Canonical ha presentato la nuova funzionalità bottom edge una nuova gesture che ci consente di accedere facilmente alle varie tap e sezioni di un’applicazione

Unity 8 - Botton Edge
Unity 8 è un nuovo desktop environment sviluppato da Canonical  da integrare sia nella versione desktop che mobile. L’idea di Canonical è quella di portare la “convergenza” tra i vari device, consentendo cosi di avere le stesse applicazioni su qualsiasi device oltre al nuovo sistema di pacchettizzazione “Click” e un’unica piattaforma di sviluppo. Tra le tante caratteristiche di Unity 8 troviamo anche un sistema sviluppato per fornire una migliore esperienza possibile su dispositivi con schermo touch grazie a svariate gesture sviluppate da Canonical. Oltre alle migliorie per la gestione del multi-tasking, Canonical ha recentemente presentato la nuova funzionalità “bottom edge” che ci consente di accedere facilmente dalle varie sezioni o schede di un’applicazione.

La nuova gesture bottom edge ci consente ad esempio di accedere a tutte le schede aperte o segnalibri del browser semplicemente strisciando il dito dal basso verso l’alto come indicato dalle immagini in alto, questo consentirà di visualizzare le varie schede attive e sceglierne una velocemente. La stessa gesture può essere utilizzata ad esempio per accedere in alcune funzionalità di un’applicazione, esempio nel player video potremo accedere ai controlli, continuando a strisciare in alto potremo accedere ai vari capitoli del film oppure accedere all’elenco di film / video disponibili sul dispositivo. Altra funzionalità di bottom edge è nell’app Calendario dove possiamo utilizzare bottom edge per passare dal mese, alla settimane e poi al giorno ecc, stessa cosa per il Dash possiamo accedere a tutte le sezioni come le app preferite, contatti ecc.

Ecco alcuni video rilasciati da Canonical che ci descrivono bottom edge:

Per maggiori informazioni sulla nuova gesture bottom edge di Ubuntu (Unity 8) consiglio di consultare la pagina dedicata dal portale design.canonical.com.

  • Roberto,potresti fare qualche volta un articolo su come assemblare un buon pc desktop compatibile con Linux?

    • se vuoi un pc 100% compatibile con Linux basta che abbia la scheda grafica intel
      poi il processore ram hd metti conforme le tue preferenze
      attualmente io uso solo pc con intel come scheda grafica e ho detto addio ai problemi di grafica con linux

      • TopoRuggente

        Io anche con Nvidia mi sono sempre trovato bene( uso Arch e Slackware), solo sul notebook qualche rogna, ma è la Optimus.

        • quoto 😀

          • gionni

            finché non dovete andare sulla pagina dei font di google, o altre troppo impegnative per nvidia, e allora vedrete saltarvi lo schermo e diventare nero.. anche un wallpaper troppo rifinito fa questo effetto, nonché una selva di pixel verdi per tutto lo schermo. presa la quadro e buttata nel cesso, acquistata una ati da 32 euro e tutto torna come deve essere. (con opensuse 12.2, sabayon 10, rosa, mageia, kubuntu, xfce, kde, provate tutte). Nvidia da qualche anno non è più affidabile, lo dimostrano le moltitudini di lamentele come la mia che ho trovato in rete, ahime, troppo tardi (incauto acquisto).

  • Ora si comincia a ragionare un ”pochetin” :p

    • esatto come si dice dalle mie parti
      scomizia nar meio 😀

    • mikronimo

      Infatti… circa 400 euro, spedizione compresa, mi pare una buona soluzione per un notebook linux. 🙂

  • okon3

    Questa “rubrica” se si può chiamare così mi piace parecchio però io sono interessato a computer più “portatili” riuscite mica a rintracciare qualche buon 14″ senza SO (con prezzo contenuto, non mi interessano i super ultrabook da 1000€), oppure compatibile con linux?

  • saluSTRI

    @ferramroberto: sei della provincia di Trento o dintorni?

  • In passato ho già comprato un Fujitsu senza SO e mi sono trovato benissimo!!! Consigliatissimo!!!

  • mamota

    Mi chiedo come sia possibile che in questo Notebook ci sia l’ Intel HD Graphics 4000 che i processori I3-2350M hanno di serie la 3000… boh!!!

    • gionni

      infatti hai ragione tu, non è possibile che sia un 4000

  • Ecomatiz

    invogliato da questa rubrica ho comprato ieri in offerta un HP pavilion g6-2148 SL a 299 euro con processore pentium 950B HDD da 500 Gb e 4 gb di ram + INTEL 4000 e 2 porte USB3
    Con Ubuntu va veramente bene nessun problema di riconoscimento ma unico rammarico non fuzionano le gestures del touchpad

    • silvio

      può darsi che all inizio il touchpad vada configurato. anche a me all inizio non andava come doveva

  • Alek

    Per questo modello è disponibile lo schermo lucido oppure antiriflesso, supernotebook quale opzione offre?

  • ti consiglio di guardare il sito supernotebook (dot) it come ho scritto più volte hanno belle offerte e spesso offrono portatili senza OS o con freedos o linux preinstallato a prezzi decisamente economici, è vero che se da un lato si risparmiano un centinaio di € rispetto ai costi di negozio li spendi con spese di spedizione etc ma non paghi comunque la licenza di winzoz ergo altri 100€ in meno visto che in negozio io non ho ancora mai visto portatili senza os o meglio senza windows… (eccezion fatta per alcuni netbook).

  • Come mai senza SO al massimo si trovano I3?
    I5 dovrebbe garantire performance migliori rispetto a I3 anche con Linux, non solo con Win…

  • oscar

    sarei interessato anche io a questo modello ma vorrei sapere se effettivamente monta un hd graphics 3000 o 4000.-

    qualcuno dice che la 4000 è impossibile eppure il modello asus x301a-rx119p monta proprio un i3-2350 e un hd 4000..

    ho mandato una email a fujitsu e mi hanno detto di guardare sul sito

    peccato che sul loro sito parlano di ah531 generico e all’interno di esso le varie configurazioni hardware disponibili in elenco senza far riferimento a modelli specifici..

    non è nemmeno aggiornato perche tra i processori disponibili dell’ah531 non c’è l’i3-2350 che dovrebbe esser presente appunto sul modello specifico ah531m23a5it..

    e nella schede video..scrivono intel hd graphics o intel hd 3000 a seconda della cpu..ma dato che appunto l’i3-2350 non c’è, non si riesce a capire che scheda video ha..
    (in altri modelli dove in elenco c’è anche l’i3-2350 o superiori, in scheda video c’è intel hd graphics, intel hd3000 o intel hd4000 a seconda della cpu..)
    rimane il dubbio e glielo fatto notare

  • cerash

    cavolo, ho appena preso l’hp con i3 da 2,1 gh e 2 gb ram a 40€in meno… se lo avessi saputo settimana scorsa…

No more articles