AVG ha puntato su Linux per la creazione del proprio  Rescue CD, una live cd per rimuovere malware, virus, recuperare file ecc utilizzando Linux.

AVG Rescue CD
In questi anni abbiamo presentato diverse distribuzioni Linux dedicate al ripristino di un sistema operativo, queste normalmente includono tool per la correzione del bootloader GRUB o MBR di Windows, dispongono di applicazioni per operare sulle partizioni e molto altro ancora. A puntare su Linux troviamo anche AVG Technologies nota azienda specializzata in software di software di sicurezza informatica tra questi anche il famoso antivirus. AVG Technologies ha scelto Linux per lo sviluppo di AVG Rescue CD una live cd dedicata principalmente alla rimozione di virus, malware o altro nel sistema operativo Windows oltre ad includere molti tool presenti nelle nostre principali distribuzioni Linux.

AVG Rescue CD è una distribuzione Linux gratuita che dispone di strumenti per eseguire una normale scansione antivirus oltre ad includere particolari tool il ripristino di un sistema operativo. La distribuzione può essere avviata o da CD o da una chiavette USB e che include anche diversi tool per il ripristino di file come documenti, immagini ecc tra questi troviamo anche Photorec utile raccolta di strumenti recuperare facilmente file eliminati sul nostro sistema, pendrive, hard disk esterni ecc.

AVG Rescue CD

Come possiamo notare Linux, viene utilizzato dalle principali aziende di sicurezza, ottimo anche per rimuovere “porcherie” varie da Windows come trojan ecc. 😀

Home AVG Rescue CD

  • Gabriele Castagneti

    BitTorrent sarebbe un motore di ricerca? BitTorrent è un protocollo di comunicazione P2P (Peer To Peer) che a grandi linee funziona così: un server centrale (“tracker”) tiene un elenco degli utenti connessi e gli utenti si scambiano i “pezzettini” di un file attraverso una comunicazione diretta.
    Ci sono dei motori di ricerca per files condivisi con BitTorrent, ma BitTorrent non è un motore di ricerca.

    • Andrea Cucchi

      Infatti Tribler offrirebbe un motore di ricerca per usare il torrent senza tracker… è scritto molto chiaramente nella prima frase 😛 Io spero solo che abbiano migliorato Tribler, la versione precedente intasava la banda da far schifo ed era lentissimo.

      • Gabriele Castagneti

        E infatti “il quale” in italiano si riferisce al termine immediatamente precedente, quindi a “BitTorrent” e non a “Tribler”. Comunque grazie per il chiarimento.

  • Simone Picciau

    Se si rimuove windows si fa prima ihihihih 😀

    • Jack O’Malley

      Il mio primo PC in casa l’ho preso a dicembre 2006, nell’ aprile o maggio seguente installai Ubuntu, prima con Wine poi su partizione e a settembre rimossi Windows per poi rimetterlo a causa di alcune applicazioni per il telefono, allora avevo dei Nokia/Symbian.

      • darkham

        sicuro di averlo installato con wine?

        • Jack O’Malley

          Con Wubi certo, è stato un lapis 🙂

      • MoMy

        Forse con Wubi?

    • Simone

      Ben detto! LA soluzione migliore….

  • XfceEvangelist

    Che vergogna, le aziende che fanno antivirus sono quelle che li fanno pure, sfruttando e lucrando sull’ignoranza dei singoli utenti di Redmond OS, poi propongono soluzioni di rescue utilizzando Linux, una bella pappa pronta che gli permette di risparmiare un sacco di tempo nello sviluppo dei tools per rimuovere i loro infami virus.
    Poi immagino che quando parte il rescue, col cavolo che spiegano che è basato su GNU/Linux.

    Gli utenti di Redmond OS, quelli specifici che non vogliono imparare, non si meritano GNU/Linux, che ci facciano festa con i virus e casini vari.

  • mag1

    Linux è utilizzato in cd per la creazione di immagini e backup di Windows, come Acronis, di ripristino antivirus (Avira,Kapersky,AVG e tanti altri) perchè in questo modo non si accede a Windows, i processi non si avviano e si può operare liberamente su questo.Inoltre anche i software di analisi forense sono basati su linux perchè non vi sovrascrivono niente e pure il sistema che porta al ripristino del pc dall’immagine precaricata è un Linux.
    Il vero problema è che se tenti di spiegarlo la gente non ci crede fintanto che non gli fai vedere l’interno del cd e poi ti dice: e allora?
    Vai a fargli capire che SOLO con Linux si possono realizzare queste applicazioni ottimizzate per una specifica operazione che NON costano una licenza Windows!

  • Darkham

    Sono strumenti basati su linux, perche possono sfruttare gran parte del lavoro gratis. Non c’è troppo altro.

  • camillo

    virus total a vita

    testi-invii i file spospetti (=keygen patch..) stai attento con i siti porno a non scaricare caxxate varie e con un sistema recente es windows 8 grossi problemi non ne hai

    il principale virus resta sempre chi comanda tastiera e mouse

    • camillo

      trovo più rapido sicuro formattare-installare da zero sistema operativo (windows) piuttosto che scansionare tutto l’hard disk con 1 antivirus
      i migliori antivirus sono bitdefender kasperrsky gdata f-secure se non sbaglio c’è un sito dove vengono testati periodicamente antivirus su varie piattaforme
      di solito in virus total i risultati di questi antivirus sono allineati tutti gli altri possono essere considerati antivirus di serie b e in molti casi danno falsi positivi

      • stefano

        concordo per la formattazione se ci sono le licenze dei programmi professionali comprati anche eset e comodo si comportano bene specialmente in questi casi un antispyware funziona meglio
        p.s.ma e cambiata la grafica della pagina del blog?

  • hi-men

    l’ho utilizzato alcune volte e in effetti ha funzionato bene… ma non sempre. In varie occasioni mi si è presentato un errore tipo kernel panic che si ripeteva ogni volta che provassi a far partire la scansione. Questo su differenti sistemi. Boh..

    • enrico

      io preferisco kaspersky bitdefender o comodo specialmente con schede video vecchie mentre online eset e imbattibile

  • Dagvin

    Ho sempre usato avira rescue cd… che ultimamente non nasconde affatto l essere basato su ubuntu. Va benino … provato anche kaspersky rescue ma è lentissimo…sull efficacia nn posso esprimermi.

No more articles