ASUS ha presentato il nuovo personal computer M32 di fascia medio bassa specifico per l’uso domestico.

ASUS M32
Negli ultimi anni il mercato dei pc desktop ha subito un notevole calo nelle vendute riguardante soprattutto i modelli di fascia medio bassa. Difatti a reggere nel mercato troviamo i “pc gaming” di fascia alta mentre sta prendendo piede anche i nuovi mini-pc fainless in grado di offrire sistemi compatti e silenziosi ottimi per la navigazione e riproduzione di contenuti multimediali. A proporre un nuovo pc desktop di fascia medio bassa ci pensa ASUS con il nuovo M32, sistema realizzato principalmente per l’uso domestico ottimo per la riproduzione e gestione di file multimediali, navigazione internet e per giocare con i più diffusi game disponibili in Steam for Linux.

ASUS M32 viene rilasciato in varie configurazioni che partono da un processore Intel Core i3 o i5/i7 oppure un Intel Pentium / Celeron con architettura Haswell o Ivy Bridge disponibile anche la possibilità di aggiungere una scheda grafica dedicata tra NVIDIA GeForce GT620 1GB/2GB, GeForce GT625 2GB, GeForce GT630 2GB e GeForce GT640 4GB oppure una AMD Radeon HD8350 1GB, AMD Radeon HD8570 2GB, AMD Radeon R5 220 1GB o AMD Radeon R7 240 2GB.

Si parte da 4 GB di memoria RAM fino ad un massimo di 16 GB, con uno storage che parte da 500 GB fino ad arrivare a ben 4 TB, il comparto audio del nuovo ASUS M32 dispone di un chip audio HD Asus SonicMaster (ben supportato da Linux), USB 3.0 (non indicate quante), HDMI e WiFi dual band.

ASUS M32 verrà rilasciato con Microsoft Windows 7 o 8.1, l’hardware ci consente comunque di poter installare in dual boot la nostra distribuzione preferita (facendo attenzione che la versione con Windows 8.1 richiede una distribuzione in grado di supportare UEFI Secure Boot).
Il nuovo ASUS M32 sarà disponibile nei prossimi mesi ad un prezzo ancora da stabilire.

  • ge+

    sembra più o meno ciò che vorrei attualmente se decidessi di assemblare un pc nuovo, aspetto l’annuncio del prezzo.

    P.s: ma ventola ed alimentatore come sono? spesso nei pre-assemblati (ed in alcuni assemblati) sono la vera fregatura

  • Tutto sto trailer e ste muine per un PC preassemblato? ._.

  • cristian

    Su esseshop ci sono dei PC assemblati che partono da meno di 300 euro,per un uso “domestico” è inutile spendere cifre troppo alte. Alla fine lo stesso hw lo porti a casa con la metà dei soldi e chissenefotte che non è marchiato Asus????

  • alex

    Un assemblato conviene sempre, sulla fascia bassa e ancora di più su quella alta.

No more articles