E’ finalmente disponibile anche in Italia il nuovo ASUS VivoBook F200MA ottimo notebook senza sistema operativo da 260 Euro circa.

ASUS VivoBook F200MA
Come preannunciato nei mesi scorsi, è finalmente disponibile anche in Italia il nuovo ed attesissimo ASUS VivoBook F200MA, notebook economico disponibile senza sistema operativo / freedos dotato di ottime caratteristiche ed un prezzo davvero molto allettante.
Nei dettagli il nuovo ASUS F200MA è un notebook con display da 11.6 pollici con risoluzione HD da 1366×768 una dimensiona davvero ottima dato che rende il portatile molto compatto ma allo stesso garantisce un’ottima leggibilità a differenza di dispaly da 10 pollici presenti nei netbook.

Il nuovo ASUS VivoBook F200MA su basa su un processore Intel Celeron N2815 dual core da 1.86/2.13 GHz con una scheda grafica integrata Intel HD Graphics, 2 GB di RAM (anche se non confermato dovrebbe esserci la possibilità di espandere la memoria fino a 4GB) con hard disk da 500 GB. Per la connettività troviamo Wireless 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.0 e Gigabit Ethernet, con 2 porte USB 2.0 e una porta USB 3.0 oltre ad 1 VGA e HDMI per connettere il portatile ad una tv, proiettore, monitor pc. Presente anche una webcam HD e un card reader, oltre ad una batteria da 3 celle 3000 mAh che dovrebbe offrire un’autonomia di circa 4/5 ore.

ASUS VivoBook F200MA con Windows 8

ASUS F200MA viene rilasciato con FreeDOS sistema operativo che possiamo sostituire con la nostra distribuzione Linux preferita, possiamo inoltre installare anche Microsoft Windows grazie ai driver inclusi nel portatile che possiamo comunque anche scaricare dal portale ASUS.

ASUS Asus F200MA-KX081D (versione con FreeDOS) è già disponibile su Amazon Italia inoltre è disponibile anche la versione con Microsoft Windows 8.1 con lo stesso hardware.

Da possessore di ASUS X201E (il modello precedente) vi posso garantire che è davvero un’ottimo portatile, economico ma realizzato con materiali di ottima fattura.

  • vediamo se arriva il commento riguardante programmi, giochi e altro per freedos

  • Cristian Puddu

    Sempre più studenti universitari, mi chiedono se ho la possibilità di reperire dei netbook, in quanto ritengono il portatile troppo grande ed il tablet troppo piccolo 🙂 Ovviamente la risposta è sempre la solita: “I netbook sono morti”
    Ritenete che questo come dimensioni possa essere un degno sostituto?

    • Brau

      Beh, i netbook sono morti solo per la Microsoft, in quanto, per avviare l’interfaccia di Windows 8, bisogna avere una risoluzione schermo superiore a 1024×768 (i netbook, in genere da 10″, fanno massimo 1024×600), comunque, per un pollice in più, e sempre grazie a Microsoft, secondo me converrebbe andare in qualche fiera dell’informatica e tirare su dei netbook a dei prezzi ridicoli, per poi metterci su una distro con XFCE e dargli così una seconda vita 😉

    • EnricoD

      i netbook fanno paura…
      Io avevo un asus eeepc con supporto Ubuntu che amavo molto.. 2gb ddr3 di ram..intel atom… 1.66ghz dual core… 500gb hd… ci alternavo Debian+lxde e Arch+openbox ma qualche giorno fa l’ho fatto maldestramente cadere e ci ha lasciato (era già caduto altre due volte)… per quello che ci facevo, cioè leggere e navigare su internet… era ottimo… con ubuntu e windows faceva schifo… ma con Debian o Arch volava… addirittura KDE ci girava benissimo… 🙁 peccato che è volato dalle scale 🙁

      • Kraig

        grazie alla tua sbadataggine è morto un piccolo gioiellino. davvero un peccato!!!

        • EnricoD

          eh già =( lo schermo non si accende più =(

  • Simel

    50€ in più per la versione con windows?? AH!
    se esistesse con 12-13″ sarebbe ottimo.

  • tiopentale

    perché si ostinano a metterci batterie ridicole? Ho ancora un eeepc con atom n450 e batteria a 6 celle che raggiunge le 10 ore reali di utilizzo e non riesco a trovare un analogo un po’ più potente

  • Antonio

    nessuno sa dirmi di preciso che versione è la scheda grafica intel?

  • Alessandro Giannini

    E così, ecco che i netbook, sbattuti fuori dalla porta a calci, rientrano dalla finestra. Evidentemente, c’è ancora una certa richiesta per portatili che siano veramente tali e che non costino cifre assurde. Però, almeno un altro Gb di ram avrebbero dovuto metterlo

    • gino

      Sono stati liquidati yroppot velocemente. Del resto la febbre del tablet sta finendo

  • Antonio

    raga aiutatemi, ma su amazon ci sono altri colori apparte il blu/nero? come faccio a contattare il venditore?

  • CF

    meglio il TravelMate B113-E

No more articles