Grazie a The Great Suspender e TabMemFree potremo ridurre anche drasticamente i consumi di memoria RAM e della CPU di Chrome.

 The Great Suspender
Lo sviluppo di Google Chrome ha portato moltissime funzionalità e migliorie varie che lo hanno reso il browser tra i più completi e performanti al mondo.
Uno dei problemi più comuni riguarda però il consumo di risorse abbastanza elevate soprattutto quando abbiamo diverse schede avviate. Il problema in questo caso non è proprio del browser ma di siti web colmi di immagini, contenuti multimediali ecc che vanno ad aggravare notevolmente i consumi sia di ram che cpu del nostro browser. Se abbiamo un pc non recente con memoria RAM inferiore ai 2 GB bastano poche schede per consumare quasi tutta la memoria disponibile, per risolvere questo problema possiamo utilzizzare due interessanti estensioni denominate The Great Suspender e TabMemFree.

The Great Suspender è un’utile estensione per Google Chrome / Chromium che ti consente di sospendere una o più schede riducendo cosi (anche drasticamente) i consumi di cpu e ram del browser, inoltre l’estensione include la possibilità di stabilire il inattività della tab oltre il quale attivare la sospensione. Potremo attivare la sospensione manuale o automatica delle varie schede inattive direttamente dal collegamento nella barra degli strumenti di Chrome.

Per riattivare le tab basterà cliccare sul link di sospensione. In caso vi ritroviate con una tab sospesa, che invece non volevate sospendere, potete sempre inserire la pagina in una white list.

TabMemFree

Altra utile estensione per ridurre i consumi di RAM e CPU di Google Chrome è TabMemFree la quale sostituisce il contenuto di una scheda inattiva con una pagina vuota, i contenuti verranno ripristinati automaticamente quando andremo ad accedere alla scheda.
Semplice e funzionale dalle opzioni di TabMemFree potremo specificare il tempo massimo con il quale attivare la sospensione delle schede, possiamo inoltre arrivare o disattivare questa funzionalità con un click da collegamento dell’estensione nella barra degli strumenti di Chrome.
The Great Suspender e TabMemFree supportano sia Google Chrome e Chromium in Linux, Windows e Mac OS X.

Chrome Web Store | The Great Suspender| TabMemFree

  • Alessio

    Per rimuovere il messaggio “testing use only” scaricate questo script ed eseguitelo 😉
    http://www.areyoueye.net/scripts/watermark_nix.sh

    • grazie 1000 per la segnalazione preparo subito l’articolo

      • Alessio

        Di niente, è un piacere aiutare questa stupenda community 😉

  • pablomoreno

    ma con il rilascio di questi nuovi driver che voi sappiate ci potrebbero essere incompatibilità con il nuovo kernel 3.6.3? Lo chiedo perchè su precise l’uso dei driver ufficiali mi costringeva a mantenere il kernel rpedefinito della distro senza poter aggiornare alle versioni successive (se non con gli update ufficiali di Ubuntu).

    Preciso che uso Quantal con una scheda video amd radeon hd4650 sul fisso e con una amd hd6250 su di un netbook asus modello 1225b

  • etc_init_d

    io vorrei capire se attualmente le schede grafiche amd vanno bene o no con linux.. vorrei cambiare pc, e sono molto indeciso a riguardo..
    preferirei evitare nvidia visto che costano, scaldano e consumano più di una scheda con prestazioni equivalenti di amd..

  • Andy777

    Buongiorno, purtroppo con gli aggiornamenti di ieri (fra cui il kernel) qualcosa dev’esser andato storto perchè accendo il pc e mi viene solo uno schermo nero.
    Sapreste indicarmi come posso ripristinare il tutto? Ho già provato a fare il boot con il vecchio kernel tramite grub ma stesso risultato, schermo nero.
    Grazie mille
    Andrea

  • prodromo

    Si possono usare contemporaneamente?

    • GioGio

      Tecnicamente si perchè utilizzano sistemi diversi per la sospensione delle tab(o che puoi rendere diverse intervenendo nelle opzioni delle estensioni) ma nella pratica rendono la navigazione inutilmente farraginosa e non agevole senza contare che il presunto guadagno in termini di prestazioni verrebbe annullato da due estensioni che lavorano in background utilizzando ulteriori risorse.

  • Dario · 753 a.C. .

    per firefox??

    • luca ciccotelli

      ce ne sono a iosa, uno è UnloadTab ma per me la cura è peggio del male… ultima volta stavo riempiendo circa 15 pagine di form, il tempo di rispondere ad una chiamata, che il tab in questione “si iberna”, ci riclicchi e ti ricarica la pagina perdendo tutto il lavoro svolto. Se non ci si ricoda di escludere manualemte il tab dall’opzione sono questi guai. In pratica “ti chiude” e riapre il tab in questione, ti perdi il buffering di un eventuale video, ti perdi l’inserimento di form, etc. ripeto sono peggio del male per me. ciao 😉

      • Dario · 753 a.C. .

        ahahah è vero, non ci avevo pensato.. grazie della dritta 😉

  • GioGio

    Mah, io le ho provate qualche tempo fa e non ho notato questa ottimizzazione delle risorse che promettono e su Google Store non ho trovato commenti così entusiasti. Forse sono utili solo a chi ha l’abitudine di tenere tantissime tab aperte ma per chi, come me, ne utilizza al massimo una decina creano più problemi che risultati, TabMemFree ad esempio su determinati siti al ripristino della tab in sospensione ricarica una pagina vuota al posto di quella originaria, non succede spesso ma alla lunga diventa noiosa la procedura. The Great Suspender mi sembra sia stata sviluppata con più cura e attenzione della precedente. Per chi ha un computer un po datato come il mio l’unico modo veramente efficace di ridurre l’eccessivo uso di risorse di Chrome/ium è utilizzare Firefox ed essere oculato nell’installazione di estensioni.

    • alex

      Una decina non sono proprio poche, poi bisogna vedere cosa contengono comunque…

      Il bello che in passato ho lasciato Firefox per Chrome proprio perchè il primo mi occupava troppa memoria (ma al tempo gli stessi sviluppatori di Firefox ammettevano che il codice andava riscritto perchè ormai era troppo incasinato), ora toccherà anche a me rifare il passaggio contrario.

      • GioGio

        E’ il doppio passaggio che ho dovuto fare io, firefox allora come hai detto consumava più risorse di chrome ora invece è l’esatto opposto. Tutto sommato sono contento di questo stato di cose molte delle estensioni che utilizzo su ff(Downloadhelper e DownThemAll per citarne alcune) non hanno degli equivalenti su chrome e quelle similari funzionano decisamente peggio su quest’ultimo)

  • ★ MoReNo ☆

    Ho installato The Great Suspender su un portatile Acer triple core con 4 gb di ram, S.O ArchLinux Gnome3, sono passato da avere un consumo di ram da 3.1 gb + swap a 1.4 gb senza uso della swap, avendo 6 schede aperte del browser chrome. Grazie LFFL era proprio quello che mi serviva..

No more articles