Vi presentiamo FlatWoken nuovo set d’icone open source per Linux e disponibile anche nella versione per Android.

FlatWoken in Ubuntu Linux
AwOken è uno dei più conosciuti, apprezzati ed utilizzati set d’icone per Linux. Nato come semplice set d’icone monocromatiche nei successivi aggiornamenti sono state introdotte anche colorate oltre ad uno script per poter personalizzare ogni singola icona. Dal successo di AwOken sono nate anche molte varianti come ad esempio,  kAwOken e il nuovo FlatWoken.
FlatWoken è un nuovo set d’icone derivato da AwOken con icone colorate e un look minimalista in grado da fornire un’ottimo supporto per i nuovi ambienti desktop e distribuzioni Linux.

Il nuovo FlatWoken è disponibile in due varianti: FlatWoken e FlatWokenMin quest’ultima versione fornisce un look delle icone ancora minimale, inoltre il set d’icone è disponibile anche per Android installandole direttamente dalla pagina dedicata di Google Play Store.

Per installare il set d’icone FlatWoken nella nostra distribuzione Linux basta scaricarle da questo link, estraiamo il file zip e copiamo le due cartelle FlatWoken e FlatWokenMin nella directory .icons presente nella nostra home (per visualizzarla basta cliccare Ctrl+h se non c’è basta crearla).

Fatto questo basta avviare Unity-Tweak-Tools, Ubuntu Tweak o altro tool di personalizzazione e impostiamo il nuovo tema.

Ringrazio il nostro lettore vincenzo per la segnalazione

Home FlatWoken

  • Eccomi di nuovo a criticare Fedora, nonostante mi abbiano con pazienza spiegato su questo forum la sua importanza. Ma vi pare sensato che questo strumento sia utilizzabile solo per creare delle Fedora avviabili e non altre distro?
    Fedora è fondamentale nell’ecosistema linux, ma io continuo a non capirla.

    • il tool è fatto per fedora
      ubuntu one è per fedora? i builder di fedora supportano i deb launchpad supporta solo ubuntu
      per connetterti ad internet su ubuntu usi network manager controlla chi lo sviluppa
      e potrei continuare ancora

      • ma si ho capito… è all’atto pratico che risulta scomoda.

  • AquiloneSchritttempo

    grazie!

  • treels

    Ma sulla 14.04 vanno bene queste icone? Sono ben integrate?
    Non esiste la possibilità di installare da terminale come le vecchie awoken?

    • Massimiliano

      sono ben integrate… molto complete l’ unico set che riesce a farmi togliere le Faenza.

  • Molto belle!

  • treels

    ma una volta istallate con quale applicazione le metto su? ubuntu tweak e disponibile per la 14.04? o cosa sennò grazie

    • unity-tweak-tools
      è disponibile nei repo ufficiali

  • millalino

    ottimo set, ben fatto. Spero che faccia altre colorazioni

  • Qfwfq

    Qualcuno è riuscito ad installarle in KDE (Kubuntu)? A me quando provo ad installare il “index.theme” mi risponde con “Il file non è un archivio valido di tema di icone.”

    • fai manualmente copiando le due cartelle in .icons e vedrai che funziona senza problemi

      • Qfwfq

        Già fatto ma non appaiono nella lista delle icone disponibili in “icone – impostazioni di sistema” e provando a installarle
        selezionando “index.theme” mi risponde appunto con un messaggio di errore “Il file non è un archivio
        valido di tema di icone.”

    • Hombre Maledicto

      Vanno copiate in .kde/share/icons/ – questo è il percorso per KDE (kubuntu), in altre distro varia in .kde4/share/icons/ invece.
      Qui da me le vede senza problemi, assicurati di copiare le due sottocartelle, e non semplicemente scompattare in quella locazione(altrimenti vi estrarrà una cartella contenitore col nome dell’archivio.
      Il file index.theme non serve ad installare le icone, ma è un indice delle stesse per directory e tipo/estensione immagini(siano raster o vettoriali). Comunque da riga di comando, nella cartella dove risiede l’archivio:

      unzip FlatWoken-master.zip
      cp -r FlatWoken-master/FlatWoken `kde4-config –localprefix`/share/icons
      cp -r FlatWoken-master/FlatWokenMin `kde4-config –localprefix`/share/icons

      P.s. ~/.icons non è un percorso valido per KDE.

No more articles