In questa semplice guida vedremo come aggiungere facilmente nuovi filtri / plugin di terze parti in GIMP direttamente dai repository ufficiali di Ubuntu, Debian e derivate.

GIMP con gimp-plugin-registry in Ubuntu Linux
GIMP è un’editor di immagini avanzato open source in grado di offrire funzionalità molto simili al famoso software proprietario Adobe Photoshop. Attraverso GIMP potremo operare in foto digitali foto attraverso un’ampia raccolta di strumenti di modifica e filtri di livello professionale, il software dispone anche di impostazioni di controllo fine e funzionalità tipo livelli, percorsi, maschere ecc oltre a disporre del supporto per plugin, script e filtri di terze parti,
Potremo  aggiungere nuove funzionalità al nostro GIMP includendo nuovi effetti come vintage, cornici, vignettatura, ecc in varie maniere scaricandoli da vari portali web dedicati o semplicemente dai repository ufficiali di Ubuntu, Debian.

Difatti nei repository ufficiali di Ubuntu, Debian e derivate (oltre anche in altre distribuzioni Linux) sono presenti ottime raccolte di plugin di terze parti per Gimp.
Ecco in dettagli i plugin di terze parti disponibili per Gimp dai reporitory ufficiali di Ubuntu, Debian e derivate.:

1- gimp-plugin-registry

Gimp Plugin Registry è una delle più famose ed utilizzate raccolte di plugin di terze parti per Gimp, include moltissimi filtri  compreso anche la raccolta GIMP FX Foundry, il filtro Movie 300 che simula lo stile dei colori del film “300”, Focus-Blur che simula una sfocatura “fuori-fuoco” e molti altri ancora.
L’elenco completo dei plugin presenti in gimp-plugin-registry lo potete consultare in questa pagina.

Per installare gimp-plugin-registry basta digitare:

sudo apt-get install gimp-plugin-registry

2- GMIC

GMIC o GREYC’s Magic Image Converter progetto che include una raccolta open source che include moltissimi filtri personalizzabili. Possiamo operare nei vari filtri da un’interfaccia grafica dedicata che ci consente anche un’anteprima della nostra immagine elaborata, nella raccolta troviamo anche filtri vintage, 3D, effetti vari e molto altro ancora.

GIMP - GMIC

Per installare GMIC basta digitare:

sudo apt-get install gimp-gmic

3- gimp-resynthesizer

Gimp Resynthesizer è un’interessante plugin che ci consente di eliminare “oggetti” all’interno di un’immagine.
Una volta installato il plugin basta avviare l’immagine da ritoccare con GIMP, selezionare l’area da rimuovere con lo strumento di selezione rettangolo, cerchio o selezione manuale e dal menu Filtri / Miglioramento / Smart Remove Selection e confermiamo (consiglio di impostare il valore in 200) al termine dell’elaborazione avremo il nostro oggetto rimosso dall’immagine.

Per installare Gimp Resynthesizer basta digitare:

sudo apt-get install gimp-resynthesizer

4- gimp-gap

Gimp GAP (GIMP Animation Package) è una raccolta di plugin di terze parti per GIMP che consentono la modifica e la creazione di animazioni e filmati come sequenze di fotogrammi singoli. Il plugin Gimp GAP aggiunge un menù “Video” alle finestre immagine di GIMP dal quale operare nella creazione e modifica di nuove animazioni.

Per installare Gimp GAP basata digitare:

sudo apt-get install gimp-gap

5- gimp-dcraw

Gimp Dcraw è un’utile plugin che usa dcraw per caricare i file in formato RAW usati da alcune fotocamere digitali.

Per installare Gimp Dcraw basata digitare:

sudo apt-get install gimp-dcraw

6- gimp-texturize

Svariate immagini sono progettate per essere copiate una affianco all’altra e mantenere un aspetto naturale, ma il risultato mostra solitamente una periodicità e risulta molto monotono. Grazie al plugin Gimp Texturize potremo avere una pseudo-periodicità realistica.

Per installare Gimp Texturize basata digitare:

sudo apt-get install gimp-texturize

7- gimp-ufraw

Gimp Ufraw è un plugin che ci consente importare i dati grezzi dalle macchine fotografiche digitali di fascia alta in Gimp.

Per installare Gimp Ufraw basata digitare:

sudo apt-get install gimp-ufraw 

questi sono i principali plugin che possiamo installare facilmente dai repository ufficiali di Ubuntu, Debian e derivate.

Per chi cerca altri plugin per Gimp consiglio di consultare il portale registry.gimp.org nel quale troviamo altri ottimi plugin di terze parti.

No more articles