Dolphin Folder Color è un’utile tool che ci consente di cambiare facilmente il colore delle cartelle del file manager di KDE con un click da menu contestuale.

Dolphin Folder Color
Nei giorni scorsi abbiamo presentato Folder Color, un semplice plugin di terze parti con il quale possiamo cambiare facilmente il colore delle cartelle nel file manager Nautilus e Nemo. La stessa funzionalità la possiamo avere anche in Dolphin, il file manager di default in KDE / Kubuntu Linux semplicemente accedendo alle preferenze di una cartella e modificandone l’icona. Per velocizzare questa operazione è disponibile il tool Dolphin Folder Color con il quale potremo cambiare il colore delle cartelle con un click dal menu contestuale.

Grazie a Dolphin Folder Color cambiare il colore della cartella sarà un gioco da ragazzi, basta selezionarla e cliccare sul tasto destro del mouse e andare in “Cartella Colori” e scegliere il colore preferito, in alternativa possiamo scegliere anche la cartella dedicata ai Video, Documenti, Immagini ecc.

Dolphin Folder Color - Menu Contestuale

Installare Dolphin Folder Color è molto semplice, basta scaricare il tool da questa pagina, estrarre il file e selezionare il file install.sh con il tasto del mouse e andiamo in Azioni -> Apri con Konsole e confermare l’installazione.
Per rimuovere Dolphin Folder Color basta avviare (sempre con Azioni > Apri con Konsole) il file deinstall.sh e confermare la rimozione del tool.

Home Dolphin Folder Color

  • eticre

    Sarebbe interessante poter cambiare anche la dimensione oltre al colore

    • la dimensione la cambi senza problemi
      clicca ctrl e gira rotellina del mouse 😀

      • eticre

        Non succede nulla con ctr+rotella.
        Ti cambia la dimensione di tutte le icone o solo di quella selezionata?

  • gianluca

    Esiste qualcosa di analogo per unity ??

  • js3

    carino. oltre a cambiare colore alle cartelle, dà anche la possibilità di mettere quelle specifiche per le classiche cartelle “immagini”, “musica” ecc, oltre a poter scegliere icone completamente personalizzate.
    nota sulla traduzione: la cartella di “default” in italiano la chiama “difetto”!!! 🙂

  • cippalippa

    spettacolo! era tempo che cercavo un tool del genere in grado di personalizzare le cartelle. fosse possibile avere anche la funzionalita’ accessoria ”scope” (anteprima, popup dei files) al passaggio del mouse su ogni cartella per capirne il contenuto senza aprirle di volta in volta, sarebbe perfetto.

  • umberto

    esiste anche la possibilità di colorare i file non olo le cartelle, come in mac os? mi pare che color-folder non lo permetta…

No more articles