In questo articolo vedremo come installare facilmente nella nostra distribuzione Dooble, un completo e funzionale browser QT

Dooble Web Browser in Ubuntu Linux
Mozilla Firefox e Google Chrome / Chromium sono attualmente i browser più utilizzati dagli utenti Linux anche se sono disponibili anche molti altri browser come ad esempio Opera, il nuovo Maxthon, Midori, Rekonq ecc. In alternativa possiamo utilizzare anche Dooble Web Browser, browser open source multi-piattaforma, basato su motore di rendering Web Kit con interfaccia grafica Qt, dal look minimale che nasconde però molte utili funzionalità.

Dooble Web Browser dispone di un’utile gestore dei plugin che ci consente di aggiungere / gestire molte funzionalità del browser, ad esempio troviamo un completo download manager che ci consente di poter riprendere il download interrotti in un secondo momento, e un’utile cookies manager con il quale potremo eliminare tutti questi generi di file che possono compromettere la nostra privacy sul web.
Da notare anche la presenza di un client FTP, oltre a disporre di supporto per la navigazione tramite I2P, rete anonima per to peer o darknet. Gli ultimi aggiornamenti di Dooble Web Browser hanno introdotto anche opzioni per limitare il tracking da parte dei maggiori social network e molte altre utili per mantenere sicura la nostra privacy.

Dooble Web Browser è disponibile per Microsoft Windows, Mac e Linux, per quest’ultimo viene rilasciato con binari precompilati in maniera tale da poter utilizzare il browser senza installarlo.
Basta scaricare ed estrarre il file tar.gz per Linux 32 o 64 bit e cliccare sul file double (o da terminale avviare il file double.sh). Per Ubuntu e derivate è possibile installare facilmente Dooble Web Browser grazie al pacchetto deb disponibile in questa pagina.

Per Arch Linux e derivate basta installare Dooble Web Browser tramite AUR.

Home Dooble Web Browser

No more articles