Google ha annunciato il rilascio di Chrome 33 nuova versione stabile che include principalmente diverse correzioni di bug e rimuove definitivamente Google Chrome Frame.

Google Chrome 33
Per mantenere stabile e soprattutto sicuro il proprio browser e sistema operativo, Google rilascia constanti aggiornamenti che includono principalmente delle correzioni di bug. Chrome 33 lo possiamo definire un’aggiornamento di sicurezza e mantenimento dato che non include nuove funzionalità o altro ma semplicemente va a correggere diversi bug rendendo cosi il browser più stabile e sicuro. Dal changelog non troviamo nessuna informazioni riguardanti la disattivazione del supporto per le estensioni di terze parti non presenti in Chrome Web Store, la quale doveva approdare nella versione per Microsoft Windows.

Google Chrome 33 manda ufficialmente in pensione Google Chrome Frame un plug-in gratuito per Internet Explorer che forniva agli sviluppatori web di creare funzioni web basate su tecnologie che non sono ancora disponibili in alcune versioni di Microsoft IE, come ad esempio l’editing di testo RTF e l’esecuzione più veloce di JavaScript. Stando al changelog di Chrome 33, Chrome Frame non sarà più disponibile, gli sviluppatori che utilizzano ancora versioni datate di IE dovranno passare a Firefox o Chromium / Chrome.

Per maggiori informazioni sul nuovo Google Chrome 33 in questa pagina troverete il changelog completo, per installare la nuova versione su Linux, Windows e Mac basta collegarci in questa pagina, se l’abbiamo già installato basta aggiornare la nostra distribuzione o accedere alle info di Chrome per avviare l’aggiornamento automatico.

Home Google Chrome

  • Nicola

    Grande! Roberto quindi posso avere 2 Firefox uno normale e l’altro con Tor?
    Non si verificano conflitti?

    • no non vanno assolutamente in conflitto fra di loro
      ti consiglio comunque prima di provare i ppa di avviare i binari precompilati per farti l’idea (e avere già tutto in italiano) al termine dell’articolo trovi la guida per farlo 😀
      fammi sapere come va
      ciao

      • nicola

        Ok vado di prova e ti faccio sapere

  • Ho verificato che il language pack italiano non c’è per la versione ESR peccato. Oppure è da un’altra parte…

  • menaKer oO

    sono l’unico a cui i repositories non funzionano ?
    clicco sull’icona di Tor Browser da unity e nulla accade …
    (provati sia su quantal 64bit che su precise 32bit)

    • rimuovili e installa come indicato nella guida sotto

  • Nicola

    Grazie Roberto!
    Non mi ero dimenticato di comunicarti se andava o meno, solo mancanza di tempo, ho installato torbrowser (32bit) su Xubuntu 12.04 in live persistente segundo la tua procedura
    Tutto Ok! Funziona perfettamente si è installato in Altro (menù) per cui mi ritrovo con due Firefox perfettamente funzionanti, uno con le mie estensioni ed uno anonimo, sto scrivendo da tor (è in inglese ma tutta la distro lo è perchè non aggiornata)
    Passo all’installazione sul sistema, ho provato Tail ma ho dovuto prima smanettare per i driver wifi, poi configurare tor (non che sia difficile)
    Grazie ancora a Lffl il mio blog preferito

    • son contento che funzioni
      grazie per i complimenti e per avermi segnalato il tutto 😀

      • Nicola

        Roberto uso linux da un anno ho imparato da autodidatta, leggendo wiki, forum, ed il tuo blog e con i commenti dei partecipanti

  • matteo81

    dite quello che volete: che è chiuso, che non rispetta la privacy, che è google quindi non va bene…. ma chrome rimane un signor pezzo di software…. pulito, semplice e una scorrrrrreggia assoluta….. amen!!

    • Kraig

      si può dire “scegliere il minore tra i mali” escludendo firefox.

      • floriano

        firefox comunque è ottimo per sviluppare ed è pure più leggero di chrome

        • Angelo Giovanni Giudice

          verissimo (notato in molti pc) Spero solo che con il multi-processo non si appesantirà com’è successo con chrome 🙁

    • SalvaJu29ro

      A me sinceramente sembra più lento..vabbè che il mio pc non è proprio una bomba

    • Fabio Pirovano

      Appunto è quella cosa li e basta: inutile sporcare il desktop.

  • Emydvx

    con l’ultimo aggiornamento penso sia veramente una m***** vivendo in austria prima partivo con google italia ora google austria!!!

  • Agostino

    Lasciate perdere Chrome che a differenza di tutti gli altri browser è ESPLICITAMENTE NATO per violare la privacy di chiunque lo installi… è solo un inganno camuffato!

No more articles