Grazie a B-Label potremo stampare facilmente le nostre etichette con le etichettatrici P-touch di Brother con Linux.

B-Label in Ubuntu Linux
Tra le tante applicazioni disponibili nei repostiory ufficiali delle principali distribuzioni Linux troviamo anche Glabels applicazione open source, sviluppata dal team GNOME, che ci consente di creare facilmente biglietti da visita etichette ecc. Glabels dispone di svariati presents oltre a consentirci di crearne di nuovi purtroppo però manca un supporto decente per le etichettatrici professionali di Brother.
Se disponiamo di un’etichettatrice professionale Brother P-Touch da oggi potremo creare e stampare le etichette anche con Linux grazie all’applicazione dedicata denominata B-Label.

B-Label è una semplice applicazione, open source con interfaccia grafica GTK+, che ci consente di creare e stampare facilmente etichette con le etichettatrici P-touch di Brother.

L’applicazione è davvero molto semplice da utilizzare e consente di impostare le due linee con la possibilità di personalizzare il font e la dimensione del carattere, inoltre possiamo anche stampare al contrario, centrare il testo e molto altro ancora.

Attualmente B-Label offre il completo supporto per le etichettatrici P-touch di Brother nei modelli PT-1230PC e PT-2430PC anche se in futuro potrebbe includere il supporto anche per altri nuovi modelli.

B-Label è disponibile per Ubuntu, Debian, Fedora, openSUSE, Arch Linux e derivate scaricando i pacchetti deb / rpm  dal sito ufficiale del progetto.

Home B-Label 

No more articles