Vi presentiamo alcune immagini del nuovo Unity Smart Scopes e un video del nuovo Bootsplash introdotti di recente in Ubuntu Touch.

Ubuntu Touch
Gli sviluppatori Canononical sono impegnati in questi giorni non solo al terminare Ubuntu 14.04 Trusty LTS ma anche allo sviluppo di Unity 8 la nuova versione che sarà inclusa sia nella versione desktop che mobile di Ubuntu. Tra le novità introdotte in questi giorni dai developer Canonical troviamo anche il nuovo Unity Smart Scopes funzionalità molto simile a quella inclusa nella versione desktop di Ubuntu che ci consente di effettuare ricerche mirate in vari portali web e nelle applicazioni installate nel nostro device.

Grazie ad alcune immagini rilasciate dal developer Alan Pope possiamo notare come la nuova funzione “Search” di Ubuntu Touch ci consenta di poter effettuare ricerche mirate di applicazioni,  video, musica,  store online, su Wikipedia e in alcune applicazioni con estrema facilità. La funzionalità possiamo dire che è la stessa inclusa nella versione desktop di Ubuntu, per una maggiore sicurezza le ricerche vengono gestite dal server Canonical, l’invio e la ricezione di dati saranno criptati in maniera tale da mantenere al sicuro i nostri dati sensibili.

Ubuntu Touch - Unity Smart Scopes

Altra interessante novità approdata in Ubuntu Touch è il nuovo Bootsplash ossia l’animazione che precede l’avvio del sistema operativo mobile. In questo caso troviamo un’animazione circolare con la scritta loading anche se molto probabilmente verrà presto sostituita dal logo Ubuntu come accade attualmente nella versione desktop grazie a Plymouth.

Ricordo che possiamo testar queste nuove funzionalità di Ubuntu Touch anche dalla versione desktop di Ubuntu grazie ad Ubuntu Touch Emulator per maggiori informazioni basta consultare il nostro articolo dedicato.

  • Simone Dedo

    Sempre più convinto che da GNOME 3.8 in poi, comincia la vera rivoluzione di GNOME Shell. Tutto quello che viene prima, sono solamente bozze

    • Davide_G

      Quoto

      • TopoRuggente

        Fin dall’inizio non avevo dubbi che chi ha creato Gnome2 non potesse fare uno gnome3 spettacolare.

        Problemi di start-up ci sono stati e probabilmente ne verranno altri, ma sicuramente sta diventando uno spettacolo.

  • J

    mannaggia!! che voglio tenrmi la LTS 12.04 e non riesco ad aggiornarmi gnome!!! ma il progetto è proprietario red hat?

    • è sviluppato e supportato da red hat ma è open source e disponibile per tutti

      • J

        ok, ma se volessi installare debian e poi usare gnome shell, tenendo sempre aggiornata all’ultima versione di gnome, è possibile poi utilizzare le istruzioni che pubblicate, per esempio per installare X o Y software? ecc per esempio anche il kernel o driver video

        • Commentatore

          Da come parli mi sembri un utente non molto esperto, mi sa quindi che è meglio che parti da un Ubuntu e metti un ppa che aggiorni sempre Gnome oppure una distro simile come facilità (Fedora, Mint, ecc) e fai un procedimento simile.

          Se hai voglia di imparare e tempo anche per applicarti prova pure con Arch Linux che ti può dare poi sicuramente soddisfazioni se ti ci dedichi. Debian per avere tutto aggiornato all’ultima versione non è la distro adatta.

        • Usa Fedora, la migliore distro Gnome.

  • ale

    Cosa ci fanno gli sfondi di windows 8 ?

  • riccaficca

    mammamia che goduria gnome shell già lo amo così ma finlamente sta per diventare un sistema con tutto integrato graficamente stupendo manca solo qualche cosa nella funzionalità ma la base è stupenda

No more articles