Dagli sviluppatori Mozilla arrivano i dettagli sul nuovo sistema di Firefox che consentirà agli utenti di verificare il codice del proprio browser.

Mozilla Firefox è un web browser tra i più conosciuti, apprezzati ed utilizzati al mondo, presente di default nelle principali distribuzioni Linux viene utilizzato ogni giorno anche da moltissimi utenti Windows e Mac.
Caratteristica principale di Firefox è quella di essere al 100% open source, chiunque può accedere al codice sorgente del browser e compilarlo nel proprio sistema operativo oltre ad ottimizzarlo / modificarlo conforme le proprie preferenze.
Firefox lo troviamo compilato ad esempio all’interno delle nostre distribuzioni Linux, oppure lo troviamo personalizzato per alcuni progetti: esempio in Tor BrowserWaterfox la versione di Firefox ottimizzata per sistemi a 64 Bit, Pale Moon versione “light” di Firefox, CometBirdEpic Browser ecc fino alla versione ottimizzata per Microsoft sviluppata proprio da Mozilla.

I vari browser basati su Mozilla Firefox potrebbero includere al suo interno codice in grado di raccogliere i dati personali mettendo cosi a serio rischio la privacy degli utenti, per evitare tutto questo Mozilla  ha deciso di implementare nelle future versioni un sistema di verifica del codice che consentirà all’utente di poter esaminare il codice di Firefox. Il nuovo sistema di verifica confronterà le build distribuite con quelle presenti nei repository dell’azienda e segnalerà all’utente e agli sviluppatori di Mozilla eventuali modifiche che potrebbero mettere a rischio la privacy dell’utente.

Per maggiori informazioni sul nuovo sistema di verifica del codice in Firefox consigli d consultare il post dal blog di Brendan Eich famoso developer di Mozilla.

No more articles