In questa guida vedremo come poter accedere a Google Drive dal nostro file manager in Ubuntu 14.04 Trusty e derivate.

 Google Drive OcamlFuse in Ubuntu 14.04 Trusty
Google Drive è un servizio di cloud storage che ci consente di avere a disposizione ben 15 GB di spazio web gratuito con i quali salvare i nostri file, condividerli, sincronizzarli tra pc, device mobili ecc. Utilizzato da moltissimi utenti, attualmente non è possibile utilizzarlo in Linux vista la mancanza del client ufficiale, una valida alternativa arriva dal tool Google Drive OcamlFuse sviluppato da Alessando Strada, un giovane developer italiano lettore di lffl. Grazie a Google Drive OcamlFuse potremo accedere ai file e cartelle salvate in Google Drive direttamente dal nostro file manager Nautilus, Dolphin ecc con la possibilità di poter caricare, spostare, modificare o eliminare file o cartelle ecc.

Google Drive OcamlFuse è disponibile per Ubuntu 14.04 Trusty, derivate e versioni precedenti, grazie ai PPA dedicati potremo installarlo e mantenerlo costantemente aggiornato in maniera tale da aver un client di Google Drive sempre funzionale nella nostra distribuzione.

Per installare Google Drive OcamlFuse in Ubuntu 14.04 Trusty e derivate basta digitare:

sudo add-apt-repository ppa:alessandro-strada/ppa
sudo apt-get update
sudo apt-get install google-drive-ocamlfuse

al termine dell’installazione dovremo autorizzare l’accesso ai nostri file in Google Drive, digitando da terminale:

google-drive-ocamlfuse

il comando andrà ad avviare il nostro browser predefinito alla pagina di Google Drive dedicata all’autorizzazione per, basta inserire il nostro account e cliccare in Accetta e chiudere il browser.
A questo punto creiamo e montiamo una cartella dove sincronizzare / caricare i file e cartelle presenti nel nostro account Google Drive per farlo digitiamo:

mkdir ~/gdrive
google-drive-ocamlfuse ~/gdrive

a questo punto avremo i file e cartelle di Google Drive accessibili all’interno della cartella gdrive presente nella nostra home.

Home Google Drive OcamlFuse

  • cosa serve il supporto al nokia c7??

    • Marco

      Suppongo il supporto MTP

      • ah, io pensavo che avevano aggiunto il supporto all’hardware del c7

  • hermes14

    Tutte le volte leggo di migliorie ai driver Intel, ma a me sembra che peggiorino sempre più. Vediamo con questa 3.7.1…

    • io che utilizzo un netbook con cpu Atom ho riscontrato miglioramenti dal passaggio dal kernel 3.4 atom optimized al 3.7 X86 generic… Tu che cpu intel usi?

      • hermes14

        Core i5 450M (Nehalem). Sono diventati abbastanza frequenti i crash di sistema dovuti a errori del genere:
        [drm:i915_hangcheck_hung] *ERROR* Hangcheck timer elapsed… GPU hung
        [drm:i915_reset] *ERROR* GPU hanging too fast, declaring wedged!
        kernel BUG at drivers/gpu/drm/i915/i915_gem.c:3283!

        Si presentano da un paio di mesi circa. Prima mai avuti.

  • telperion

    Continuo ad usare il 3.2.x, e davvero non capisco sta sequela infinita di aggiornamenti infimi e pieni di bug …

  • Kryohi

    Ma i kernel ottimizzati per Atom ecc. non li fate più? 🙁

  • .Bat

    Io, per ora mi tengo il buon K3.5.0 durata batteria di 3h50m . Dalla versione 3.6.x prestazioni ridicoli. Ma quali migliorie ?

  • Lodewig

    Ma esiste un modo per installarlo su Ubuntu 10.04 ? O è un kernel “troppo avanzato” per Lucid ?

  • Sevin de Vin

    funziona perfettamente ma, almeno con Dolphin, è lentissimo!!!!

    • antonio

      E’ lentissimo con tutto

  • Brisma

    Un’ottima alternativa è grive-tools che si integra anche perfettamente nei vari DE con tanto di icona di notifica come i client per Windows/OSX che lo rendono un software ancora più completo dell’ottimo lavoro svolto dal nostro connazionale 🙂

  • joseph

    non funziona. dopo un solo giorno al riavvio la cartella rimane vuota e non è più possibile fare nulla.

  • Claudio Mi

    A me da questo erroe:
    Messaggio d’errore non gestito: Errore nel recuperare informazioni per il file «/home/klaudiomi/gdrive»: Il socket di destinazione non è connesso

    ed oggi di entrare in gdrive proprio non è stato possibile.

  • fabio

    buona sera a tutti, condivido la schermata per chiedere aiuto a chi può darmi una mano. ho fatto tutto il procedimento ma non mi capisce l’ultimo comando.

No more articles