I developer di Rebecca Black OS hanno annunciato il rilascio della nuova ISO 2014-03-21 versione che include gli ultimi aggiornamenti introdotti in Wayland.

Rebecca Black OS
Rebecca Black OS è una distribuzione Linux nata da un gruppo di developer di Wayland che hanno deciso di realizzare una live che consenta a tutti i poter testare le novità del nuovo server grafico open source e del compositing manager Weston.
Gli sviluppatori del progetto Rebecca Black OS hanno recentemente rilasciato la nuova ISO 2014-03-21, aggiornamento che porta con se la versione in fase di sviluppo (git) del nuovo server grafico Wayland e il compositing manager Weston con ambiente desktop KDE con incluso il nuovo Orbital un plugin/client basato su Qt 5 e Qt Quick 2 che ci consente di gestire le finestre in stile Exposè e una taskbar personalizzabile.

Rebecca Black OS 2014-03-21 include anche la versione in fase di sviluppo di KDE Frameworks 5, Gnome Shell e Hawaii desktop environment accessibile direttamente da un semplice gestore di login specifico per Wayland.
Tra le applicazioni preinstallate troviamo Calligra, MPlayer e GStreamer questi due ci consentono quindi di poter testare la riproduzione di file multimediali con il nuovo server grafico Wayland.

Per maggiori informazioni su Rebecca Black OS 2014-03-21 basta consultare le note di rilascio disponibili in questa pagina.

Home Rebecca Black OS

  • andreazube

    in un comando ci sono due volte sudo

    Per evitare “incomprensioni”,preciso che non sto segnalando un errore grammaticale (comunque ce ne sono) ma un comando,che se si sbaglia a scriverlo poi da problemi

    ciao

  • nakki

    Errore: “L’utilizzo è molto basta selezionare o una parte o tutti i pacchetti disponibili e avviare l’aggiornamento.”

    Io non ho capito una cosa: le patch sono gli aggiornamenti? in quanto appena installata me ne ha installate parecchie, e poi mi ha voluto installare diversi altri pacchetti…non riesco a capirla bene sta distro…

    • mikronimo

      Considera che pacth significa cerotto, quindi le pacth installano delle correzioni; quando faccio l’aggiornamento prima lancio “zypper patch”, poi “zypper up” ed infine “zypper dup”, perché ritengo che sia la sequenza migliore: fatte le correzioni eventuali (non ce ne sono sempre), si aggiorna i pacchetti e poi la distro.

      • nakki

        Ma se io ho dei repo esterni tipo quelli di nvidia, kde unstable plyground, ecc…dando zypper dup non rischio di installare cose non ufficiali e instabili?

        • mikronimo

          Un repo “unstable” è un rischio per la stabilità di suo; la mia openSUSE è in versione tumbleweed, quindi rolling, e nonostante abbia sempre usato il comando dup, non è mai successo nulla di grave; bisogna dire che lavora su un notebook con scheda grafica intel, quindi sempre perfettamente stabile e riconosciuta.

          • nakki

            Non so perché ho i kde unstable, serviranno a qualche programma che installato…non ho la versione 4.9…e proprio per questo non ho mai dato zypper dup, anche se già so che ci sarebbero degli altri aggiornamenti: prima ho aggiornato con zypper up e alla fine mi ha detto:

            I seguenti aggiornamenti di pacchetto NON verranno installati:

            amarok apper bluedevil bluedevil-lang choqok gstreamer-0_10 gstreamer-0_10-plugin-gnomevfs gstreamer-0_10-plugins-base gstreamer-0_10-plugins-good kio_iso libgstapp-0_10-0

            libgstinterfaces-0_10-0 libgstreamer-0_10-0 libmygpo-qt1 libopencv2_4 libquicktime0 libstrigi0 libtag1 libtag_c0 libvlc5 libvlccore5 libxine2 libxine2-pulse linphone

            NetworkManager-kde4-libs NetworkManager-openvpn-kde4 NetworkManager-pptp-kde4 NetworkManager-vpnc-kde4 plasmoid-networkmanagement strigi taglib vlc vlc-aout-pulse vlc-gnome

            vlc-noX vlc-qt

          • mikronimo

            Segnala che esistono degli aggiornamenti, ma li installa solo con dup; ho visto spesso questa cosa; ti posso consigliare di andare al forum ufficiale e controllare i wiki per come e quali repos installare o togliere (a meno che non voglia mantenere quelli unstable, ma non mi pare il caso); se proprio non trovi le giuste informazioni, chiedi nel forum, segnalando la tua configurazione (cpu, gpu, versione kde e repos installati), creando una firma apposita (dopo la registrazione), che sarà visibile in ogni post di richiesta di aiuto, dando subito un’idea di cosa usi a chi volesse darti informazioni. Questo il link: http://www.suseitalia.org/

        • gionni

          per quanto riguarda i repository delle schede video , no, perché conterrà solo le versioni stabili (a meno che tu non abiliti una directory instabile). Per quanto riguarda kde, se tu abiliti kde:4.9 avrai sempre aggiornamenti stabili, a meno che tu non abiliti unstable, ma allora te le vai a cercare

  • Ha Compiz Pre-installato? Fedora era veramente fantastica con Compiz.

    Mentre ubuntu era pieno di bug. Wayland è fantastico!!!
    Ciao! 🙂

  • MarcoLAstronauta

    Da notare la finezza di aver pubblicato l’ISO di Venerdì… ahahaha

  • La mia opinione

    Su distrowatch ho letto che deriva sempre da Ubuntu… è vero? Allora non fa per me 🙁

    • Simone Picciau

      Ma tanto nn è una distro per l’uso quotidiano, diciamo che potrebbe definirsi come una demo di wayland

  • UnderTheGun

    Weston?? Ma che hanno forkato Kwin? E di brutto!

No more articles