La prossima versione 2.2.0 Weatherwax di VideoLAN VLC introdurrà moltissime ottimizzazioni che riguarderanno anche il supporto per Blu-Ray.

VLC 2.2.0 Weatherwax in Ubuntu Linux
VLC è attualmente uno dei player multimediali più utilizzati al mondo, presente nei repository ufficiali delle principali distribuzioni Linux, è disponibile anche per Microsoft Windows, Mac e per device mobili Android.
Dagli sviluppatori VLC arrivano le novità sugli sviluppi della futura versione 2.2.0 denominata “Weatherwax”, importante versione che terminerà la migrazione verso QT5 oltre a completare il supporto nativo per l’accelerazione hardware con VDPAU migliorando cosi le performance in sistemi con scheda grafica Nvidia.
VLC 2.2.0 Weatherwax migliorerà il supporto per la riproduzione di Blu Ray includendo il supporto nativo grazie alla nuova libreria libbdplus attualmente in fase di sviluppo.

La nuova libreria libbdplus garantirà a VLC una maggiore affidabilità nella riproduzione di supporti Bly-Ray includendo il supporto per le specifiche di protezione BDPlus / BP+ consentendo all’utente di poter riprodurre la maggior parte dei film attualmente disponibili. Pierre Dandumont del portale Journal du Lapin ha testato la versione in fase di sviluppo di VLC 2.2.0 riproducendo circa 70 film in Blu-Ray, dei quali 45 sono stati perfettamente riprodotti senza problemi, 12 hanno riportato alcuni problemi di codec e 14 non sono stati riconosciuti dal player a causa di alcuni errori dovuti principalmente ai sistemi di protezioni utilizzati.

Lo sviluppo di VLC 2.2.0 migliorerà notevolmente il supporto con i più diffusi sistemi di protezione presenti negli attuali Blu-Ray, oltre ad includere altre migliorie riguardanti  anche il supporto per nuovi formati.
Possiamo già testare la versione in fase di sviluppo di VLC 2.2.0 in Ubuntu Linux e derivate consultando questa nostra precedente guida.

No more articles