PDF Studio è un software multi-piattaforma che ci consente di creare e modificare documenti in formato PDF offrendo una valida alternativa al famoso Adobe Acrobat.

PDF Studio PRO in Ubuntu Linux
PDF è uno dei formati più conosciuti ed utilizzati soprattutto per la condivisione di documenti. In Linux troviamo molte applicazioni dedicate o che supportano l’importazione o esportazione in PDF, esempio possiamo creare documenti in questo formato con LibreOffice o Scribus, possiamo aggiungere annotazioni o evidenziare dei testi con Xournal, oppure modificare tagliare documenti in PDF con Master PDF Editor, uPDF ecc. Per Linux inoltre è disponibile anche PDF Studio, software multi-piattaforma sviluppato dalla Qoppa Software e che punta a diventare una valida alternativa al famoso Adobe Acrobat offrendo anche maggiori funzionalità e anche la possibilità di poterlo utilizzare in Linux.

Qoppa PDF Studio è un software proprietario, scritto in Java, che consente di operare o creare documenti in PDF includendo ad esempio annotazioni con commenti e revisioni del testo, possiamo inoltre ritagliare immagini, testi ecc oltre a poter dividere e unire più documenti. Consente di creare PDF protetti da password, possiamo aggiungere anche segnalibri, filigrane, intestazioni ecc il tutto con molta facilità oltre a poter interagire con Google Drive e SharePoint offrendo cosi la possibilità di importare, modificare o esportare documenti PDF salvati nel famoso servizio di cloud storage. La versione PRO di Qoppa PDF Studio include anche OCR per il riconoscimento dei caratteri e molte altre utili funzionalità, è possibile avere anche una comparazione tra le funzionalità incluse in Qoppa PDF Studio e Adobe Acrobat in questa pagina.

Qoppa PDF Studio è un software proprietario a pagamento che possiamo comunque testare all’interno della nostra distribuzione, per farlo basta verificare di aver installato Java e scaricare il file Trial per Linux da questa pagina.

Una volta scaricato il file d’installazione .sh basta spostarlo nella home e digitare:

chmod +x nomefile.sh
sh nomefile.sh

dove al posto di nomefile.sh dovremo inserire il nome corretto dei file, si aprirà un wizard d’installazione che installerà Qoppa PDF Studio nella nostra distribuzione e  un collegamento nel menu (opzionale). Per rimuovere in un secondo momento Qoppa PDF Studio basta avviare il file uninstall presente nella directory del software indicata nel momento dell’installazione (di default viene salvata nella home).

Home Qoppa PDF Studio

  • mikoi

    E’ un mattone. Lento da morire e instabile come arch installata da mia nonna.

    • giocitta

      A me funziona perfettamente su Debian (che uso per lavoro). Direi, addirittura, che mi va meglio di Acrobat che di quando in quando uso da Windows 8.

  • gino

    è uscito bricscad 14 per linux sarebbe interessante-utile una piccola recensione
    in questa versione non si può resettare la trial cancellando la cartella nascosta nella home non funziona più

    • ziltoid

      Interessante, ritieni che sia migliore di Draftsight?

      • gigi

        draftsight ha una compatibilità maggiore ai file autocad rispetto a bricscad versione 13 la 14 non saprei
        draftsight manca di funzioni per il 3d presenti su bricscad
        draftsight richiede un’attivazione tramite mail se non sbaglio dura 1 anno
        per me draftsight è il migliore tra i due

No more articles