E’ finalmente disponibile il nuovo GNOME 3.12 importante aggiornamento che porta con moltissime novità, eccole in dettaglio…

GNOME 3.12,
Dopo mesi di duro lavoro è finalmente disponibile il nuovo GNOME 3.12, nuova versione del famoso desktop environment open source sempre più stabile, completo e reattivo. GNOME 3.12 migliora il supporto per Wayland, includendo già diverse ottimizzazioni per la nuova versione 1.5 del nuovo server grafico open source. Con GNOME 3.12 troviamo il supporto per display ad alta densità di pixel (HiDPI) grazie ad un tool andrà a cambiare facilmente il fattore di scala delle finestre, pannello, finestre di dialogo, menu ecc in maniera tale da migliorare la leggibilità di Gnome Shell.
Le novità più importanti del nuovo GNOME 3.12 riguardano sicuramente Gnome Shell e le applicazioni di default, tra queste troviamo il supporto per le Jumplists (o QuickList) che ci consentirà di accedere velocemente ad alcune funzionalità di un’applicazione direttamente dal proprio collegamento.

In GNOME Shell 3.12 troviamo rivisitato gli applet di default con il ritorno del gestore Wired che ci consente di accedere più facilmente alla gestione della nostra rete, altra importante novità arriva dal supporto per la localizzazione, funzionalità che potremo attivare con un click dall’applet System Status Menu.

System Status Menu di GNOME 3-12

Con GNOME 3.12 troviamo rivisitate alcune opzioni / tools di gestione, dal gestore degli utenti troviamo la nuova opzione che ci consente di accedere alla cronologia dei nostri accessi.

Novità anche per GNOME Accouts Online dal quale troviamo anche il supporto per Pocket  il famoso un servizio web che ci consente di salvare articoli preferiti (esempio di lffl) per leggerli in un secondo momento. Migliora anche il supporto con Google, Facebook, ownCloud ecc risolvendo alcuni problemi riguardanti la gestione degli account e le varie opzioni. GNOME 3.12 include anche il supporto per Google Cloud Print il servizio di stampa via web.

GNOME Accouts Online - Supporto per Pocket

Migliora anche la gestione delle ricerche nella panoramica delle attività, con GNOME 3.12 potremo effettuare ricerche anche delle foto su Facebook, previsioni meteo e molto altro ancora.

Funzione Cerca in GNOME 3.12

Novità anche per le applicazioni di default, in Gedit troviamo una nuova interfaccia grafica completamente rivisitata, più semplice e minimale ma che include bene o male le stesse funzionalità. Da notare il supporto per GtkHeaderBar in maniera tale da integrare la barra del titolo nella barra degli strumenti in maniera tale da massimizzare lo spazio disponibile per il testo.

Rivisitato anche Files / Nautilus 3.12 con alcune correzioni all’interfaccia grafica e soprattutto con diverse migliorie che riguardano le ricerche.

Nautilus File in GNOME 3.12

Gnome Software 3.12 migliora l’integrazione con Gnome Shell includendo il supporto per la ricerca consentendoci di effettuare ricerche anche di applicazioni non installate all’interno della panoramica delle attività. La nuova versione ci consente non solo di recensire le nostre opinioni sull’applicazione ma anche un sistema di votazione a stelle simile a quello incluso nei vari store di applicazioni mobili ecc. Con Gnome Software 3.12 possiamo anche creare gruppi di applicazioni personalizzate per Gnome Shell direttamente dal software center.

GNOME Software 3.12

Gnome Maps 3.12 oltre ad alcune correzioni all’interfaccia grafica include il supporto per la geolocalizzazione, consentendoci di mostrarci la nostra posizione indicata sulla mappa, logicamente dopo aver acconsentito di voler attivare questa funzionalità.

Gnome Maps 3.12

GNOME Web 3.12 oltre ad alcune correzioni all’interfaccia grafica include il supporto per per-tab processing la quale, oltre a migliorare la gestione delle risorse, rende molto più stabile il browser. Attraverso il per-tab processing il browser non si bloccherà quando ad esempio un sito manda in freeze una schede dato che ogni tab avrà un processo indipendente dalle altre.

GNOME Web 3.12

GNOME Video 3.12 (ex Totem) include una nuova interfaccia grafica e il supporto per diversi portali online compreso anche Rai.TV. Il nuovo Totem ci consente di gestire e riprodurre al meglio i nostri video, con la possibilità di poterli ricercare direttamente dalla panoramica delle attività.

GNOME Video 3.12

Migliora anche la personalizzazione di GNOME 3.12, con GNOME Tweak Tool 3.12 arriva la nuova opzione che ci consente di inserire il menu del pannello di ogni applicazione nella barra del titolo / toolbar della finestra.

GNOME Tweak tool 3,12

Con GNOME 3.12 arriva anche il nuovo client IRC Polari, un nuovo software che ci consentirà di chattare con i nostri amici con estrema facilità. Da notare il completo supporto con Gnome Shell, potremo cercare amici, stanze ecc dalla panoramica delle attività. Alcune correzioni e migliorie arrivano anche da GNOME Photos 3.12 e GNOME Documents 3.12.

Polari - GNOME 3.12

Queste sono le principali novità approdate in GNOME 3.12, per maggiori informazioni sulla nuova versione basta consultare le note di rilascio (attualmente non disponibili), in questa pagina troverete invece l’annuncio ufficiale.
Gnome 3.12 sarà presto disponibile nei repository ufficiali di Arch Linux, Debian Sid e altre distribuzioni Rolling Release. La nuova versione dovrebbe approdare a breve anche nei repository ufficiali di Fedora 20, mentre per Ubuntu 14.04 Trusty potremo installare la nuova versione tramite i PPA GNOME Next come indicato in questa nostra guida.

Home GNOME

  • eew

    mah dai alla fin fine non è così brutto.. tuttavia KDE forever.

    • pogo

      quale dei 2 vincerà il premio “DE più ‘bloated’ dell’universo”??

      Openbox forever.

      • eew

        Openbox spacca, l’ho usata per un bel po di tempo.. ai tempi avevo fatto anche una sorta di derivata di ubuntu con openbox e programmi di grafica-editing video-manipolazione suono.. XD

        • luX0r.reload

          Non mischiamo capre e cavoli. Openbox non è un DE.

          Ma “spacca” in che senso? Forse per leggerezza… ?

          • eew

            Scusami è un residuo di slang giovanile. Spacca nel senso che è grandiosa. Lo so che non è un DE ma un WM -.-

          • Simone Picciau

            Beh ragazzi se voglio un wm che spacca mi metto windowmaker!

          • ange98

            Awesome spacca il culo a tutti

          • Simone Picciau

            Sono tanti che spaccano ma sinceramente mi e passata la voglia di usare il pc in quel modo

          • ange98

            È successa la stessa cosa anche a me, ed è per questo che ora uso solo DE completi e nei quali tutto è ben integrato (tipo KDE)

          • Simone Picciau

            Infatti, bene così

      • lurido

        Tua madreeeee

      • g cong

        viva OPENBOX (che pero’ non e’ un DE)

        • pogo

          allora scrivo meglio:
          Openbox+SpaceFM=er mejo DE che ce sta!

          • Kernelio Linusso

            Eh si, anche se per me se la gioca li li con windows 3.10….ma con pc con soli 8 giga di ram e un altro paio di ram video è sicuramente più saggio puntare su una soluzione light come quella che proponi tu.
            Comunque anche la tavoletta di argilla stile antica grecia potrebbe essere una valida alternativa, se non l’hai già fatto prendila in considerazione…

          • pogo

            ti spiego perché ho ritenuto di scrivere quel che ho scritto:
            esiste la possibilità che anche uno solo dei lettori qui di passaggio stia pensando di provare Linux.
            Metti che questi non sia ancora preda di mode e orpelli creati ad arte per inculcare nelle teste degli sprovveduti finte necessità (che spesso sono anche veri e propri tranelli….)
            Beh.. potrei aver citato 2 software che il lettore non conosceva facendogli venire la curiosità di scoprirli e provarli! Potrei avergli regalato il piacere di installare software che merita il proprio tempo più di certi DE bacati che dettano legge….

            ti garantisco che l’aggettivo principale per la mia proposta non è ‘light’ ma ‘smart’.

          • Kernelio Linusso

            Openbox+SpaceFM per me sono solo una base molto scarna, non si può parlare di DE. Un DE è quando le app si integrano fra loro e con il desktop: la D di desktop senza una vera E di environment, resta un semplice gestore di finestre come quello che proponi tu. Nessuna comodità per l’utente se non perdendo ore ad installare e configurare per lo meno le app di base.
            Io spero che i nuovi user linux si imabttano in qualcosa di più completo e “comodo” come le soluzioni proposte da gnome o kde. Poi ovviamente ogniuno fa un uso del desktop secondo le proprie abitudini, io preferisco le comodità e non è che kde sia “silly” paragonato ad openbox 😉

          • pogo

            replico un’ultima volta e poi mi taccio:

            pensi sia meglio usare un poco le meningi (il che, dicono, tenga anche lontano l’alzaimer) andando a scoprire e ad aggiungere uno dopo l’altro gli accessori di scrivania di cui davvero si ha bisogno (potendo scegliere e combinare quello che più piace e soddisfa; imparando in questo modo a conoscere a fondo ogni risorsa…) oppure davvero sei convinto sia meglio iniziare con una accozzaglia insensata di elementi scelti e imposti da altri, salvo previa conoscenza di tutta una serie di twicks da mettere in atto, tipo affrettarsi al più presto a disattivare il “Networked Environment for Personal, Ontology-based Management of Unified Knowledge” prima che questo si succhi tutte le mega-risorse del tuo computer??

            quella che tu chiami ‘ricerca di comodità’ la definirei più che altro ‘pigrizia e cieca accondiscendenza’ (……..)

          • Kernelio Linusso

            ecco, “pigrizia e cieca accondiscendenza” penso siano quello che gli utenti medi si aspettano dal DE. Dillo a mia madre o alla mia compagna che devono smadonnare ore per crearsi un ambiente decente. Quelle sono cose per noi smanettoni, non per l’utenza media. La gente non abbandona osx o winzoz perchè la pappa ponta fa comodo a tutti: se ci sono applicazioni o funzioni a cui uno non servono le ignora e basta. Ormai le risorse non sono più un problema quasi per nessuno (ho un vecchio portatile del 2003 con un pentium 4, 512mega di ram e scheda video integrata con su la sua bella chakra con kde: non sarà una ferrari, ma si avvia in una manciata di secondi ed è usabilissimo senza troppi rallentamenti)

          • Cosa intendi per “Integrazione”?
            La compatibilità con il DE, come quella roba
            Mac-Style in alto di Unity?
            Ciao! 🙂

          • Simone Picciau

            Mi hai fatto morire!!! Grande!!!

          • Mi costringi a votare!
            Ciao! 🙂

          • g cong

            si bello spaceFM, ma io uso PcManFM

  • vortex67

    E poi si critica l’aspetto estetico di KDE,quello di gnome è orripilante…fortuna che esiste gnome-look.

  • anto11anto11

    A me gnome-look piace da morire..KDE è l’ennesimo tarocco di winzoz!

    • Secondo me usi unity 😛

      • anto11anto11

        Uso Ubuntu Gnome 14.04. Ho fatto un lungo percorso provando molti sistemi operativi liberi, adoro gnome graficamente è minimale e pulito…ma non lo userei mai senza molte estensioni come il dash e window list…la sua struttura è ben studiata e sicuramente piu’ originale del KDE.

        • ubuntu non è libero, ubuntu è il meno Free di tutti.
          Perchè non fai qualcosa di serio e installi Red Hat?
          Ciao! 🙂

        • Bene allora fammi spiegare quello che ho scritto:
          dire che kde è un tarocco di Windows è inesatto, per la semplice ragione che è il DE più personalizzabile in assoluto.
          Ciò che vedi in Kubuntu come layout di default è solo quello scelto dagli sviluppatori della distro.
          Infatti, senza toccare alcun file di configurazione, ma semplicemente adoperando tool grafici (da non installare, ma che già fanno parte di plasma) è possibile conferire a kde qualsiasi layout tu voglia, anche quello di gnome 3, e con TUTTE le funzionalità annesse.
          Kde è uno strumento potentissimo e dire che assomiglia a qualcosa (quando in realtà assomiglia a tutto e a niente) significa solo una cosa: non conoscerlo, o averlo usato per meno di 10 min.

    • Dario Grillo

      Si vede che l’hai utilizzato tantissimo KDE

    • Kernelio Linusso

      la tua profonda conoscenza dei DE mi sconvolge interiormente.

    • MastroAttilio87

      Tarocco di winzoz solo perchè ha un pannello inferiore che tra l’altro puoi spostare dove ti pare (e aggiungerne altri) in mezzo secondo?

    • Il pannello inferiore è venuto in KDE w poi winzoz l’ha copiato (stessa cosa con il cossetto sul pannello per cercare che adesso non mi viene il nome e le ricerche winzoz fanno schifo).
      Ciao! 🙂

  • XfceEvangelist

    Ma quel gran successo di Gnome-Shell lo sviluppano ancora?

    • fabio crivaro

      si ed e’ il DE base di fedora opensuse ecc…

      • ange98

        OpenSUSE usa KDE come base 😉 È SUSE quella che usa GNOME (ma non so se sia la Shell)

      • Non è base.
        Ciao! 🙂

  • gniubbo

    Scusate ma mi viene un dubbio: che differenza c’è tra Gnome3 e Gnome Shell ? Non sono la stessa cosa?

    • ange98

      GNOME 3 è il progetto che comprende sia GS che le varie applicazioni (es. Nautilus)

  • Antonino

    ma l’articolo non diceva che veniva spiegato come installarlo?

    • in realtà al momento in cui scrivo non è neanche ancora stato rilasciato 🙂
      Fonte: account twitter ufficiale di Gnome

      • è già da ieri sera che è nei server gnome a dire il vero

        • Antonino

          ma l’articolo dice che spiega come installarlo
          dove è che l’articolo spiega come installarlo?

  • corradotrevisani

    “La nuova versione dovrebbe approdare a breve anche nei repository ufficiali di Fedora 20” fonte please… se non vedo non credo

      • corradotrevisani

        grazie della risposta… il primo link che mi hai fornito cita come fonte la mailing list di fedora e alcuni messaggi in essa contenuti datai fine gennaio in cui si discute sulla possibilità di switch… ma leggendo i mess sembra che non si arrivi ad una conclusione… mi sa che oltre il repo ci sia ben poco da fare per avere gnome 3.12 su fedora… confesso che ho un po di timore nel provare… non ho mai provato a ritornare alle condizioni iniziali dopo un upgrade così massivo su fedora da repo esterno…

        • penso che arriverà dato che fedora 21 verrà rilasciata ad ottobre con gnome 3.14
          vedrai che tra un mese sarà nei repo ufficiali
          è difficile che in fedora di salti un’aggiornamento cosi importante di gnome (visto soprattutto il supporto per wayland) passando dalla 3.10 alla 3.14

          • Carmelo

            Secondo fonti che arrivano da canali ufficiali Gnome 3.12 non approderà su fedora 20. È una scelta discutibile, però va accettata. L’installazione da repository esterni è comunque una buona soluzione.

  • Finalmente gnome prende forma… Fin’ ora sembrava una massa informe. Secondo me a partire dalla 3.0 fino a questa versione avrebbero dovuto chiamarlo “gnome beta”

  • CuccuDrillu10

    ho sempre criticato aspramente Gnome 3, per me è stato inaccettabile il distacco totale dalla vecchia esperienza utente che rasentava la perfezione nell’utilizzo dei desktop, per un’altra completamente stravolta e piena di bug.
    Con Gnome 3.12 però si è raggiunta una buona stabilita e mi sembra che molti particolari siano stati curati e migliorati rispetto alle release iniziali del ramo 3.x.x.
    Proverò a dargli un opportunità testandolo appena sarà disponibile

    • XfceEvangelist

      Il problema, almeno per me, è che dopo i bugs risolti rimane sempre il design del DE che è touch oriented e ben lontano dal classic desktop che molti preferiscono ancora.

  • Linux!

    Che oscenità un DE totalmente inutilizzabile e copia copia di alcune features già presenti da anni in KDE. Imbarazzante la copia di Marble… ahahahahaha Povero GTK povera GNOME.
    KDE Next spazzerà via tutta la brodaglia unity shell gnome ecc

    • eew

      KDE Next sta prendendo un’ottima piega! Non vedo l’ora.

    • -.-

      sogna tranquillo 🙂

    • XfceEvangelist

      Iniziero’ ad usare Unity e Gnome Shell solo quando avro’ visto i loro sviluppatori a programmare usando dispositivi touch. Sino ad all’ora saro’ sostenitore del classic desktop, semplice, ergonomico, funzionale, produttivo.

  • Vincenzo Salmena

    “Queste sono le principali novità approdate in GNOME 3.12, per maggiori informazioni sulla nuova versione basta consultare le note di rilascio (attualmente non disponibili).”

    Questo perchè non è stato rilasciato. Non c’è NESSUN annuncio ufficiale ancora.
    Anche cercando di scaricarlo ancora niente, al massimo la 3.11.
    #disinformazione

    • ftp://ftp.gnome.org/pub/gnome/sources/gnome-shell/3.12/ ftp://ftp.gnome.org/pub/GNOME/sources/gtk+/3.12/
      Questo perchè non è stato rilasciato. Non c’è NESSUN annuncio ufficiale ancora.
      c’è già nei server ufficiali gnome puoi già compilartelo se vuoi le immagini sono proprio di gnome 3.12 stabile su fedora
      #disinformazione dei miei c…

      • Vincenzo Salmena

        #disinformazione dei miei cogl un ca…

        Il rilascio dei sorgenti è avvenuto alle 15:16, e quel commento l’ho scritto prima di tale ora.

        Comunque mi fa piacere notare che su Google+ sai leggere.

        • gnome shell 3.12 stabile assieme a gkt 3.12 stabile è stato rilasciato ieri alle 20.00 circa e stamattina lo già installato in fedora 20
          per questo motivo ho fatto l’articolo se poi la indichi come #disinformazione non ci posso far niente

          • Vincenzo Salmena

            La indico come disinformazione perchè lo è.
            Peccato che i sorgenti son stati resi pubblici alle
            15:16, non prima. E tutt’ora non c’è l’annuncio.

          • eew

            semplicemente prima hanno mandato la mail e poi caricato la roBBA su ftp? Oppure mandato la mail durante il caricamento? La mail ci mette meno.

          • Prima caricano la nuova versione nei server e poi rilasciano l annuncio ufficiale questo succede anche browser, distribuzioni ecc

          • Kernelio Linusso

            e allora non ci capiamo: finchè non c’è un annuncio ufficiale non c’è un rilascio ufficiale….se poi tu ti monitori tutti i repo git/svn/ftp/dav in cerca di ogni minimo cambiamento non spacciarlo alla gente come qualcosa di ufficiale. Mi ricordo che Aaron Siego quando era team leader kde ha fatto un caziatone ad un blogger canadese che aveva fatto una cosa tipo questa che mi sa che se lo ricorda ancora!

          • guarda prima dell’annuncio ufficiale vengono caricate le versioni nei server questo accade non sono con gnome ma anche con ubuntu, firefox, ecc

            “finchè non c’è un annuncio ufficiale non c’è un rilascio ufficiale” dove sta scritto tutto questo???
            opensuse rilascia la gold master 3 giorni prima (è la versione finale) , stessa cosa la fa mozilla con firefox ecc
            l’ufficio stampa di mozilla rilascia già giorni prima la documentazione di news di firefox ecc da pubblicare

            quello che non capisco perché arrabbiarsi perché ho rilasciato l’articolo un paio d’ore prima dell’annuncio ufficiale
            gnome 3.12 è stato rilasciato o no?

          • Kernelio Linusso

            Perchè quando sviluppavo per arch e kde comportamenti come il tuo per i membri del team erano inaccettabili e fatidiosi. Si lavora mesi per la stabilità e un tipo a caso con un blog spaccia sorgenti non ancora “finali” per una release? Dopo mesi e mesi di lavoro? (ti ho scritto date ed orari e se sei onesto ammetti che l’gtp che hai sbandierato è cambiato ben 3 volte dalla pubblicazione dell’articolo)
            I developer rilasciano il software, loro decidono quando renderlo ufficiale: non tu con un blog!
            Tu anticipi i tempi (eri certo del rilascio? Hanno cambiato il pacchetto “in corsa” sull’ftp! Quello segnalato da te è stato modificato e quindi un pacchetto nn valido. Neanche una alpha o una beta, semplicememte qualclosa di cui non si conosce la vera natura che tenti di propinare ai tuoi lettori).
            E no: non mi tolgo dalle scatole dal tuo blog perchè “è tuo”, è grazie a cavolate come questa che in italia i blog linux durano poco! Come se avessi carenza di news in tutto quello che si muove nel mondo fs/openource tutti i giorni.
            Chiediti perchè tante critiche e tantie accuse di #disinformazione, sei un buon blogger sostnazilamente, ma hai cadute “di stile” spaventose!!!!!

            ….ah, se solo ossblog non fosse andato a pu**ane….che tristezza…

          • TopoRuggente

            Il rilascio ufficiale … da sito è avvenuto il 26/03/2014
            http://www.gnome.org/news/2014/03/gnome-3-12-released/

            Effettivamente il 25 sono stati caricati i sorgenti per verificare il corretto caricamento e dare il tempo a tutti i mirror di aggiornarsi, in modo che al momento dell’annuncio fossero effettivamente disponibili.

          • Kernelio Linusso

            Ma scusa: il team gnome ha ufficializzato il rilascio? C’è un changelog consultabile? E’ ufficiale la cosa?
            Il fatto che abbiano caricato dei sorgenti in ftp mica da ufficialità al rilascio.
            Questa è la pagina delle release notes del team Gnome
            https://help.gnome.org/misc/release-notes/3.10/
            e si legge chiaramente che l’ultimo rilascio “ufficiale” è il 3.10, le release notes per la 3.12 sono ad accesso limitato (se non ti fidi prova https://help.gnome.org/misc/release-notes/3.12/) per cui tecnicamente ha ragione vincenzosalmena. Gnome 3.12 non è stato ancora rilasciato e senza l’ufficialità del team di sviluppo i sorgenti indicati in ftp potrebbero anche non essere definitivi.

          • eccoti l’annuncio ufficiale
            https://mail.gnome.org/archives/gnome-announce-list/2014-March/msg00049.html
            sei contento adesso?

  • La funzione per vedere la cronologia dei tentativi riusciti e sbagliati era già presente nella 3.10.
    Ciao! 🙂

  • Guido

    Non mi piace solo lo stile dei bordi arrotondati in alto (a destra e a sinistra) con quella linea bianca non azzeccata. Design errato secondo me.

  • Gianky Fashion

    OH OH OH maddai ….!!!!ii XD XD ma avete visto kome saranno i nuovi MAC pro!!!!!!! il cilindrone nero è stuoendixximoooo!! è style puro 😀 eppoi mi immggino ke stanno studiando x stupirci tt kon il deskotop ke sarà tach :DDDD!! e l’interfaccia grafika avveiniristica kome xempree! ke farà skuola ….e adesso raghi state qui a fare i prob per questo desktop o uniti ecc …. ke quando uscirà il nuovo MAC sarano gia vekkieeeeee!!! LOL maddaiiii 😀 DDDDD!!!ii

    • Geomagnet

      Forse volevi dire BIDONE (mac bidon). A me fa orrore! e mi fa intuire in quale altro locale puntano per la prossima idea…

    • Kernelio Linusso

      Non mi è chiaro in che idioma ti esprimi, comunque per ottenere la cittadinanza credo che un po’ di italiano sarai bene o male costretto ad impararlo 😉

      • Brado

        Secondo me è semplicemente uno che crede di parlare cool e invece parla con il “cool”. Se c’è una cosa che mal sopporto, è vedere la lingua del mio paese massacrata in questo modo, così, tanto perché fa tendenza, ma stupidità e ignoranza non possono e non devono diventare di tendenza.

        • Kernelio Linusso

          ma a parte l’uso di k ed abbreviazioni inutili, sono chicche come “eppoi mi immggino”, “deskotop ke sarà tach”, “avveiniristica” che mi mandano in estasi. Praticamente stupri linguistici sia dell’italiano che dell’inglese 😉

          • Io non ho capito che cosa ha detto, ho solo capito il nuovo tubo (o secchio) Apple che effetivamente è potente.
            Ciao! 🙂

          • Kernelio Linusso

            stranamente sono d’accoro con te.
            Ciao! 🙂

          • Ah! È una malattia il:
            Ciao! 🙂
            Rischi di morire, troppo tardi, la tua anima brucierà nell’inferno Unito (Unity).
            Ciao! 🙂

          • Kernelio Linusso

            L’inferno non mi spaventa, ma unity si e parecchio anche
            Ciao! 🙂

          • Questa notte mentre dormi prendo un coltello…
            vengo a casa tua…
            ti prendo il PC e ci installo unity e GNOME 3.4.
            Ciao! 🙂

          • Kernelio Linusso

            Sei proprio una persona cattiva!
            Occhio che sono vendicativo, potrei tranquillamente installarti winzoz 8.1 la prima vota che esci di casa (avendo cura di abilitiare il secure boot e metterti una password di 64 caratteri a protezione del bios)

            Ciao! 🙂

          • Io ti installo un DOS, rimuovo il BIOS e lo sostituisco con il minimo indispensabile per far partire il DOS, in questo modo non puoi far partire CD di installazione o Live!!! Solo un bel DOS senza interfaccia Grafica, e Io mi diverto con il KDE.
            P.S. Poi porto sempre con me il PC, ci hanno già provato quelli della Microzoz ad installarmi Winzoz 8.1, non ci sono riusciti, gli ho installato SlackWare!!!!
            OK, ho detto una cretinata che non è utile, non fà ridere ma mi và di scrivere.
            Senti,
            lo sai che il sito Microzoz usa Window Server 2003?
            Lo sai perchè non vanno alla prossima versione?
            Voglio vedere se ci arrivi.
            Ciao! 🙂

    • ZXR750R

      ma quel “cilindrone” pensavo fosse un trita documenti

    • Sensation

      Il cilindro oscuro? Wow lo voglio! Non so cosa me ne farò, ma lo voglio…

    • Salamelek

      si già, ci attacchi 4 ruote ed un tubo….. e pò fa pure l’aspirapolvere

    • JackPulde

      Mi sa che hai sbagliato post… Il titolo è “Gnome 3.12 rilasciato, le novità e come installarlo”… Cosa c’entrano Apple e Mac Pro??

    • be mi pare anche giusto.
      1200 euro di portatile (base) che vale quanto un normale notebook da 400 euro, almeno un cavolo di OS bello graficamente è il minimo.

      PS: penso che anche steve jobs si vergonerebbe di avere fan così….

    • Penso che questo sia come Zeb89: Un Troll;
      vuole fare a pugni-virtuali con noi e mentre noi ci bruceremo il cervello lui riderà con il tubo.
      Ma è un tubo o un secchio?
      Penso dipenda dai punti di Windows Vista.
      Ciao! 🙂

    • Sai che Server ha il sito UFFICIALE della Apple? Linux!!!!!!!!!!!!!
      Ciao! 🙂

      • Geomagnet

        Confermo… usa Apache!!!

        • Io lo sospettavo e ho cercato dal sito netcraft,
          diceva che era Linux, e non mi diceva il web Server,
          però diceva che sistema Operativo usava.
          Come hai fatto a sapere che usa Linux con Apache?
          Ah, Apache esiste anche per Mac e Winzoz.
          Ciao! 🙂

  • Luky

    Sembra davvero ottimo, pieno di nuove funzionalità
    Se solo anche xfce avesse più funzioni…

  • LJ

    E’ una piccolezza, ma dovrebbero rivedere le icone di default di gnome

  • ange98

    A me lagga moltissimo nell’overview… Comunque a me piace sempre di meno. Come DE in GTK gli unici che ho inizialmente salvato sono Xfce e Pantheon, sebbene quest’ultimo ha un grandissimo difetto: si integra soltanto con i suoi componenti, motivo per il quale gli ho preferito KDE. Perciò alla fine salvo solo Xfce e ovviamente KDE (LXDE attendo che passi alle Qt prima di rigiudicarlo :P). Altrimenti come DE che usa le GTK+3 userei Unity visto che dalla 13.10 è notevolmente migliorata

  • JackPulde

    Sinceramente me lo aspettavo un pochino più elegante… Se proprio volevano renderlo bello potevano anche tenere il tema “dark” (come gnome video).
    Comunque non capisco perchè come sempre i temi di default sono sempre quelli più brutti (sempre secondo me eh)… Basta vedere (esempi):
    – Xfce di default è bruttino ma facendo qualche modifica diventa bello;
    – Kde non ne parliamo;
    – Lxde così così;

    Forse si salvano Unity e Pantheon :/

    N.B. Cambiate i font in Gnome shell! xD

    • anto11anto11

      Comunque il tema dark lo puoi sempre ottenere dallo strumento di personalizzazione – aspetto – poi spunta tema scuro globale e il gioco è fatto!

      • JackPulde

        Ah ok!… Appena scaricherò una fedora con gnome 3.12 proverò a dare un’occhiata ai nuovi temi xD… Speriamo mi diano un’impressione migliore rispetto al video 😀

    • alex

      A me Gnome sulla distro korora mi era piaciuto parecchio, non so se sia più curato del tema di default ma non credo molto.

      • JackPulde

        Può anche essere, comunque sono gusti ;)… magari a te piace :D.

    • ge+

      se posso dire la mia:
      – XFCE, LXDE e MATE di default sono “brutti”, ma basta pochissimo per farli diventare bellissimi (ed in fondo è anche divertente)
      (io qui su xfce ho solamente reso xfce4-panel ad un pannello solo con il
      whiskers menu, ho messo il tema numix holo ed il set di icone faenza, ed il risultatop mi soddisfa appieno)

      – Gnome Shell, Pantheon, Cinnamon e KDE sono belli ed eleganti di default, ma il rovescio della medaglia è che modificarne l’aspetto è meno facile ed intuitivo.
      Gnome shell ha un set di icone delle cartelle che non si addice molto al resto della ui, scondo me dovrebbero rifarne uno nuovo

      Unity l’ho visto in tutte le salse, ma non mi piace proprio come aspetto!

      • JackPulde

        certo che puoi dire la tua ;)!

      • è vero, le icone dello GNOMO sono molto belle, ma quelle delle cartelle fanno vomitare!!!
        Ciao! 🙂

  • Laroux

    quando sarà disponibile l’aggiornamento in Fedora?

No more articles