Riparte lo nuova rubrica lo voglio cosi, oggi vi presentiamo un’interessante personalizzazione dedicata ad Arch Linux con ambiente desktop KDE.

Dark Arch Linux Desktop
Riparte la nuova rubrica denominata “lo voglio cosi” dedicata ad alcune interessanti personalizzazioni delle varie distribuzioni / ambienti desktop Linux, tema molto seguito dai lettori lffl.
Ogni domenica (al lunedì c’è la seguitissima guida oggi paliamo di…) di presenteremo un’interessante personalizzazione e vi indicheremo come fare ad averla nel vostro desktop.
Dopo la recente personalizzazione per elementary OS 0.2 Luna oggi andremo ad analizzare una personalizzazione dedicata all’ambiente desktop KDE al quale andremo a installare un bellissimo tema scuro con un moderno set d’icone il tutto corredato da un bellissimo tema Conky. The Dark Arch Linux Desktop è la personalizzazione recentemente apparsa sul portale lifehacker.com nella quale troviamo Arch Linux con KDE aggiornato alla versione 4.12.1.

Nella personalizzazione proposta troviamo il tema Caledonia Plasma-KDE Theme che possiamo scaricare da questa pagina e copiare la cartella Caledonia in ~/.kde4/share/apps/desktoptheme (basta cliccare F8 da Dolphin per visualizzare le directory nascoste).
A questo punto scarichiamo il set d’icone  Nitrux KDE Icons da questa pagina, una volta estratto il file basta copiare la cartella in .icons presente nella nostra home (basta cliccare F8 da Dolphin se la cartella non c’è basta crearla). Ricordo che sia il tema  che il set d’icone possono essere installati anche dal tool tema e icone nelle impostazioni di KDE.
Per il tema Conky invece possiamo utilizzare Conky Harmattan (il tema Conky utilizzato nell’immagine è una versione dedicata denominata okubax) per maggiori informazioni basta consultare la nostra guida dedicata, per lo sfondo invece possiamo scaricarlo da questa pagina.
Ecco il nostro The Dark Arch Linux Desktop 😀
  • Su Ubuntu 12.04.1 mi dice che la dipendenza con libavcodec-extra-52 non è soddisfatta.

      • Rimane il problema

        The following packages have unmet dependencies:
        ffdiaporama:i386 : Depends: ffmpeg:i386 but it is not installable
        Depends: libavcodec53:i386 (>= 4:0.8-1~) but it is not going to be installed or
        libavcodec-extra-53:i386 (>= 4:0.8-1~) but it is not going to be installed
        Depends: libavfilter2:i386 (>= 4:0.8-1~) but it is not going to be installed or
        libavfilter-extra-2:i386 (>= 4:0.8-1~) but it is not going to be installed
        Depends: libavformat53:i386 (>= 4:0.8-1~) but it is not going to be installed or
        libavformat-extra-53:i386 (>= 4:0.8-1~) but it is not going to be installed
        Depends: libexiv2-11:i386 but it is not going to be installed
        Depends: libswscale2:i386 (>= 4:0.8-1~) but it is not going to be installed or
        libswscale-extra-2:i386 (>= 4:0.8-1~) but it is not going to be installed
        E: Unable to correct problems, you have held broken packages.

      • Altrimenti domanda:
        cosa ha ffdiaporama in più di openshot?

      • Non importa, ho scoperto che Openshot ha gli effetti 3D grazie al rendering Blender.
        FFdiaporama non mi occorre più.

      • fernando

        Ha ragione libavcodec-extra-52 è stato soppiantato dal -53.

    • eremo

      ibavcodec-extra-52 devi installarla.. la trovi anche nel soft center come elemento tecnico, se hai attivato i repo media ubuntu come diceva Roberto

  • eticre

    Molto bello, io metterei il pannello o a dx o a sx a scomparsa inoltre con
    kdeplasma-applets-kwin-button-improved
    è possibile eliminare completamente i bordi alle finestre massimizzate e trasferire i tre controllo chiudi-iconifica-massimizza in un piccolo pannello a scomparsa posto in un angolo in alto del desktop, il tutto per recuperare pixel in verticale.

    • alex

      Ottimo, cercavo proprio qualcosa per spostare i controlli della finestra. Ancora meglio se potessi averli sul pannello ed eliminare del tutto il bordo della finestra.

      • eticre

        per eliminare i bordi alle finestre massimizzate devi modificare il file
        ~/.kde4/share/config/kwinrc
        nella sezione “windows” impostare
        BorderlessMaximizedWindows=true
        dopodiche i pulsanti li puoi inserire con il plasmoide dove ti pare. Io li ho messi in un pannello a scomparsa in alto a dx e mi trovo benissimo

  • Marco Missere

    KDE personalizzato così è bello, mentre di default non mi piace.

    • KDE di default non si può vedere ma con un minimo di personalizzazione diventa come vuoi. 😉

  • Giacomo Baiamonte

    beh, per essere bello è bello! Ma nessuno batte “hombre maledicto” e i suoi lavori per be::shell 🙂

    • alex

      Si, peccato che però bisogna prima installarsi BE::shell e non usare più plasma… insomma diventa un altra cosa, interessante ma diversa.

    • Hombre Maledicto

      Cavolo, grazie! Il tuo commento mi ha risollevato la giornata 🙂
      Comunqe anche per BE::Shell ci sono customizer migliori di me (esempio: qui, è lo screen di un amico, un vero talento visionario).

  • alex

    Per lo screenshot era però meglio bloccare gli oggetti, così scompaiono le parti inutili.

  • mikronimo

    Non male… per quello che mi riguarda è da un pezzo che uso ghost per il desktop, neon per le icone e starship per i colori; in aggiunta per ogni applicazione setto l’effetto di trasparenza rispetto allo sfondo e uso 6 desktop diversi con sfondi diversi, ognuno dedicato a cose diverse (es. sfondo stellare firefox dove apro ff); insomma, se lo standard, nella maggior parte delle distro è una schifezza, le personalizzazioni sono infinite e qualcosa di buono si trova sempre.

  • ge+

    molto bello ed in sintonia con i miei gusti

    a me comunque KDE piace molto anche di default

  • cippalippa

    ..rende popo bene il tema dark di KDE in abbinamento ad Arch Linux, big up 4 real! 8)

  • e_ale92

    sfondo a parte (ho 30 sfondi che ruotano ogni tot. minuti) direi che questo: http://www.flickr.com/photos/e_ale92/10224967174/ è decisamente più elegante di quello proposto nella rubrica di oggi.
    quel plasmoide nero è inguardabile!!! quasi “accecante” -.- suvvia, sulla comunity arch (su g+) è pieno di Desktop degni di nota, mille volte più eleganti e accattivanti di questo 😉
    anche se… de gustibus 😉

No more articles