PalavaTV è un nuovo progetto che punta a fornire un servizio per effettuare video chiamate tra due o più utenti utilizzando software e tecnologie open source

PalavaTV
Gli ultimi aggiornamenti dei browser Google Chrome e Mozilla Firefox hanno introdotto notevoli ottimizzazioni oltre ad includere nuove tecnologie open source in grado di rendere più funzionale e sicuro il web browser.
Tra le nuove tecnologie open source incluse troviamo WebRTC, basata su HTML5 e JavaScript, che ci consente di poter effettuare video chat in tempo reale in sicurezza senza alcun utilizzo di plugin di terze parti. A puntare su WebRTC troviamo il nuovo progetto PalavaTV un servizio open source che ci consente di effettuare video chiamate o video conferenze in sicurezza senza alcun plugin di terze parti.

palava.tv ci consente di avviare o partecipare ad una videoconferenza semplicemente inserendo un url e premendo Invio, il nostro browser ci chiederà si accedere alla webcam e microfono, solo dopo il nostro consenso potremo accedere al servizio. Possiamo invitare chiunque alla nostra video conferenza semplicemente condividendo un link, logicamente i nostri amici devono avere un browser che supporto WebRTC (attualmente Firefox e Google Chrome / Chromium in futuro sarà disponibile anche da mobile).

palava.tv è un progetto interamente open source che ci consente di poter integrare il servizio all’interno di un server integrando al nostro portale (esempio possiamo creare un centro d’assistenza) oppure personalizzare il servizio conforme le nostre esigenze.
Semplice e funzionale, PalavaTV è un servizio libero in grado di fornire una valida alternativa a Google Hangouts e servizi simili in futuro sono previste anche nuovi funzionalità come invio file ecc.

Home palava.tv | palava.tv in GitHub

  • OLife

    Apache open office? Non era della oracle?

    • se era di Oracle ma è possata da diversi mesi al team apache
      il quale ha rilasciato da prima la nuova versione 3.4 e ora il nuovo aggiornamento

  • andreazube

    la scissione libre-open office non porta certo benefici,sarebbe meglio che tornassero ad essere un progetto unico

    • TopoRuggente

      Purtroppo il codice è cambiato molto fra i due, il gruppo di Libreoffice ha destinato un sacco di risorse nella pulizia del codice.

      Già al tempo di Open-office esistevano dei sotto gruppi (ad esempio BR-Office per il Brasile) che adesso sono rientrati ad essere parte integrante di Libreoffice.

      L’unica possibilità sarebbe l’integrazione degli sviluppatori di Openoffice in Libreoffice, ma li sicuramente l’orgoglio gioca contro.

    • Gabriele Castagneti

      Apache è troppo orgogliosa. TDF continua a proporlo a Apache, ma…

  • Caterpillar

    Voglio una mega faida a colpi di spade laser brandite da personaggi in forte sovrappeso! :DDDDDDD

    • Giuliano

      e con un bel rutto finale!!!!!…

  • Io non torno a OpenOffice.
    I ragazzi della The Document Foundation hanno fatto grandi passi con LibreOffice, la vecchia versione è ormai deceduta.

  • Ioma Taani

    Dopo la scoperta di LibreOffice, l’abbandono di OpenOffice è stato istantaneo.

  • Giuliano

    la vera caxxata…è che non lavorino partendo da una base comune. Passi l’orgoglio…passi la diversa gestione dell’interfaccia blablabla di sti caxxi..ma trovo davvero stupido dover implementare la stessa funzione in 2 modi diversi..

    • se si mettessero insieme a mio avviso si ritornerebbe come in openoffice dove tanti proponevano ma lo sviluppo andava a rilento
      meglio più progetti ma con le idee chiare sul proprio sviluppo che un progetto solo con tanta confusione
      questo è il mio parere

      • millalino

        e i fatti sembrano darti ragione, perchè libre office va bene e anche open office si è risvegliato.

        • Sì ma hanno dovuto aspettare che gli ex dipendenti di Oracle se ne andassero per sviluppare la suite?
          Andiamo, dai. Bisogna essere realisti… Oracle è sempre stata pigra e gestisce male i suoi progetti e non tratta bene chi lavora per loro.

  • TheOne_PC

    Come rimuovo la versione precedente prima di aggiornare?
    Grazie mille

    • mi devi dire che distribuzione linux hai

      • TheOne_PC

        Sorry! Ubuntu 10.04 =)

      • TheOne_PC

        Sorry! Ubuntu 10.04 =)

  • alessio

    interessante! da provare!

  • Maranto

    c’è anche bistri ma richiede la creazione di un account

  • Massimo A. Carofano

    Sostanzialmente è il rivale open source gratuito di SKype Premium no?
    Adoro queste notizie che trovo sul vostro sito, vi ammiro molto!

No more articles