In questa guida vedremo come attivare l’accelerazione grafica in Google Chrome e Chromium sia nella versione per Linux che Microsoft Windows e Mac.

Google Chrome (e la versione open source Chromium) è uno dei web browser più conosciuti ed utilizzati al mondo. L’idea di Google è quella di fornire un browser semplice e minimale in grado di supportare al meglio le più diffuse tecnologie proprietarie e open source, con la possibilità di aggiungere nuove funzionalità e personalizzazioni grazie alla estensioni,temi ed applicazioni di terze parti. In Google Chrome e Chromium troviamo anche il supporto per WebGL ossia l’accelerazione hardware che ci consente di visualizzare i contenuti 3D multimediali senza dover installare software aggiuntivo oltre a aumentare le prestazioni nel rendering delle pagine web.

L’accelerazione grafica dovrebbe già essere attiva di default nel nostro Chrome / Chromium (sempre che sia supportata dalla nostra scheda grafica) possiamo verificarlo semplicemente digitando chrome://gpu nella barra degli indirizzi, il risultato dovrebbe essere come quello dell’immagine in alto.

Se non invece non è attiva l’accelerazione grafica potremo forzarne l’attivazione digitando nella barra degli indirizzi chrome://flags e cerchiamo Override software rendering list e clicchiamo su Abilita e riavviamo il nostro browser.

Per verificare che l’accelerazione grafica funzioni correttamente sul nostro browser basta collegarci in questa pagina.

No more articles
Per sostenere lo staff nella creazione di nuovi contenuti
Dona in Bitcoin1EerWf67XJXj8JGzGtyRruUavkAMstKxTt