In questa guida vedremo come installare Nemo (senza le varie dipendenze di Cinnamon) in Ubuntu 14.04 Trusty LTS.

 Nemo in Ubuntu 14.04 Trusty LTS
Negli ultimi aggiornamenti di GNOME abbiamo visto approdare molte novità riguardanti non solo l’ambiente desktop Gnome Shell ma anche per le applicazioni di default compreso il file manager Nautilus / Files. In Nautilus troviamo un’interfaccia grafica rivisitata dal look più semplice e minimale il quale però ha portato anche la rimozione di diverse ed utili features. Per questo motivo gli sviluppatori Linux Mint hanno deciso di sviluppare un proprio file manager denominato Nemo, basato su Nautilus 3.4 con incluse però diverse migliorie all’interfaccia grafica. Se non ci piace il nuovo Nautilus 3.10 presente in Ubuntu 14.04 Trusty possiamo facilmente installare Nemo senza dover installare anche le varie dipendenze di Cinnamon.

Possiamo installare facilmente Nemo in Ubuntu 14.04 Trusty senza tutte le dipendenze di Cinnamon grazie alla versione compilata dal blog WebUpd8, digitare da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:webupd8team/nemo
sudo apt-get update
sudo apt-get install nemo nemo-fileroller

ed avremo installato Nemo.

Per impostare Nemo come file manager di default in Ubuntu 14.04 Trusty basta digitare:

gsettings set org.gnome.desktop.background show-desktop-icons false

se vogliamo avere le stesse icone e collegamenti di Nautilus basta digitare:

gsettings set org.nemo.desktop show-desktop-icons false
gsettings set org.gnome.desktop.background show-desktop-icons true
xdg-mime default nemo.desktop inode/directory application/x-gnome-saved-search

possiamo aggiungere inoltre anche diverse plugin dedicati a Dropbox, Pastebin ecc (opzionali) digitando da terminale:

sudo apt-get install nemo-compare nemo-dropbox nemo-media-columns nemo-pastebin nemo-seahorse nemo-share

Per rimuovere Nemo e ripristinare Nautilus come file manager di default in Ubuntu basta digitare

gsettings set org.gnome.desktop.background show-desktop-icons true
xdg-mime default nautilus.desktop inode/directory application/x-gnome-saved-search
sudo apt-get remove nemo nemo-*
sudo rm /etc/apt/sources.list.d/webupd8team-nemo-*.list

e terminiamo la sessione o riavviamo la nostra distribuzione.

Home Nemo

  • GiuseppeSorce

    Qualcuno l’ ha provato? se parte da Nautilus ha tutte le funzionalità giusto? è migliore di File di Ubuntu?

    • Marco

      Provato e mi trovo mooolto meglio. Secondo me
      1) caja
      2) nemo
      3) nautilus

    • gnumark

      Nemo ha tutto ciò che ha Nautilus e di default ha anche delle funzionalità che su Nautilus hanno tolto. La funzione del tasto F3 per esempio, quella che divide in 2 la finestra, oppure le funzioni apri nel terminale e apri come amministratore. Queste ultime 2 le ho comunque installate anche su Nautilus a manina. Per F3 non c’è niente da fare invece.

      • marco

        Io ho notato anche un notevole miglioramento nella gestione dei file system montati (ftp:// ssh:// etc ) …. anche se potrebbe essere solo un’impressione personale. Oggettivamente la cosa dovrebbe essere ortogonale al file manager utilizzato …

  • secondo me thunar dalla versione 1.6.x è diventato migliore di nautilus e i suoi fork

    • ge+

      secondo me no: non ha la memorizzazione della visualizazione e dello zoom per ciascuna cartella, non ha la visualixxazione elnco con cartelle apribili, non ha i pulsanti zoom in e zoom out, usa tumbler invece di gstreamer e ffmpeg (tumbler è più leggero ma è meno avanzato), non puoi impostare una immagine come icona cartella.
      A thunar mancano diverse funzioni che secondo me sono molto utili e che non lo rendono completo

  • Marco Missere

    Nautilus patchato in Trusty comunque non è poi così male. In Saucy era molto peggio.

  • guest

    Per me il miglore resta dolphin se non altro per il grado di personalizzazione che offre (in piena filosofia kde)…in nemo non si possono configurare neppure i pulsanti della toolbar 🙁

  • pi3tr0

    il modo migliore per provare nemo è installare cinnamon dai ppa
    la versione vecchia 1.84 è presente nei repo sia di ubuntu che di debian e non porta dipendenze a cinnamon, quindi anche in questo caso è semplice da provare

    lo preferisco a caja, quest’ultimo infatti non mi permette di copiare/spostare file fra i miei bookmark, i bookmark ci sono ma i menu sposta in / copia in sono vuoti

  • ospitato

    qualcuno sa quali sono i comandi per impostare nemo default in lubuntu ed eventualmente ripristinare pcmanfm?

  • luigi

    come faccio a impostare lingua italiana su nemo?

No more articles