Intel, AMD e Nvidia si sono unite per sviluppare nuove ottimizzazioni per ridurre l’overhead dei loro driver proprietari e open source per Linux.

GDC 2014 e le ottimizzazioni Linux per ridurre l’overhead
Sta per iniziare il Game Developers Conference 2014 importante evento che dal 17 al 21 marzo 2014 porterà a San Francisco i principali sviluppatori di video game oltre ai developer di molte aziende produttrici tra queste anche troviamo anche Intel, Nvidia e AMD.
Tra le tante novità che verranno presentate al GDC 2014 troviamo anche Valve che presenterà molto probabilmente alcune novità riguardanti il client Steam e lo sviluppo del nuovo Steam OS e le console Steam Machine, inoltre verranno presentate anche alcune nuove ottimizzazioni riguardanti OpenGL.

I developer Intel, AMD e Nvidia si sono riuniti nei mesi scorsi per lavorare in nuove ottimizzazioni riguardanti OpenGL. L’idea è quella di ridurre l’overhead dei loro driver, un parametro davvero molto importante che, se ridotto, porterà notevoli migliorie soprattutto nelle performance in giochi e applicazioni che sfruttano le librerie OpenGL.

Durante il Game Developers Conference 2014, gli sviluppatori delle tre aziende produttrici presenteranno alcuni dettagli riguardanti alcune ottimizzazioni sviluppate proprio per ridurre l’overhead. Tra le aziende che hanno principalmente lavorato al progetto troviamo AMD che con Mantle ha sviluppato nuove API in grado di sfruttare al meglio le caratteristiche tecniche delle architetture Graphics Core Next oltre ad altre ottimizzazioni che andranno a migliorare (anche notevolmente) le performance OpenGL, da notare che le nuovi API non andranno a sostituire le tradizionali API attualmente utilizzate in ambiente videoludico

Quest’anno al Game Developers Conference 2014 si parlerà quindi di molti nuovi progetti che riguardano Linux, dalle nuove ottimizzazioni OpenGL (che interessano anche i device Android) alla presentazione di nuovi giochi e molto altro ancora.

No more articles