I developer Apache hanno rilasciato la prima Beta della nuova versione 4.1.0 di OpenOffice aggiornamento che include molte ed importanti novità.

Apache OpenOffice 4.1.0 Beta
Dopo gli ottimi risultati ottenuti con la versione 4.0, i developer Apache in questi mesi hanno lavorato molto nello sviluppo della futura versione 4.1.0, aggiornamento che renderà più completa e funzionale la suite per l’ufficio open source. Con la prima Beta di Apache OpenOffice 4.1.0, approdano nella suite per l’ufficio le principali novità che troveremo nella futura versione stabile tra queste troviamo il supporto per inserire commenti ed annotazioni nei vari paragrafi di Writrer.

Apache OpenOffice 4.1.0 Beta introduce anche diverse migliorie che riguardano l’importazione delle immagini, difatti con la nuova versione potremo semplicemente trascinarle dal nostro file manager all’interno del documento per poterle integrare correttamente, migliora il cropping degli oggetti grafici,  oltre a nuove funzionalità per facilitare e migliorare l’importazione o caricamento di  grafici 3D.

Con Apache OpenOffice 4.1.0 Beta troviamo risolti anche molti bug riscontrati dai developer e utenti nella precedente versione, da notare alcune ottimizzazioni per i filtri da inserire nelle immagini, rivisitati anche alcuni strumenti per l’importazione di  file vettoriali, novità per gli utenti Mac con l’arrivo della versione compilata per sistemi a 64 bit.

Per maggiori informazioni su Apache OpenOffice 4.1.0 Beta basta consultare le note di rilascio disponibili in questa pagina.

Apache OpenOffice 4.1.0 Beta è già disponibile per Linux, Windows e MAC grazie ai pacchetti / file d’installazione rilasciati dagli sviluppatori Apache.
Per installare Apache OpenOffice 4.1.0 Beta in Ubuntu, Debian e derivate (compreso Linux Mint) dovremo per prima cosa rimuovere LibreOffice successivamente basta scaricare la suite da questa pagina, estrarla ed avviare il terminale all’interno della cartella DEBS e desktop-integration, quindi digitare:

sudo dpkg -i *.deb

e avremo installato la beta di Apache OpenOffice 4.1.0.

Home Apache OpenOffice

  • fabio

    Uno dei migliori nel panorama delle distribuzioni Linux, secondo il mio parere.

  • Alessandro

    La miglior distribuzione provata finora. E questo store potrebbe essere una cosa molto interessante.

  • Se questa cosa la faceva Canonical partivano tutti all’attacco lol

    • millalino

      fatta cosi non credo.

  • Alessandro

    Io sapevo che Canonical vuole fare qualcosa del genere, ma non pensavo che Lefebvre la battesse sul tempo. Mi piace soprattutto il fatto che proporranno Pc con Mint preinstallata, è ancora la mia preferita, per quante ne abbia provate.
    Possibile che Clem voglia entrare in concorrenza con Canonical?

  • Gabriele Zucca

    Spero che canonical faccia qualcosa di simile al più presto. Ci sono già computer di qualità con Ubuntu pre-installato (System 76, ASUS, Dell) e trovo comodo creare un unico store centralizzato dove trovarli.

  • Bosforo

    Prossimamente su Libreoffice…

    • Leon

      Veramente LO supporta commenti e annotazioni a parti del testo dalla 4.0 (un anno fa) e il supporto a 64bit per Mac c’è già con la 4.2 attuale 🙂

  • Giuliano

    trovo davvero paradossale che non ci sia collaborazione tra OOo e LO…..mah…

    • fino a pochi anni fa i due progetti erano uniti da solo openoffice
      il risultato era un progetto lentissimo
      ora che son divisi i due progetti hanno uno sviluppo migliore ….

    • Falegnamino

      Stavo pensando la stessa cosa.

  • masand

    Onestamente io non ho capito tra OpenOffice e LibreOffice quale è meglio in assoluto.

    Sarebbe carino fare un confronto tra queste due suite “sorelle”.

    • zio bill

      microsoft office!!!

    • Sono molto simili, secondo me è meglio LibreOffice perchè viene aggiornato più spesso.

      • Duetto

        Ma che discorso è?? Basta fare mille aggiornamenti che non cambiano una virgola per dire che un’applicazione è migliore??? Mah..
        Openoffice per lo meno sta provando a cambiare un po’ l’interfaccia, a fare qlcs di innovativo. Libreoffice è immutato da 10 anni ormai

        • Leon

          OpenOffice 4.1 non ha nessuna modifica all’interfaccia, la sidebar era il risultato del merging da Symphony, sviluppata quando IBM aveva 50 sviluppatori cinesi a lavorarci.
          Quel progetto è finito, ora ci sono 5 loro dev europei su AOO, che ne hanno preso il codice non c’è nessuna modifica prevista nel medio-breve termine alla UI.

          LibreOffice fa molti aggiornamenti perché fa cambiamenti più profondi e strutturali, i devs dicono di aver revisionato oltre il 70% del codice (più di 8,5 milioni di righe di codice), ha un codice più pulito, moderno e prestante, specie su LO Calc che è diventato anche decine di volte più veloce di AOO nell’import.
          A livello di interfaccia ci sono vari accorgimenti: basta vedere l’aspetto più pulito di pagine, righelli, barre o le icone monochrome e lo start center con le anteprime dei file recenti.

          E il progetto è nato 3 anni fa (gennaio 2011, LO 3.3), quindi è un po difficile dire che è identico da 10 anni 🙂

  • Lodewig

    Tra altro Libreoffice 4.2.2 non doveva uscire entro il 09 marzo 2014 ? Sul release plan del sito libreoffice è messo in verde ( cioè rilasciato ) ma se vai sul sito a fare il download risulta ancora in pre release e ti fa scaricare la 4.2.1 Release 4.2.2 (originally planned as 4.2.1)Week 10 , Mar 3, 2014 – Mar 9, 2014

No more articles