornire un’ottima stabilità già dal prossimo giugno. Proprio in queste ore i developer KDE hanno rilasciato la prima Alpha di Plasma Next, versione in fase di sviluppo che porta con se gran parte dell’ambiente desktop riscritto in QML e QtQuick2.

Come potremo notare dall’immagine e dal video rilasciato da KDE, il nuovo KDE 5.0 fornirà un’esperienza utente molto simile a quella attuale, verranno rivisitate alcune applicazioni ma la funzionalità rimarranno comunque le stesse dell’attuale versione 4.0.

Caratteristica davvero molto importante di KDE Plasma Next è quella di aprire le porte alla tanto discussa “convergenza” tra dispositivi. Il nuovo KDE 5.0 / Plasma Next ci consentirà di avere più arree di lavoro che di adattano al nostro dispositivo con un semplice click (attualmente possiamo già passare dalla modalità desktop o ultra-portatile) includendo cosi anche Plasma Active in questa maniera potremo utilizzare KDE sia su pc desktop e portatile, netbook, tablet tv ecc utilizzando lo stesso ambiente desktop e le stesse identiche applicazioni.

Come possiamo notare dal video Plasma Next Alpha risulta già abbastanza completo e stabile, manca ancora il nuovo tema e set d’icone che molto probabilmente troveremo a giugno con il rilascio della versione stabile.

Per maggiori informazioni su KDE Plasma Next Alpha consiglio di consultare l’annuncio ufficiale dal blog KDE.

No more articles