Vi presentiamo DOSBox un’emulatore che ci consente di avviare software e vecchi giochi in DOS all’interno della nostra distribuzione Linux.

DOSBox in Ubuntu Linux
Per chi come me ha più di 30 anni molto probabilmente si ricorda del buon vecchio MS-Dos, il famoso sistema operativo di Microsoft presente nei più diffusi personal computer dei primi anni 90.
In quel periodo erano disponibili già diversi software e software basati su MS-Dos ad esempio troviamo moltissimi editor di testo, programmi calcolo, giochini per la maggior parte dei casi salvati in Floppy Disk da 1.44 MB. Grazie all’emulatore DOSBos possiamo eseguire i vecchi software e giochi per DOS all’interno della nostra distribuzione il tutto con estrema facilità.

DOSBox è un semplice emulatore open source di vecchi pc x86 con grafica Tandy/Hercules/CGA/EGA/VGA/SVGA sviluppato principalmente per eseguire vecchi software e giochi in DOS in nuovi personal computer con Linux, Windows Mac e FreeBSD.
DOSBox lo troviamo repository delle principali distribuzioni Linux, per installarlo in Ubuntu, Debian e derivate basta digitare:

sudo apt-get install dosbox

una volta installato possiamo avviare facilmente DOSBox da terminale digitando:

dosbox

e avremo il DOS avviato all’interno della nostra distribuzione.

DOSBox in Ubuntu Linux

Per accedere alla nostra Home dovremo montarla digitando:

mount C /home/username/
C:

dove al posto di username dovremo inserire il nostro username. Una volta che siamo entrati nella home possiamo navigare nelle nostre cartelle con i “classici” comandi cd, dir ecc. In rete troviamo alcuni portali dedicati ai vecchi software e game DOS, per testare l’emulatore ho utilizzato alcuni software disponibili dal portale Opus.

Home DOSBox

No more articles