Dal 28 al 30 Marzo si terrà a Palermo GNU-Linux Meeting 2014, tra gli ospiti troviamo anche Richard Stallman il fondatore di GNU/Linux.

Richard Stallman
Oltre al Linux Day sono molti gli eventi dedicati a Linux e al software libero che svolgono in Italia. Ad esempio nei mesi scorsi abbiamo segnalato LibreOffice Conference 2013, evento che ha portato a Milano i developer della famosa suite per l’ufficio open source. Altro interessante evento made in italy che vi vogliamo segnalare è il GNU-Linux Meeting 2014 che si terrà nell’aula magna della Scuola Politecnica ed al Teatro Nuovo “Gregotti” di Palermo dal 28 al 30 Marzo. Tra gli ospiti dell’evento troviamo Richard Stallman il fondatore di GNU/Linux e della Free Software Foundation che parlerà di: Free Software and Your Freedom.

Ecco il programma dell’evento:

Venerdì 28 marzo – presso il Teatro Gregotti 15:00-19:00
15:00 Giovanni Mascari Java 8… because best things are free!!!
16:15 Marco Pace Evolving Java IDE
17:00 Pietro Alberto Rossi Testing application with Espresso for Java
18:00 Francesco Passantino Palermo in Openstreetmap, Free and open data

29 Marzo Sabato presso l’Aula Magna scuola Politecnica 9:00-13:30
09:00 Registrazione contestant e studenti;
09:10 Fabrizio Micari Saluti del Presidente della Scuola Politecnica;
09:20 Salvatore Iacolino Vicepresident LiBe Commission;
09:30 Vincenzo Virgilio The Italian law says: “c) Software libero” art. 68 Codice Amm.ne Digitale;
10:30 Richard Matthew Stallman
Free Software and Your Freedom

Sabato Pomeriggio presso il Teatro Gregotti 15.00-19.00
15:00 Davide Ammirata Wireshark;
15:45 Andrea Tsanos Free hardware;
16:30 A. Torregrossa-L.Faletra Starting with Arduino;
17:15 Antonio Cantaro Gnu+Linux @ school;
18:00 Pietro Alberto Rossi Units test with PhpUnit for Gnu+Linux;
19:00-20:00 Test session Italian National Contest of Programming;

Incp.it 30 Marzo Domenica
09:00 Registrazione contestant e studenti;
09:30-13:30 Italian National Contest of Programming.

28-3 JavaDay
29-3 Arduino Day
30-3 Italian National Contest of Programming

Per maggiori informazioni sulla manifestazione consiglio di consultare la pagina dedicata dal portale Sputnix.

Ringrazio il nostro amico e lettore Tiziano R. per la segnalazione.

  • Er Chiappetta

    Aggiungo che all’aeroporto di Malpensa i monitors con le info sui voli sono basati su Linux. Qualche anno fa c’è n’era uno rotto che si era fermato al boot mostrando l’icona di Tux ed il nome dello sviluppatore di quella speciale versione.
    Ieri invece ero alla biglietteria a Milano in Stazione Centrale e la macchinetta che stampa i tickets per la coda era in crash (ho fatto la foto) mostrante una bella schermata blu degna dell’os di Redmond.
    Diversi anni fa invece a Levanto (SP) c’era un tourist info point che probabilmente si era rotto e morale che cosa era comparso sul monitor? L’Amiga OS!!
    Con rammarico invece ho scoperto che suoi monitor negli Autogrill che mostrano le info del traffico gira Windows XP, infatti ne ho visto più di uno in crash.

  • TopoRuggente

    “come un sistema operativo di nicchia.”

    Alzi la mano a chi è venuto in mente Natalino Balasso quando faceva la gag dell’attore “di nicchia”

  • william

    E’ cosi’ che ho conosciuto linux. Chiedevo la tesi a un ricercatore dell’INGV il quale mi domando’ per prima cosa: ma conosci linux.
    Quel pomeriggio a casa installai Ubuntu. Poi alla fine feci la tesi in un laboratorio del cnr con un server solaris! Molti calcoli numerici girano su codici scritti dai ricercatori, quindi gioco forza vanno su macchine UNIX. Purtroppo nei laboratori di chimica analitica spopola WIN con programmi chiusi che sputano fuori numeri senza nemmeno poter sapere come, visto che il codice e’ chiuso. Ma questa e’ un’altra storia

  • Miro Radenovic

    il Supercomputer Mira potrebbe essere la mia sorella cyborg

    • Twentyone

      ahahah è la figlia di c 18 e krillin

  • domenico

    Beh potevate menzionare anche il Fermi del cineca, tra i primi 10 del mondo !!
    Per il resto è chiaro che linux è lo standard de facto per il calcolo scientifico. lo è sempre stato da quando esistono i supercalcolatori…

  • Luca Cosco

    latex latex latex!!!

  • fedefigo92

    anche alle terme di milano usano ubuntu aahahah

  • Alessandro

    In campo astronomico, non c’è solo la Nasa a impiegare Linux, anzi, mi risulta che sia lo standard in tutti i maggiori osservatori astronomici e, in generale, nella comunità desgli astronomi.

  • Nicola

    In ambito militare viene utilizzato nei sistemi di guida dei missili e se non ricordo male anche dei droni, quello della Nasa è all’undicesimo posto come potenza, al primo per numero di violazioni (circa 5000 all’anno)

    • TopoRuggente

      Il sito della Nasa non gira su un “super computer”, non vorrei sbagliare ma mi pare che il sito sia gestito su piattaforma MS.

      Missili e droni hanno sistemi “operativi” custom, il lavoro di ritirare dal kernel tutto il codice “inutile” sarebbe superiore al tempo per scrivere il nuovo SO.
      Oltretutto gran parte del “codice” è direttamente hardcoded nel chipset.

  • fsadsa

    Il mio ufficio IT ancora si ostina a far girare INTERNET EXPLORER sui migliaia di pc dei dipendenti e se vuoi aggiornarlo alle ultime versioni ti tocca chiedere e viene in mente solo alla sottoscritta. Tristezza, mamma mia. E parlano di licenze. WTF? Sottoscrivi una cavolo di licenza free e sei a posto no? Poi magari sono tutti infottati con l’apple eh.

    • Simone

      Sospetto che siamo colleghi…magari l’azienda inizia e finisce per “S”???

  • ilAlto82

    Ospedale Niguarda di Milano, l’anno scorso. Alla base dei monitor che per ogni letto portavano tv e volendo internet per i degenti, girava Fedora 🙂

    • la fedorina sul letto aiuta a guarire 😀
      in una clinica privata (sul lago di garda) usano software libero per tutto dalla gestione pazienti al server
      da notare che alcune macchinari per l’ecografia e tac utilizzano un sistema operativo personalizzato dalla bosch e philips basato su debian

  • Occhio a non confondere SUSE con openSUSE però 😉

No more articles