Vi presentiamo wallabag nuovo progetto che punta ad offrire una valida alternativa open source di Pocket, Instantpaper e Readability.

wallabag
Gli sviluppatori del Poche (presentato da lffl nei mesi scorsi) hanno annunciato la nascita di wallabag un nuovo progetto open source che ci consente di salvare news, articoli ecc da poter leggere anche in un secondo momento. L’idea di wallabag è quella di offrire un servizio di Read It open source con tanto di applicazioni mobili ed estensioni per browser dedicate che punta a diventare una valida alternativa libera ai famosi Pocket, Instantpaper e Readability.
Tra le principali caratteristiche di wallabag è quella di poter essere un progetto completamente indipendente, non dovremo salvare i nostri dati in servizi proprietari dato che possiamo caricarlo su un nostro server o in un normale servizio hosting, in alternativa possiamo creare un’account gratuito in vari portali che supportano il progetto come ad esempio framabag.org.

Altra caratteristica davvero molto interessante di wallabag è la possibilità di consultare i nostri articoli salvati anche da feed, ogni articolo possiamo anche condividerlo via email,  Twitter o altro social network.
Possiamo inoltre gestire i nostri articoli salvati con tag, da notare inoltre la possibilità di salvare la posizione, cosi da poterla ripristinare al prossimo accesso al portale (ottima funzionalità soprattutto se abbiamo un’elenco di articoli molto grande).
Dalle preferenze di wallabag possiamo anche importare gli elenchi da Pocket, Readability ed Instapaper, il progetto inoltre è già disponibile anche in lingua italiana con già a disposizione vari temi e opzioni.

Home wallabag

No more articles