Il team Phoronix ha testato le performance di Ubuntu 14.04 Trusty LTS con varie schede grafiche AMD e Nvidia in display 4K / UltraHD

Ubuntu 14.04 Trusty LTS
Tra le tante novità introdotte da Canonical in Ubuntu 14.04 Trusty LTS troviamo anche il supporto per display ad alta densità di pixel denominati anche HiDPI,  monitor che possono disporre anche di risoluzione 4K / Ultra HD. Il team Phoronix ha voluto testare la nuova risoluzione Ultra HD con la versione in fase di sviluppo di Ubuntu 14.04 Trusty LTS testando ben 11 schede grafiche AMD e Nvidia.

Per effettuare il test il team Phoronix ha installato la versione in fase di sviluppo di Ubuntu 14.04 Trusty in un personal computer con una processore AMD A10 7850K quad core da 3.7 Ghz con 8 GB di memoria RAM e una SSD OCZ da 64 GB. Nel pc sono state testate le schede grafiche: MSI GeForce GTX 650 1GB, NVIDIA GeForce GTX 680 2GB, eVGA GeForce GTX 750 1GB, NVIDIA GeForce GTX 750 Ti 2GB, NVIDIA GeForce GTX 760 2GB, NVIDIA GeForce GTX 770 2GB, NVIDIA GeForce GTX 780 Ti 3GB, XFX Radeon HD 7950 3GB, Sapphire Radeon R7 260X 2GB, Sapphire Radeon R9 270X 2GB e XFX Radeon R9 290 4GB.

In ubuntu troviamo il nuovo Kernel 3.13 con ambiente desktop Xfce 4.10 con i driver Nvidia 334.21 mentre per AMD troviamo i driver proprietari AMD Catalyst 13.35, il test è stato effettuato con uno schermo con risoluzione 4K da 3840 x 2160 pixel.

Ubuntu 14.04: primi test 4K Ultra HD con GPU AMD e Nvidia

Ubuntu 14.04: primi test 4K Ultra HD con GPU AMD e Nvidia

Come possiamo notare dai risultati la GPU GeForce GTX 780 Ti è la scheda grafica che ha ottenuto maggiori performance grafiche come dal resto gran parte delle schede grafiche Nvidia. Le schede grafiche AMD in questo test non hanno riscontrato ottime performance con fps molto simili alla Nvidia GTX 650.

Ricordo che il test riguarda display 4K con una versione di Ubuntu ancora in fase di sviluppo molto probabilmente con display con risoluzioni Hd o FullHD i risultati potrebbero essere ben diversi da questi.
In questa pagina troverete il test completo effettuato dal team Phoronix.

  • Alessandro

    Possibile solo e sempre “Windows” ?
    Perchè non viene data la possibilità di scelta dell’OS ?
    Qui la concorrenza non sembra esistere. Dovrebbe esserci una Legge che non permetta questa imposizione di una sola software house.

    • Simone Dedo

      E mica c’è solo il sistema operativo di mezzo… prova a notare quanti pc con Intel ci sono e quanti con AMD. Addiritura, certi modelli AMD non li trovi nemmeno in commercio in europa

      • Jack O’Malley

        Credo (credo) sia solo una cosa dovuta dagli esiti di richiesta/vendita, quando parlo di PC sento che la maggior parte delle persone ritenga Intel nettamente superiore ad AMD, questa vende solo grazie ai prezzi contenuti.
        Lasciamo stare che per l’uso che la maggior parte delle persone fà del PC di casa, sappiamo bene che un processore dual core della AMD esaudirebbe appieno le necessità della maggior parte di noi e costa la metà di un analogo Intel, stò parlando del fatto che a parità di prezzo la maggior parte della gente che crede di saper qualcosa di computer sceglie un Atom al posto del più cazzuto dei quad core AMD, solo perché “Intel è mèglio”, un po’ come succede quando la gente compra uno smartphone, vi evito il paragone che tanto lo sapete di già.

        • Jagemal

          quando poi nella stragrande maggioranza dei casi, proprio grazie a quella politica di prezzi, AMD ha un rapporto qualità prezzo superiore

          imho è un fesso chi non ne approfitta

    • pico

      http://www.cyberport.de/notebook-und-tablet/notebooks/1C31-25J/lenovo-ideapad-n581-mba84ge—ivy-bridge-i3-2370m-8gb-500gb-fuer-sparer-mit-dos.html
      In questo sito ci sono tanti modelli di computer “vuoti” (non tutti ovviamente). Lo reputo affidabile, dato che il computer da cui ti sto scrivendo è stato comprato da quel sito.Unico inconveniente la tastiera tedesca, ma ci si fa presto l’abitudine!

  • floriste

    Consiglio un po’ di più di attenzione nei dettagli.
    L’ i3 380m non ha come scheda integrata l’ HD3000, ma la HD2000, “potente” circa la metà.
    È un processore della famiglia Arrendale, ossia di due anni fa, nel mezzo ci sono stati i Sandy Bridge e ora siamo agli Ivy Bridge.

    La lenovo fa anche ottimi portatili a prezzi interessanti e perfettamente compatibili con linux ( specialmente la serie Thinkpad ), ma questo esempio non mi pare un granché.
    Ulteriore consiglio a chi volesse comprare da questo produttore: comprate all’ estero ( tipo in Germania ) e troverete migliori modelli a prezzi simili.

    • Cliffo

      giusto per l’attenzione ai dettagli preciso che la scheda grafica integrata non è ne la HD3000 tantomeno la HD2000 (sono entrambe presenti nella famiglia sandy bridge, non solo la HD3000, in base al processore). Quella presente sull’ i3 380M è la Intel graphics media accellerator HD (GMA HD), ben inferiore a quelle citate prima.

      • me la segnalata proprio un possessore del Lenovo B560 correggo l’articolo grazie x la segnalazione

  • mamota

    Io ho comprato pochi giorni fa un Asus x54c-sx495du. Con un banco da 4Gb di Ram (che lo porta a 6Gb) viene 355€ spedito. E’ il miglior prodotto possibile nel rapporto qualità-prezzo.

  • heron

    Io ho proprio una gtx650 comprata questa estate e… Uh che bello supporta il gaming a 4K!

    Però, aspettate un momento… A che diavolo servono dei monitor più che fullhd? I pixel non si distinguono comunque, perché si presuppone che gli occhi siano ad una certa distanza… i desktop non sono mica dei tablet!

    • Patrizio

      ……infatti il 4k serve solo per schermi ultra grandi 65″ in su, sotto l’occhio umano è troppo limitato per apprezzare la differenza.

    • Hombre Maledicto

      Abbiamo la stessa scheda video 🙂
      Peccato che sul fisso ho un m3rdosissimo schermo tv, che ovviamente sfasa tutti i colori XD
      Ma per giocare è fantastica!

      • heron

        Stessa situazione qui 🙂

    • cippoleppo

      con la risoluzione MOLTO alta non devi attivare i filtri nei videogames, e ti risparmi soldi sulla scheda video 🙂 per avere grafica più definita

      • heron

        Peccato che non ho la minima intenzione di comprare un monitor 4k 🙂

  • Andrea

    Ma invece di implementare ste ca**ate dei 4k bilioni di bilioni di colori che non servono a nessuno non sarebbe meglio lavorare su cose più importanti e di uso decisamente più comune?? solo per fare concorrenza alla mela che con stè cavolate va a nozze

    • heron

      Che significa ciò che hai detto? Qui si parla di supporto hardware… Se uno ha uno schermo 4K lo vuole giustamente sfruttare in ogni suo pixel. E poi non sono milioni di colori, ma di pixel… I colori sono sempre 16 milioni per tutti

    • delaroche

      Ormai è un passo da compiere se si vuole stare al passo con gli altri SO, secondo me è giusto che ci stiano lavorando su. Poi non ti servono finché non hai una scheda grafica e un monitor che supportano questa tecnologia, altrimenti saresti più che felice di poterla sfruttare.

      • Andrea

        stare al passo coi tempi, poi per far riconoscere il telecomando IR, il lettore di impronte, la scheda dvb-t, la stampante, lo scanner, la cam ecc. bisogna impazzire con il terminale senza alla fine neanche ottenere risultati…poi mi parlano di risoluzione 4k! ma dai facciamo le cose ben fatte. queste cose sono assurde, pensare di diffondere un SO a livello globale e poi ci si incarta sulle cose basilari, si certo uno deve installare un SO avere il video a 4k e poi il resto…vediamo…

        • delaroche

          Non ho mai avuto un lettore d’impronte digitali, ma per webcam e stampante di certo non ho mai avuto alcun problema, mi è sempre bastato attacare l’usb e andava tutto subito.

          • Andrea

            a livello business molti portatili hanno il lettore già da diversi anni mentre il monitor 4k è cosa decisamente meno diffusa e appena entrata in commercio. allora risolviamo i problemi vecchi prima, poi ci si evolve, ma se le basi sono instabili cosa si costruisce?

        • cippoloppo

          ma quello con il comparto video cosa c’entra… se gli sviluppatori non sviluppano i driver per q.que tipo di periferica interna o esterna mica e colpa di chi porta i 4K nel comparto video..????

          • Andrea

            il tuo discorso non vedo cosa centri con il mio, forse non mi so spiegare bene ma non centra nulla. se uno vuole costruire monitor 4k lo faccia pure, ci sono SO che lo supportano già ora benissimo. ma la mia è una critica agli sviluppatori di ubuntu che si perdono in queste cose tralasciando cose a mio avviso più importanti. tutto qua.

    • loki

      normalmente sarei d’accordo, però programmare su un 4k molto ampio non ti fa sentire la mancanza del dual head

      • Andrea

        infatti io ho fatto un ragionamento in uso normale, utenza normale senza particolari pretese o hardware

  • Ermy_sti

    da una comparativa dei prezzi/prestazioni amd va 4 volte più lenta di nvidia

  • cippoloppo

    nVidia Rulezzzz… ma poteva essere ancora più interessante trovare tra i test sopra riportati l’inserimento nel grafico dei Mesa, con i relativi benchmarks sulla gamma di GPU AMD e nVidia in prova. Phoronix potrebbe anche mettere sotto torchio altri motori grafici (quelli dei games Valve x es.) per testare il comparto grafico e relativa velocità/compatibilità dei driver video……….

  • Simone Picciau

    ma amd è davvero una ciofeca allora…fanno processori quadcore che vanno come i pentium

  • Ilgard

    Il test è poco utile al momento per com’è organizzato il mercato: ora come ora di schermi in 4K in giro ce ne sono pochissimi e la maggior parte in realtà non è realmente in 4K ma imbroglia affiancando due pannelli con risoluzioni minori.
    Di conseguenza da parte di AMD e nVidia c’è poco interesse nel concentrarsi su queste risoluzioni ed i driver ne risentono.

    Il test poi non è stato fatto in modo molto corretto visto che hanno messo, come pezzi di punta, la 780 Ti che costa 600€ e la R9 290 che ne costa 300.

No more articles