Sono trapelate le caratteristiche ufficiali e i primi video dedicati a Bq Aquaris con Ubuntu Touch preinstallato.

Bq Aquaris Ubuntu
Canonical ha scelto il Mobile World Congress di Barcellona per presentare i primi due nuovi smartphone con Ubuntu Touch preinstallato che approderanno nel mercato europeo e cinese nei prossimi mesi.
Per il mercato cinese Canonical ha scelto di portare il nuovo Meizu MX3 mentre per il mercato europeo (compreso anche il mercato italiano) sarà disponibile il nuovo Bq Aquaris smartphone di fascia medio bassa dalle caratteristiche davvero molto interessanti.

Ecco le principali caratteristiche del nuovo Bq Aquaris con Ubuntu Touch:

display: 5 pollici IPS con risoluzione HD da 720 x 1280 e 294 DPI di densità
processore: MediaTek Quad Core Cortex A7 da 1.2 GHz
gpu: PowerVR SGX544 @ 286 MHz
ram: 1 GB RAM
storage: 16GB espandibile tramite microSD
connettività: 3G+ / HSDPA, WiFi 802.11 b/g/n, gps
fotocamera: anteriore da 1,2 Mp e una posteriore da 8 MP con FlashLed e Autofocus
sensori: Sensore di luminosità e prossimità
audio: altoparlante con tecnologia audio Dolby
batteria: 2100 mAh

Ecco un video realizzato da CNET dedicato a Bq Aquaris e Meizu MX3:

Bq Aquaris è già disponibile con Android a 199,90 € molto probabilmente il prezzo rimarrà invariato anche con Ubuntu Touch preinstallato.

  • Max Franco

    di basso c’è solo la risoluzione della fotocamera, sopratutto frontale, ma a parte questo, mi pare un buon dispositivo, a quel prezzo.

    • Andrea

      1,2 MP per uso videochat va più che bene, un conto fosse per fare foto. direi un buon prezzo/qualità, ovviamente bisognerà vedere il SO come va….

    • Giulio Mantovani

      La risoluzione in una fotocamera di un cellulare non vuol dire molto, ci sono molti altri punti da vedere, basti pensare che la fotocamera dell’HTC One è da 4 MP ma scatta foto di qualità superiore alla mia da 8 MP, è al pari di quella dell’S4 che è da 12 MP, 3 volte tanto!

  • Giulio Mantovani

    Beh, se sono 200€, quasi quasi… sarebbe un’ottimo smartphone (app escluse), anche se io non uso più ubuntu da un bel pezzo mi piacerebbe molto avere un’integrazione completa Desktop/Smartphone stile Apple, che si raggiunge appunto con Apple o con Microsoft, Android è l’OS peggiore dei 3 come concezione oltre che essere il più pesante ed il più sfruttato in negativo. Se si potrà smanettare e in futuro si potranno mettere altre derivate (Ubuntu touch è Ubuntu per ARM no? Quindi è una distro GNU/Linux completa 😀 ), sarebbe un sogno sul serio….

    • roberto mangherini

      installarci gnome shell o kde per smartphone…
      xD
      fedora mobile!
      arch linux mobile!
      quanti viaggi 😀

      • Giulio Mantovani

        il piano era quello XD il sogno proibito sarebbe arch arm + plasma scrive 🙂

No more articles