Telegram è un’interessante servizio di messaggistica istantanea che punta ad offrire una valida alternativa a WhatsApp grazie anche all’accesso via web e client dedicati disponibili anche per Linux.

Telegram Android
La recente acquisizione di WhatsApp da parte di Facebook ha fatto scattare diverse discussioni riguardanti soprattutto sul futuro della famosa applicazione mobile di messaggistica istantanea.
Per fortuna esistono altre valide alternative a WhatsApp come ad esempio Telegram un’ottimo servizio di messaggistica istantanea open source con oltre cinque milioni di download su Google Play Store e soprattutto un’ottima reputazione da parte degli utenti con una valutazione media di 4,1 stelle.
Telegram è un progetto che punta a fornire all’utente una valida alternativa a WhatsApp offrendo le stesse funzionalità però in modo gratuito senza quindi abbonamento, pubblicità o altro. Da notare che Telegram è un progetto open source, il codice sorgente dell’intero progetto compresi i vari client sono ospitati su Github.

Caratteristica che rende a mio avviso migliore Telegram di WhatsApp è la possibilità di utilizzare il servizio di messaggistica istantanea anche da qualsiasi browser pc grazie al progetto Webogram oppure attraverso un client dedicato per Linux, Windows e Mac.

Telegram CLI in Linux

Per Linux è disponibile il client Telegram CLI, (attualmente ancora in fase di sviluppo) che ci consente di poter chattare con i nostri amici direttamente da terminale, per gli utenti Arch Linux è possibile installare il client attraverso AUR.
Per maggiori informazioni su Telegram consiglio di consultare la pagina ufficiale del progetto.
Ringrazio il nostro lettore Luca S. per la segnalazione.

Home Telegram

  • matteo

    e solo per android al momento o anche ios e wp?

  • matteo

    lo trovato anche per ios scusate commento di prima:)

  • Giulio

    Ma è opensource il client o tutto il protocollo? Dalla pagina di github sembra solo il client..

  • Salvatore Colombo

    è davvero ottimo, molto più veloce di whatsapp. Peccato che pochi dei miei conoscenti lo usino!

    • Dario · 753 a.C. .

      la cosa più bella è che non va neanche in RAM, ma sfrutta il gcm per le notifiche.

  • Rand Al Mucck

    C’è solo il soooolito problema:
    “ce l’hai whatsapp che ci messaggiamo gratis?” – “Si”.
    “ti mando un messaggio con telegram!” – “ancora mandi i telegrammi? ma non fai prima a telefonare?”

    • okon3

      magari non così.. però non posso pretendere che i miei amici inizino ad usare telegram per scrivere solo a me.. dovrebbero passare anche gli altri amici… ma per far passare gli altri amici allora anche i loro amici dovrebbero passare e gli amici di amici e gli amici di amici di amici e gli amici di maria de filippi… insomma o si passa tutti contemporaneamente a telegram oppure qui non si fa niente..

      • m47730

        Stessa cosa che fai per linux:

        * è gratis
        * non ti spiano
        * sarà gratis per sempre
        * se mi vuoi scrivere lo installi e zitto
        * se ti dico che è meglio è meglio

        e chi ti continua ad ostacolare lo percuoti fisicamente.

        • Aquila

          Peccato che per girare devi effettuare l’accesso su Google Play, e ciao privacy!!

    • etc_init_d

      non resta che convincere tutti a passare a telegram 🙂
      con il fatto che graficamente è simile a whatsapp ma è gratuito forse ci si riesce

  • CF

    più che decente sostituto di WA… sto promuovendo 🙂

  • ~Smlb

    Mmmh, mi sa che hai qualche `problemino` con le chiavi pubbliche.

  • duetto

    Questo progetto è: BELLISSIMO!!!!
    Spero davvero abbia un futuro glorioso

  • Carlo

    Con quel nome è un progetto che ha perso in partenza. E’ la moda, la tendenza, la scelta dei colori e dei nomi che promuovono una applicazione verso l’uso generalizzato da parte degli utenti. Purtroppo, a parità di prestazioni e possibilità, è così. Telegram a me sa tanto di telecom. Sta sulle palle…

    • m47730

      A me ricorda il telegramma, pensa te, e mi lascia quel senso di retrò/vintage che fa tanto modaiolo.
      Magari un po’ più contenuto e meno impressione soggettiva.

    • Trx

      “Tele gramma” e lemmi simili nelle lingue indoeuropee significano “Scrittura a distanza”.

  • millalino

    funzia bene, ottima segnalation …

  • Stoccafisso

    Dopo la notizia letta ieri dell’acquisto di Facebook, oggi ho installato Telegram che ipotizzo sia la versione OpensSource di What’sapp grazie sempre ai vostri articoli e segnalazioni.

    Pressoché identico a What’sapp, al momento, come ovvio era pensare, della mia rubrica non ho trovato nessun altro che abbia questa App, ho iniziato con la notifica del suo uso a mio fratello con cui la utilizzerò da oggi e nei prossimi giorni.

    per ora mi è impossibile l’eliminazione di what’sapp e probabilmente sarà difficile che Telegram potrà sostituire totalmente ed a breve la prima.

    da due anni ad oggi l’uso di what’sapp è stato di una utilità immensa e risparmio di soldi che difficilmente potrò mai calcolare a parità del suo acquisto fatto per due anni (per scelta e ne sono contento non ho neanche utilizzato l’anno gratuito), ma non condivido l’utilizzo di Facebook, e sono in attesa di decidere cosa fare in funzione di come cambierà il suo utilizzo per le esigenze ed interessi legittimi del suo nuovo proprietario.

    “chi vivrà vedrà..”

  • Trx

    Ma signori… usare le email non vi va bene? A me vengono comode anche per comunicazioni minime.

    • fabio crivaro

      si certo le email hanno la stessa utilita’ e imediatezza delle cht… -.-

  • roberto mangherini

    ma non esiste una versione per pc o plugin per empaty? solo a linea di comando?

  • vale

    roberto e merito tuo che in un giorno sono aumentati di 800.000 iscritti e balzato al primo posto nei vari store o la gente si sta svegliando per quando riguarda la privacy:)

  • Gio

    Se mandasse il codice per attivarlo non sarebbe male. Dieci reinserimenti in 24 ore del numero di telefono e niente sms di risposta non mi pare un buon inizio. Continuo, per adesso , la vera valida alternativa che è il BBM (Blackberry messenger).

  • Jack O’Malley

    Il pacchetto su AUR si chiama “telegram-git”

  • corrado

    In principio era firefox.
    Poi venne vlc e chrome. Adesso grazie a facebook, anche telegram.
    Verrà anche l’era in cui tutti snobberanno anche i SO proprietari.

  • Marco

    Qualche suggerimento per l’uso su tablet wifi?

  • Giovanni C.

    Webogram non supporta l’https?

  • Nicola

    Lo sto utlizzando da un paio di giorni. è davvero una tortura cercare di convincere tutti a passare a telegram, però è davvero comodo poter usare lo stesso servizio su Web, PC, Tablet e Smartphone (anche se, avendo un BB10, mi è toccato sideloaddare l’app)!

No more articles