Ubuntu 14.10 potrebbe includere di default un nuovo file manager

17
27
Gli sviluppatori Canonical stanno cercando di migliorare il file manager di Ubuntu Touch / Unity 8 per integrarlo di default in Ubuntu 14.10.

Il file manager è un software fondamentale per un sistema operativo dato che consente all’utente di accedere facilmente nei file e directory presenti nel sistema. I cambiamenti di Nautilus / Files da parte di GNOME ha portato non pochi problemi a Canonical, visto anche la rimozione di alcune funzionalità e vari cambiamenti all’interfaccia grafica. La migrazione a Unity 8 prevista per Ubuntu 14.10 potrebbe anche portare un nuovo file manager di default abbandonando cosi definitivamente Nautilus / Files che rimarrà comunque disponibile nei repository ufficiali.
La famosa “convergenza” tra la versione desktop e mobile di Ubuntu porterà di default il file manager attualmente sviluppato nel progetto Core Apps offrendo agli utenti un look tutto nuovo ben integrato con il resto dell’ambiente desktop.

Ad annunciarlo è il developer Oliver Grawert in una recente mailing list indicando come in questi mesi gli sviluppatori lavoreranno molto nel rendere il nuovo file manager più completo e soprattutto stabile.

File Manager App in Ubuntu

Potremo testare il nuovo File Manager targato Canonical assieme anche alle altre applicazioni del progetto Core Apps e Unity 8 dai repository ufficiali di Ubuntu 14.04 Trusty.
Per maggiori informazioni sul nuovo File Manager App targato Canonical consiglio di consultare la home del progetto e il Wiki dedicato.