Sta girando per la rete un falso FileZilla per Windows, identico alla versione ufficiale open source ma in grado di rubare i dati d’accesso FTP.

Una delle caratteristiche del software libero è la possibilità di prenderne il codice sorgente modificarlo e ridistribuirlo senza alcun problema. Questa particolare caratteristica non sempre porta dei benefici, in alcuni casi porta anche dei gravi problemi riguardanti soprattutto la sicurezza e privacy dell’utente o azienda.
E’ il caso di FileZilla, uno dei più famosi ed utilizzati software open source  per accedere e operare in server tramite FTP, che troviamo nei repository ufficiali delle principali distribuzioni Linux e anche per Microsoft Windows. A quanto pare alcuni utenti malintenzionati hanno creato una versione modificata di FileZilla per Microsoft Windows con inserito un malware che invia i dati d’accesso ai siti FTP cosi da poterne accedere in un secondo momento.

A segnalare il falso FileZilla sono stati i tecnici di Avast, i quali hanno indicato come FileZilla funzionasse perfettamente, a quanto pare l’unica differenza visibile la possiamo trovare dalle informazioni del software dove troviamo l’installer Nullsoft del falso FileZilla è nella versione 2.46.3-Unicode mentre nella versione ufficiale troviamo v2.45-Unicode.

Il Falso FileZilla è disponibile per fortuna solo per Microsoft Windows ed è disponibile come download in alcuni blog e via torrent, per evitare spiacevoli sorprese scaricate ed installate solo software dai siti ufficiali, diffidate versioni strane trovate qua e la in rete e soprattutto versioni portable le quali possono includere malware, virus o altro ancora.
Per noi utenti Linux basta semplicemente installare FileZilla dai repository ufficiali delle nostre distribuzioni Linux per star tranquilli.

Home FileZilla

No more articles
Per sostenere lo staff nella creazione di nuovi contenuti
Dona in Bitcoin1EerWf67XJXj8JGzGtyRruUavkAMstKxTt