In questa guida vedremo come attivare l’accelerazione grafica in Google Chrome e Chromium sia nella versione per Linux che Microsoft Windows e Mac.

Google Chrome (e la versione open source Chromium) è uno dei web browser più conosciuti ed utilizzati al mondo. L’idea di Google è quella di fornire un browser semplice e minimale in grado di supportare al meglio le più diffuse tecnologie proprietarie e open source, con la possibilità di aggiungere nuove funzionalità e personalizzazioni grazie alla estensioni,temi ed applicazioni di terze parti. In Google Chrome e Chromium troviamo anche il supporto per WebGL ossia l’accelerazione hardware che ci consente di visualizzare i contenuti 3D multimediali senza dover installare software aggiuntivo oltre a aumentare le prestazioni nel rendering delle pagine web.

L’accelerazione grafica dovrebbe già essere attiva di default nel nostro Chrome / Chromium (sempre che sia supportata dalla nostra scheda grafica) possiamo verificarlo semplicemente digitando chrome://gpu nella barra degli indirizzi, il risultato dovrebbe essere come quello dell’immagine in alto.

Se non invece non è attiva l’accelerazione grafica potremo forzarne l’attivazione digitando nella barra degli indirizzi chrome://flags e cerchiamo Override software rendering list e clicchiamo su Abilita e riavviamo il nostro browser.

Per verificare che l’accelerazione grafica funzioni correttamente sul nostro browser basta collegarci in questa pagina.

  • Jack O’Malley

    Era disattivata, grazie.

    • Fabio

      Ma… Jack O’Malley… Bruno Giacomelli… ricordi anche tu? O è un caso?

      • Jack O’Malley

        Ricordare lo ricordo, ho quasi 43 anni ed ero bambino quando correva, ma “nun ce ‘ncastra gniente”.

        • $85086243

          fatti spiegare il collegamento, che mi pare un tantino tirato per i capelli di Yul Brinner…

          • Jack O’Malley

            Jack O’Malley = Giacomelli

            Almeno credo.

          • Fabio

            E’ proprio così… fece qualche corsa con la McLaren e in omaggio ai suoi tanti tifosi inglesi (ne aveva più che in Italia) sull’auto scrisse proprio Jack’o’Malley! 🙂
            Vabbé, ciao!

          • Jack O’Malley

            Questa non la sapevo, ma pensa.

            Guarda un po’:
            http://img269.imageshack.us/img269/483/7833bruno.jpg
            MITICO!!

          • $85086243

            beh, suonerebbe “gecomalli” con la “e” un po’ aperta, anzi, se lo pronuncia un irlandese dice malley proprio, con la “e” che si sente, visto che ho sentito dire whyskey con la e bella accentuata. ma va bene ‘o stess… 🙂

  • luca canali

    di default il mio sistema non li ha tutti attivati: (e credo che forzando si avrebbero problemi) premetto che ho un portatile con cpu core i7 e grafica intel hd 4000 kernel linux ck 3.12.7
    Problems Detected
    Accelerated 2d canvas is unstable in Linux at the moment.
    Multisampling is buggy in Intel IvyBridge.: 116370
    Stage3D is not supported on Linux.: 129848
    Accelerated video decode is unavailable on Mac and Linux.: 137247, 133828
    Force compositing mode is off, either disabled at the command line or not supported by the current system.

    • mirko

      scusa mi puoi dire che distro usi?come ti trovi con le temperature e autonomia con intel hd 400o e cpu i7?

      • luca canali

        uso archlinux pura, temperature e autonomia eccellenti, 4 ore piene con navigazione web, skype e msn aperti, e luminosità al minimo. Il mio portatile è un Lenovo X1 Carbon con ssd

        • mirko

          si ho letto nel altro post hai la versione non con hasswell,siamo indecisi in azienda avevamo fatto un pensierino al samsung ativ 9 meta windows 7 pro altri linux.grazie

  • Simone Picciau

    dopo aver eseguito la procedura ho provato ad aprire un certo sito e la pagina era tutta nera

    • La schermata nera potrebbe essere dovuta a vari fattori che scheda grafica utilizzata e driver

      • Simone Picciau

        si l’ho pensato credo che non vada molto d’accordo con i nouveau

    • Simone

      Io ho avuto lo stesso problema con YouTube ed ho dovuto disattivarla nuovamente.
      La scheda nVidia è disattivata con Bumblebee e Bbswitch, quindi i driver per Intel 3000 sono quelli “standard”.

  • cippalippa

    lo sto provando proprio ora come ”trick”, ma devo ammettere che non funziona il modalita’ live attivando la voce ”override rendering list” (per lo meno su Zorin 8 CoreRC@64bit) il tutto su una nVidia GF210 da 1GB con il risultato solo di crash sporadici di Chrome 31 e al posto delle pagine web c’e’ un laconico schermo nero al posto della pagina interessata. 🙁 Con altre distro anche in live devo ammettere che almeno Chromium funzionava correttamente l’accelerazione hardware. pero’ non e’ chiaro se cosi’ facendo si attiva il rendering della pagina web con la GPU e anche per la UI del browser che diveterebbe molto piu’ reattivo ai comandi.. mi auguro per entrambi >:(

    • cippalippa

      c’e’ da dire che e’ possibile anche attivare altri parametri (sperimentali) tra tutti i vari settings elencati nella pagina (GPUCompositing=OK, ThreadCompositing=OK, Accelerate Overflow Scroll=OK, ExperimentalQuick + HTTPs Quick=OK, SPDY4/Draft=Enabled, HTTP2Draft=OK, BuiltInAsyncronousDNS=OK, ExperimentalWebSocket=OK, SimpleCacheHTTP=OK, TCPFastOpen=OK, Map-Image Zero Copy=OK, ecc.) che sembra portino cmq. benefici nel caricamento delle pagine. nel mio caso con Zorin8@64RC + Chrome 31 la navigazione web e’ diventata un fulmine lo stesso >:) ………that’s all!

  • ele

    ma dopo aprile flashpayer sara disattivato solo su chromium o anche firefox?altrenative flash per usare ancora chromium ?

    • abral

      Solo su Chromium.

    • cippalippa

      soluzioni equivalenti e perfettamente funzionanti sembra non ce ne siano. togliendo il flash su linux o non aggiornandolo, il web diventa accessibile solo dai browser che supportano correttamente flash, quindi OS proprietari e chiusi.. che non hanno subito da parte di Adobe questa scelta penalizzante. senza flash la navigazione è compromessa e mentre si naviga il browser continua ossessivamente a chiedere di installallo ad ogni nuova pagina… visualizzata, assurdo.

No more articles