Dal team Phoronix arriva un’interessante confronto tra le più apprezzate ed utilizzate distribuzioni Linux: Ubuntu, Fedora, openSUSE e la nuova Manjaro Linux.

Ubuntu vs Fedora vs openSUSE vs Manjaro Linux
Manjaro è una distribuzione che sta riscuotendo un notevole successo diventando pian piano una delle principali distribuzioni Linux, a tal punto da poter competere con Ubuntu, Fedora e openSUSE.
Visto il successo soprattutto dell’attuale versione stabile 0.8.8 di Manjaro Linux, il team Phoronix ha voluto confrontare la distribuzione con Ubuntu, Fedora e openSUSE, sia con le versioni stabili ed in fase di sviluppo.
Per effettuare il test il team Phoronix ha installato Manjaro Linux 0.8.8 (versione di default con ambiente desktop XFCE), Ubuntu 13.10 Saucy, Ubuntu 14.04 Trusty (versione in fase di sviluppo aggiornata fino al 28 gennaio 2014), openSUSE 13.1 con ambiente desktop KDE 4.11.2, Fedora 20 Gnome nella versione post-installazione e aggiornata in data odierna.

Le varie distribuzioni sono state installate in un pc con processore Intel Core i5-4670 quad core da 3.40GHz una scheda grafica integrata Intel HD 4600, 8 GB di memoria RAM e  una SSD da 64 GB, per effettuare il test il team ha utilizzato il software Phoronix Test Suite.
Da notare che Manjaro Linux dispone di Kernel 3.10.x le altre distribuzioni si basano su versioni successive del Kernel, inoltre sia in Manjaro e Fedora troviamo come display driver Intel 2.21.15 e non la versione 2.99.x presente in Ubuntu e openSUSE.

Benchmarks: Ubuntu vs Fedora vs openSUSE vs Manjaro Linux

Benchmarks: Ubuntu vs Fedora vs openSUSE vs Manjaro Linux

Il test vede come vincitore la versione in fase di sviluppo Ubuntu 14.04 Trusty LTS nella quale però troviamo Kernel, Mesa, Xorg e driver Intel nella versione più aggiornata confronto le altre distribuzioni. Stupisce invece Manjaro, distribuzione che con con Kernel, X.org, Mesa e display driver Intel non recente riesce ad offrire performance in alcuni casi anche superiori delle altre distribuzioni.
Per valutare al meglio le 4 distribuzioni sarebbe stato meglio avere per tutte e quattro lo stesso ambiente desktop per verificare eventuali ottimizzazioni o meno introdotte dagli sviluppatori.

Il test completo tra Fedora, Ubuntu, openSUSE e Manjaro Linux lo potete consultare in questa pagina

No more articles