TOR e l’idea di sviluppare una propria chat anonima

14
131
I developer di TOR hanno annunciato di voler sviluppare un nuovo servizio di Chat anonima grazie ad una versione dedicata di Pidgin.

Tor Instant Messaging Bundle,
TOR è uno dei più famosi ed utilizzati sistemi creati per navigare in anonimato in internet grazie ad una rete di onion router sparsi in tutto il mondo e gestiti da volontari. Essendo un progetto open source, Tor è disponibile nei repository delle principali distribuzioni oltre a disporre di un browser multi-piattaforma dedicato (denominato Tor Browser Bundle) che possiamo installare facilmente nei nostri sistemi operativi. Dai developer TOR arrivano i primi dettagli di Tor Instant Messaging Bundle, un nuovo sistema di messaggistica istantanea che ci consentirà di chattare con i nostri amici in maniera completamente anonima.

L’idea degli sviluppatori TOR è quella di offrire a qualsiasi utente un client di chat anonima che consentirà agli utenti di poter chattare via web il tutto in sicurezza e nel pieno rispetto della privacy. Da notare che notizia del nuova chat anonima targata TOR arriva a pochi giorni dall’acquisizione di WhatsApp da parte di Facebook che sta facendo molto discutere, con molti utenti pronti a puntare in altri sistemi di messaggistica istantanea più sicuri come abbiamo visto in questo recente articolo.

Tra i primi dettagli del nuovo servizio di chat anonima Tor Instant Messaging Bundle troviamo una versione dedicata di Pidgin il famoso software di messaggistica istantanea multi-protocollo per pc desktop Linux, Windows e Mac che ci consentirà di chattare in anonimato con i nostri amici.

Anche se non confermato, in futuro il servizio potrebbe anche includere nuove funzionalità come la possibilità di effettuare chiamate gratuite tra amici, la possibilità di inviare immagini, video, documenti ecc e molto altro ancora.
Per maggiori informazioni su Tor Instant Messaging Bundle consiglio di consultare la pagina dedicata dal portale TOR.