Vi presentiamo Venom il nuovo client per TOX che ci consente di chattare e chiamare i nostri amici in completa sicurezza.

Venom client TOX in Ubuntu Linux
Nei mesi scorsi abbiamo presentato il nuovo progetto open source denominato TOX ossia un servizio di messaggistica istantanea con supporto per chiamate voce e video che punta a fornire una valida alternativa a Skype e altri servizi simili.
Il punto di forza di TOX è la sicurezza criptando completamente tutti i messaggi e le chiamate, oltre ad essere open source il nuovo servizio non avrà limitazioni ne pubblicità o altro garantendo cosi all’utente o azienda alcuna spesa extra per sbloccare funzionalità o altro. Il nuovo servizio TOX è un progetto ancora in fase di sviluppo che comincia comunque a portare i primi frutti grazie ai nuovi client (rigorosamente open source) dedicati come ad esempio il nuovo Venom.

Venom è un client open source multi-piattaforma attualmente disponibile per Microsoft Windows e Linux che ci consente di utilizzare il servizio TOX nel nostro sistema operativo.
Semplice e soprattutto molto intuitivo, Venom attualmente supporta solo i messaggi in futuro potrebbe comunque arrivare anche il supporto per effettuare chiamate e videochiamate.
Da notare che il client Venom ci consente di registrare direttamente un account verso il servizio TOX convalidando l’ID con un nostro indirizzo email, il client include anche la possibilità di gestire i nostri contatti e poche altre opzioni (ricordo che è un progetto ancora in fase di sviluppo).

Venom in Ubuntu Linux - preferenze

Per installare Venom in Ubuntu, Debian, Fedora, openSUSE ecc basta scaricare il pacchetto deb o rpm da questa pagina, per Arch Linux, Manjaro e derivate basta installarlo via AUR. Venom è disponibile anche per Microsoft Windows client che non ho testato, ho testato invece tra due pc il servizio con Ubuntu 13.10 (immagini articolo) e Arch Linux con Cinnamon e funziona senza problemi.

Sono in fase di sviluppo altri interessanti client per TOX che presenteremo nei prossimi giorni, ricordo inoltre sta per approdare il client TOX per Android denominato Antox  e Toxicity client TOX per Apple iOS.

Home TOX  |   Venom

  • Tuxino

    a breve dovrebbero implementare anche la video chiamata

  • Fabio

    Si, ok la sicurezza, però se la qualità video e audio è scadente, la sicurezza passa in secondo piano. Viber all’inizio funzionava bene, poi ha iniziato a dare problemi. Non capisco se la qualità dell’audio dipenda dall’infrastruttura messa a disposizione all’applicazione.

    • Agostino

      Dipende da vari fattori. I principali: il sistema voip il quale spesso fa uso di software e macchine anteguerra e dalla qualità dei codec usati per la trasmissione. Poi vabbeh… i colli di inbuto sui server sono cosa risaputa.

  • Maranto

    sembra che ci sia anche un plugin per libpurple, si potrebbe usare pidgin come client

  • Dario

    ho scaricato il client Venom, risulto automaticamente collegato, ma non trovo dove convalidare l’ID. Qualcuno mi può spiegare come si fa? Uso elementary-os.

  • Andrea

    Sembra interessante, quindi sostanzialmente funziona inviando il proprio ID ai vari amici che a loro volta trasmettono il proprio ID senza quindi nessuna registrazione o inserimento di numero telefonico? Oltre ai messaggi chiamate e video chiamate come sono?

No more articles