Dalla software house Serandibsoft arriva la prima versione in fase di sviluppo di CutePad, interessante editor di testo per Windows 8 disponibile anche per Linux.

CutePad in Linux
L’arrivo di Microsoft Windows 8 ha portato non solo problemi a Linux dovuti a Uefi Secure Boot, oltre ad introdurre nel mercato molti nuovi personal computer dotati di schermo touch. Ad offrire un’ottimo supporto per schermi touch stanno approdando interessanti progetti come ad esempio CutePad.
CutePad è un nuovo notepad open source, sviluppato dai developer dell’azienda Serandibsoft, che punta ad offrire un’ottimo software per Microsoft Windows e Linux dall’interfaccia grafica moderna che consenta di operare facilmente anche da touch screen.
Scritto in QT, CutePad è mix tra un’editor di testo e un word processor davvero molto interessante che ci consente di personalizzare i nostri testi includendo immagini, link, ipertestuali, tabelle, data ed ora con la possibilità di salvare i nostri documenti / testi nei più diffusi formati.

Tra le principali caratteristiche di CutePad troviamo il supporto leggere o modificare qualsiasi documento di testo, compresa la possibilità di esportare i nostri documenti in PDF.
Semplice e funzionale, CutePad è un progetto ancora in fase di sviluppo, sarebbe a mio avviso ottimo se non includesse un’interfaccia grafica completamente dedicata a Windows 8 / 8.1.

CutePad - Preferenze

CutePad è disponibile per Linux scaricando il file binario dal sito ufficiale del progetto, in alternativa possiamo compilare l’applicazione da sorgenti. Per gli utenti Arch Linux è possibile installare CutePad attraverso AUR (immagini articolo).

Ringrazio il nostro lettore Pietro G. per la segnalazione.

Home CutePad

No more articles