In questa semplice guida vedremo come installare i font di Mozilla Firefox OS all’interno di Ubuntu o in altre distribuzioni Linux.

Firefox OS Font
Tra i tanti progetti sviluppati da Mozilla troviamo anche Firefox OS sistema operativo mobile open source basato su Kernel Linux che troviamo già disponibile in diversi smartphone e in futuro anche tablet, single board ARM e televisori. Tra le tante caratteristiche incluse in Firefox OS troviamo il supporto per svariate applicazioni web sviluppate basandosi su nuove tecnologie come HTML5 interagendo con le API del dispositivo per accedere direttamente all’hardware. Per migliorare leggibilità in schermi di dimensioni ridotte Mozilla ha sviluppato anche dei nuovi font open source denominati Fira Sans da integrare di default in Firefox OS, che possiamo comunque utilizzare anche in altri sistemi operativi mobili o all’interno delle nostre distribuzioni Linux.

Fira Sans sono font sviluppati dai developer e designer Mozilla per fornire una migliore leggibilità in qualsiasi risoluzione e dimensioni dello schermo. Essendo open source possiamo scaricarli facilmente ed integrarli nella nostra distribuzione Linux, per farlo basta scaricare le tre raccolte denominate: Fira Open Type, Fira True Type e Fira Web Font.
Una volta estratti i vari file zip basta dare un doppio click su ogni font per installarlo, in alternativa possiamo copiare i vari font all’interno della directory .fonts presente nella nostra home (di default è nascosta per visualizzar la cartella basta cliccare su Ctrl + h se non c’è basta crearla).

font di Firefox OS in Ubuntu Linux

Possiamo inoltre installare i font di Roboto di Android, i font di Windows e Mac, di Windows 8.1, i font di Google Web Fonts nella nostra distribuzione Linux.

Home Firefox OS Font | Mozilla Firefox OS

  • CiaoBelli

    1) Sabayon è un progetto (imho) riuscito male. Pesantissima, avvio lentissimo, troppo piena di roba che non serve a tutti. 5mila driver preinstallati, troppa roba inutile. 1 minuto e 20 di boot, vi sembra normale?
    Tuttavia il gestore di pacchetti è splendido… veramente bello. Simpatici i messaggi di sistema “tutto ok baby”, robe simili ahahah.
    Rispetto e stima per Erculani, ma l’hanno resa un Ubuntu bleeding edge (che poi non è proprio bleeding edge), anzi, più pesante di Ubuntu.
    2) MATE è pieno di problemi. Con qualunque tema scuro, provate a massimizzare qualunque finestra (browser soprattutto), e nel corso dell’utilizzo, nevigando tra le schede, noterete più volte una riga bianca formarsi ai lati della finestra. Vogliamo parlare dell’installazione dei temi? DISASTRO, è veramente un casino installarci dei temi dentro.
    3) KDE & Xfce uber alles.
    4) Se volete una rolling bleeding edge decente dovete usare Arch 😀

    • Ilgard

      Io provai la versione 8 con KDE ma dava diversi problemi e non era proprio efficentissima.
      Speravo che con le nuove versioni fosse un po’ più stabile (la 8 come stabilità era messa malino).

      • andrea

        non mi funziona il wifi…..come posso risolvere?
        oh ma c’è qualcuno che mi considera?

    • lo testata da live stamattina e mi sembra l’esatto opposto di quello che dici probabilmente è da anni che non la utilizzi
      Il boot è stato migliorato oltre ad introdurre diverse patch nel kernel che la rendono ancora più veloce e stabile
      la versione gnome che ho provato ha meno applicazioni che ubuntu ad esempio quindi non è più piena di “roba inutile” oltre al fatto che anche se ha molti driver già preinstallati questi non vanno a rallentarla
      mate non mi sembra pieno di problemi per il problema dei temi basta utilizzare i temi gtk+3 e non i vecchi temi gtk+2 e sei apposto
      guardando anche i vari changelog e segnalazioni di bug penso che sia quasi completo l’ambiente desktop (c’è da migliorare qualcosina nel dm poi è apposto)
      KDE & Xfce uber alles non capisco cosa voglia dire

      uso arch e amo arch ma anche Debian Sid sta facendo passi da gigante
      Gentoo stessa è ottima
      Chakra per chi ama kde è una manna dal cielo
      aggiungerei anche opensuse 12.2 con i repo Tumbleweed
      quindi di valide alternative ce ne sono parecchie e tra queste aggiungerei anche sabayon 10

      • andreazube

        quoto tutto,compresa l’incoprensione su KDE&Xfce uber alles

      • RobertoCalabrese

        uber alles in tedesco significa “al di sopra di tutto”, termine molto in voga fra gamers rpg per indicare una superiorità schiacciante, ad esempio “quella gilda e’ uber alles…”

        • Eduardo

          Ma è anche un’espressione originalmente nazi di dominio al di sopra di tutti le nazioni: Deutschland über alles

    • Dario Grillo

      quoto tutto tranne il gestore pacchetti, l’entropy store è qualcosa di osceno, lento sia nell’avviarsi che nell’installare i pacchetti, il fatto di avere i driver proprietari preinstallati rende la distro difficile se non impossibilie da avviare su determinati pc, o non si avvia, o bisogna avviarla con i driver vesa.

      • ma quanto tempo fa l’hai testata?

        • Dario Grillo

          Ho provato la versione 6 XFCE sul mio vecchio pc pentium4 2ghz 768 mb RAM e ati radeon 9250, l’80% delle volte non si avviava e quando si avviava andava lentissimo, l’entropy store era un mattone, poi provai sul mio asus X53T la versione 8, qui addirittura per farlo partire dovevo dare i parametri al boot loader per far partire i driver vesa perchè i driver proprietari non riconoscevano la scheda video, in generale usare i driver closed di predefinito penso sia una cosa stupida e sbagliata, perchè di solito i driver open funzionano meglio di quelli closed e poi io cerco di essere più free possibile quindi non installerei mai i driver closed se non fosse strettamente necessario, questa comunque è stata la mia esperienza, sono sicuro che molti altri si saranno trovati bene, e sicuramente in futuro la riproverò

        • andrea

          non mi funziona il wifi…..come posso risolvere?
          oh ma c’è qualcuno che mi considera?

        • andrea

          non mi funziona il wifi…..come posso risolvere?
          oh ma c’è qualcuno che mi considera?

  • Torres

    Ciao Roberto, Che dici è meglio una derivata di arch o una derivata di gentoo??

    • CiaoBelli

      Arch normale ‘nte piace?

      • Torres

        uso manjaro e bridge, arch mi hanno detto che se provo a installarla non c’è più rc.conf è vero?

        • se installi manjato o bridge c’è ancora rc.conf

          • Torres

            ma se installo la nuova arch da zero c’è già una guida cn le nuove impostazioni che mi hanno detto?

          • andreazube

            leggi la guida per principianti/installazione di arch,li trovi tutto.

          • andrea

            @8b0ec02012e2b55d0a6ee3c690f7e2d8:disqus : non c’è una guida un po’ piu semplice? non ci si capisce niente…….

          • andreazube

            È una guida semplice e completa,basta che ti applichi un po’
            Se proprio vuoi una cosa più semplice cerca nel web installare arch darklinux e clicca sul primo risultato.
            Ancora più facile è un controsenso,se non ci riesci appena avrai un problema con arch che farai?

        • andreazube

          e si,in arch non c’è rc.conf perchè usa systemd,tutti quelli che usano systemd non hanno più rc.conf

          • sulle derivate c’è ancora rc.conf altrimenti non funziona aif
            poi al promo aggiornamento passi a systemd ma il
            passaggio non da problemi

          • Roberto Scinocca

            Su Arch c’é ancora rc.conf ma non gestisce tantissimo (solo i demoni)

          • andreazube

            lo so,per rc.conf intendo la sua “vecchia” funzione di file generale,non quella “nuova” di lista dei demoni e basta

          • le derivate con aif dovranno comunque utilizzare il vecchio rc-conf o cambiano l’installer
            manjaro sta lavorando su una versione di wubi per arch con la possibilità di installare arch come programma su windows

          • andrea

            non mi funziona il wifi…..come posso risolvere?

          • andrea

            non mi funziona il wifi…..come posso risolvere?

  • ErnstFree

    Un po’ sulla linea di “ferramroberto”.
    Erculani è per me un vero mito!
    Io la aggiorno dalla 7 (chiaramente è rolling) è fila tutto come una scheggia. Qualche ottimizzazione si può fare, ma le idee sono davvero geniali. Mi piace e la consiglio (soprattutto a chi ha una base di conoscenze linux di medio livello tanto da metterci un po’ le mani). Simpatica (vedi i vari messaggi), rolling, veloce e discretamente ricca di pacchetti. Il boot non lo ho misurato, ma non mi sembra male …

    • ErnstFree

      dimenticavo … ora il gestore di pacchetti è migliorato, ma resta piuttosto lento. Pazienza, migliorerà certamente!

  • roby

    Sabajon è una gran distro ed italiana,
    Arch ultimamente tra key, pacman4, glibc ecc ad ogni pacman -Su devi tenerti le palle
    XFCE? xfce.italia : x-light mind 3.0.12 storm una scheggia altrochè roba esotica

  • Nick Deckard Lamboglia

    Peccato che chi come me ha una scheda ATI, maledetti a loro, dopo il ritiro del supporto driver non riescano più nemmeno a visualizzare il desktop… Porca troia… :-((((((((((((

    • con i driver open dovresti comunque accedere al desktop

      • Nick Deckard Lamboglia

        E invece purtroppo Rob nn riesco… Inserisco il live cd… Si carica… Sento anche la musichetta di KDE ma lo schermo è nero… E quindi nn saprei proprio come procedere…

        • Marco

          Hai provato come dicono nell’annuncio?
          Q: I have a Radeon HD4000 and the UI does not boot, leaving me with a black screen.
          A: You
          may have hit a drm/driver conflict with vesafb. Try to remove the
          following boot parameters (press F5 to edit the boot arguments): vga=791 or splash=… or video=vesafb:ywrap,mtrr:3. Or try passing splash=off replacing the previous value.

          • Nick Deckard Lamboglia

            Magari proverò… 🙂 Grazie mille Marco…

      • andrea

        non mi funziona il wifi…..come posso risolvere?

  • cichys

    Provata la 9 versione KDE e da allora è diventata la mia distro principale. Stabile, veloce e repo completi. La preferisco a Chakra di cui non sopporto i bundles.

  • Simone Picciau

    Grande!!!

  • Simone Picciau

    Ho installato i fonts, però noto un’anomalia: nelle applicazioni gtk2 (tipo firefox) e qt (tipo vlc) lo stesso font che viene visualizzato correttamente in tutto il desktop gnome 3 appare in grassetto… Come si può rimediare?

    • Rho

      hai fatto un

      sudo fc-cache -fv ?

      • Simone Picciau

        Non è quello che mi serve, non capisco perchè su applicazioni gtk3 il font va bene mentre su gtk2 e qt appare in grassetto… Mi succede anche con il font roboto

  • io l’ho provato su xfce e non mi piace tantissimo, i mono sono bruttissimi (secondo me) gli altri sono belli solo che se li metto “light” sono troppo chiari e mi affaticano la lettura, ma se metto “regular” sono troppo marcati, quindi rimango con il mio classico “sans”

    • Anch’io trovo il Mono troppo spesso, anche se per il resto non mi sembravano brutti.
      Al momento utilizzo Droid Sans in tutto il sistema e mi trovo bene, per il conky ho fatto una specie di clone Android con il font Roboto.

No more articles