Dai developer LXDE sono approdati nuovi aggiornamenti riguardanti LXQt / LXDE-Qt e la migrazione di PCManFM e LXImage in QT.

LXQt - LXDE-Qt
LXDE è uno degli ambienti desktop per Linux tra i più apprezzati dagli utenti, vista la sua leggerezza fornendo comunque menu a tendina, pannello personalizzabile ecc. I developer LXDE hanno deciso di evolversi migrando da GTK in QT con il nuovo progetto denominato LXQt (LXDE-Qt) il quale fornirà unì’ambiente desktop più leggero e performante dell’attuale versione basata su GTK.
Grazie anche alla collaborazione con gli sviluppatori di RazorQT, gli sviluppatori LXDE hanno già iniziato a lavorare sul nuovo LXQt con già diverse ed importanti novità che riguardano per ora le applicazioni di default.

Lo sviluppo del pannello, plugin e tool di configurazione di LXQt richiederà ancora diversi mesi,  le applicazioni invece sembrano a buon punto, il file manager PCManFM-Qt ha introdotto il la modalità di visualizzazione “ad albero nel riquadro laterale”, inoltre sono stati rivisitati i menu e introdotta la nuova opzione dal menu contestuale che ci consente di avviare un file selezionato con le applicazioni correlate. PCManFM-Qt migliora anche la gestione quando si tenta di aprire un file eseguibile, rivisitata anche la barra di stato con nuove informazioni riguardanti le dimensioni di un file o directory, spazio disponibile ecc.

PCManFM-Qt

Novità anche LXImage-QT il nuovo reader d’immagini per LXQt che aggiunge il supporto per la stampa, migliorie sulle anteprime delle immagini e la modalità full screen, rivisitata anche la finestra di dialogo dedicata alla preferenze dell’applicazione, introdotta anche la nuova finestra dedicata alle proprietà dell’immagine.

LXImage-QT

Per maggiori informazioni su PCManFM-Qt e LXImage-QT basta consultare il blog ufficiale di LXDE.
Possiamo già installare / testare PCManFM-Qt e LXImage-QT in Arch Linux e derivate attraverso AUR.

Per installare LXQt – LXDE-Qt  in Ubuntu e Arch Linux basta consultare la nostra guida dedicata.

  • Alessio

    e per ubuntu? se volessi aggiornare?

  • eew

    Bravissimi! QT rulez abbestiah.

    • eticre

      Qt
      Se non fosse stato per i problemi di licenza della prima versione Qt avrebbe tranquillamente asfaltato la concorrenza

  • Ayrton

    Stavo giusto cercando una distro rolling con LXDE oppure con Enlightenment per un vecchio P4 con 512 di ram… Cosa mi consigliate? Grazie.

    • ge+

      mmmm… direi SliTaz cooking

      o una netinstall + lxde o enlightment (Arch, manjaro, debian testing)

      • Ayrton

        Anche le community edition o è meglio evitarle? Stavo pensando a OpenSuse Tumbleweed con Enlightment…

        • Kraig

          è carino opensuse con enlightment, ma non con tumbleweed, perchè già i classici repo di opensuse sono scarsi di software anche comune, figuriamoci se diventi rolling, ho sentito che quel repo è più vuoto e poco mantenuto.

    • Nicola

      Sullo stesso hardware (ormai muletto) ho installato Lubuntu 14.04 anche se è ancora in beta, tutto ok è anche più reattiva di 12.04 (che sia z-ram?)

    • Nicola

      Pardon…non avevo letto “rolling”

      • Ayrton

        Grazie, avevo pensato anch’io a Lubuntu però il sistema è per un amico che vuole cambiare Windows XP ma non voglia di stare ad aggiornare il sistema operativo per questo pensavo ad una rolling…

        • ange98

          Allora prova con una Manjaro o una Debian testing 😉

    • se vuoi qualcosa che sia veloce, ma anche semplice da installare e configurare, manjaro lxde

    • manjaro lxde

  • ange98

    Non vedo l’ora di testarlo quando sarà ultimato

    • in teoria lo puoi già testare
      è abbastanza stabile e soprattutto come consumi di risorse siamo alla pari di gtk 😀

      • ange98

        Se mi dici che è già stabile lo provo 😀 Io non lo provavo solo perché ero convinto che non lo fosse ancora.

No more articles