Microsoft Office Mobile diventa gratis anche per Android e Apple iOS, l’azienda di Redmond diventa sempre più free

Microsoft Office Mobile per Android
Nella giornata odierna Microsoft ha deciso di rilasciare  gratuitamente per tutti Office Mobile per Android e Apple iOS. Da oggi tutti gli utenti Android e Apple iOS potranno utilizzare la versione ufficiale di Office ottimizzata per device mobili gratuitamente senza alcuna licenza o altro. Microsoft Office Mobile per Android e Apple iOS dispone di Microsoft Word, Microsoft Excel e Microsoft PowerPoint consentendoci di poter creare, modificare e salvare documenti, fogli di calcolo e presentazioni direttamente dal nostro smartphone o tablet.

Con Microsoft Office Mobile potremo anche salvare documenti in OneDrive e condividerli con colleghi, amici ecc, l’applicazione ci consente anche di riprendere la lettura di un documento da Microsoft Office Web applicazione mobile disponibile anche per Linux oltre a disporre di molte altre funzionalità.

Microsoft Office diventa gratis per device mobili, la famosa suite per l’ufficio proprietaria la troviamo preinstallata in molti nuovi personal computer con Microsoft Windows 8 / 8.1 (nella versione Office Home and Student 2013). C’è da chiedersi se questa “svendita” di MS Office è dovuta a LibreOffice oppure alla ricerca di incentivare gli utenti a continuare ad usare software targati Microsoft.

Microsoft Office Mobile per Android è già disponibile in Google Play Store.

Home Microsoft Office Mobile

  • TopoRuggente

    Un solo commento !!!!

    Che bellaaaa!

  • hermes14

    Ma quindi Photos non sostituirà EOG, come avevo capito…
    L’interfaccia sembra carina. Non l’ho provata, quindi do solo un giudizio a prima vista, ma ricorda molto quella di Ristretto.

  • Davide Depau

    Dovrebbero fare dei tutorial su come usare le nuove tecnologie che creano. Su tutti i programmi GNOME sta aggiungendo nuove funzionalità: quei due menu non si erano mai visti, come non si era mai vista la toolbar chiara che usa Nautilus e altre cose. Tutte queste nuove interfacce sono totalmente non documentate: se io voglio mettere quel menu al mio programma non posso farlo a ameno che non conosca il C e capisca quindi quello che c’è scritto nei sorgenti. Altrimenti non c’è un rigo di documentazione.

No more articles