A quasi due anni dal precedente aggiornamento, arriva la nuova versione 0.95 di Gnome Do il famoso launcher open source scritto in Mono.

Gnome Do
GNOME Do (chiamato anche semplicemente Do) è uno dei più popolari lanciatori open source per Linux.
Sviluppato da David Siege (famoso sviluppatore della dockbar Docky) è stato uno dei primi lanciatori a fornire all’utente la possibilità di effettuare ricerche mirate di applicazioni e di file in maniera semplice e veloce (funzionalità poi inclusa di default in Gnome Shell e Unity). Tra le principali caratteristiche di Gnome Do troviamo anche la possibilità di memorizzare i risultati di ricerca adattandoli alle abitudini e preferenze dell’utente.
Dopo quasi due anni di assenza, è finalmente disponibile la nuova versione 0.95 di GNOME DO aggiornamento che migliora notevolmente il supporto con nuovi ambienti desktop Linux oltre a rendere il lanciatore più stabile e reattivo.

Gnome Do 0.95 migra verso GIO# e Mono 3.0 migliorando il supporto con nuove distribuzioni Linux, gli sviluppatori hanno corretto molti bug riscontrati negli ultimi mesi riguardanti soprattutto problemi con scorciatoie da tastiera, rivisitata anche la gestione dei plugin e rimosso moltissimo codice obsoleto.
In questa pagina troverete le note di rilascio del nuovo Gnome Do 0.95.

Gnome Do 0.95 sarà disponibile a breve nei repository ufficiali di Arch Linux, Debian Sid e nelle versioni in fase di sviluppo di Ubuntu 14.04 Trusty LTS e Fedora 21.

Home Gnome Do

  • Kryohi

    Ma quel netbook Asus rosso è tuo, Roberto? Stupendo… il mio “Acerino” sta schiattando d’invidia 🙁

    • no non è mio attualmente come portatili ho un acer aspire 5742 con arch e fedora
      e un vecchio netbook con atom n270 con arch xfce e debian lxde

    • no non è mio attualmente come portatili ho un acer aspire 5742 con arch e fedora
      e un vecchio netbook con atom n270 con arch xfce e debian lxde

  • Bennardo Carpanzano

    Ho Windows nella prima partizione (primaria). Eliminando la partizione con gparted. l’mbr, resterà con il grub per altri SO installati?

    • m6t3

      se il dual boot del pc viene già gestito da grub la cancellazione della partizione di windows non toccherà in alcun modo il resto.
      devi solo aggiornare il grub (come spiegato nell’articolo) in maniera che non mostri più la voce di windows che ovviamente una volta cancellato non funzionerà più.

      • Bennardo Carpanzano

        ubito a destra ho una partizione estesa con dentro le partizioni dei miei due SO (Debian e XLM). Ampliando a sinistra la partizione estesa per inglobare lo spazio che era di Winows, mi sposterà tutte le partizioni logiche a sinistra o mi lascerà vuoto lo spazio solo dentro la nuova dimensione della partizione estesa. Ed ancora, all’inizio bisogna lasciare come primaria una partizione di qualche centinaio di mega per non danneggiare l’mbr?

        • m6t3

          la partizione di un centinaio di mega (probabilmente chiamata SYSTEM) dovrebbe essere di windows e con l’MBR non dovrebbe avere niente a che fare (in quanto l’MBR sta all’inizio del disco e non è contenuto in nessuna partizione https://it.wikipedia.org/wiki/Master_boot_record).
          spostare una partizione estesa a sinistra rischia di essere un’operazione complicata e rischiosa (più che altro rischi che ci metta ore). ti consiglierei di creare una partizione dati a se stante nello spazio rimasto libero, puoi sempre usarla per metterci i backup o i dati importanti

  • Elia Notarangelo

    Apprezzo tantissimo, soprattutto la frase finale che spiega perché non puoi postare uno screen con windows .-)

    • non ho pc con windows e nessuna voglia di installarlo solo per fare gli screen per la guida (a parte il fatto che non ho nemmeno i cd di windows quindi dovrei scaricarlo piratato)

      2012/8/28 Disqus

    • non ho pc con windows e nessuna voglia di installarlo solo per fare gli screen per la guida (a parte il fatto che non ho nemmeno i cd di windows quindi dovrei scaricarlo piratato)

      2012/8/28 Disqus

  • Claudette

    Il giorno in cui ho tolto Winzoz dal mio PC = il giorno più bello della mia vita 😀

    • MarkTux

      Magari proprio il più bello no ma sicuramente è stato un gran giorno anche per me. 🙂

    • mapkino

      Quoto. Da ormai piú di cinque anni ho tolto Winzoz con estrema soddisfazione.

  • senzaoffesa

    ma dopo le medie, cosa hai studiato per scrivere così male?

    • elettrotecnica

      2012/8/28 Disqus

      • fighi_96

        sembra una figata….sono invidioso

    • m6t3

      tu cosa hai studiato per essere così maleducato e irrispettoso del lavoro altrui? la comunità opensource dovrebbe basarsi su principi di collaborazione e aiuto reciproco, non su attacchi personali senza senso. se credi di avere un’istruzione superiore condividila, non farne solo inutile sfoggio.
      comunque si tratta solo di errori di digitazione @ferramroberto:disqus
      boorloader -> bootloader
      derviate -> derivate
      abbonare -> abbandonare

      che poi si possa scrivere in maniera migliore è vero, ma è un blog di carattere tecnico con un gran numero di articoli pubblicati ogni giorno e non mi sembra il caso di pretendere uno stile sempre impeccabile, leggo di molto peggio in testate decisamente più prestigiose

      • gli errori di digitazione ci sono e sempre ci
        saranno purtroppo scrivo articoli nelle pause di lavoro o alla sera e molto spesso non controllo prima di postare
        c’è un amico che ogni tanto mi corregge gli articoli
        ma come ho già detto più vole se mi indicate l’errore correggo altrimenti criticando e basta l’articolo rimane com’è
        grazie comunque a m6t3 per aver la comprensione

        Il giorno 28 agosto 2012 14:18, Disqus ha scritto:

  • senzaoffesa

    ma dopo le medie, cosa hai studiato per scrivere così male?

  • lucapas

    Musica per le mie orecchie!
    Molto chiaro anche senza screenshot che avrebbero rovinato tutto! XD

  • enrico tognoni

    Pero’ se poniamo hai 2 partizioni sda1 e sda2 il grub in sda2, elimini sda1 e allarghi sda2 espandendola verso la partizione win rimossa (che si trova a sinistra su gparted, e quindi liberata, qualche problemino lo incontri eccome o sbaglio? ^^ Non parte più niente e le operazioni da fare per reinstallare grub da live cd sono mica tanto semplici, magari ci vorrebbe un supplemento di post su questo argomento.

    • dipende da molti fattori
      se ripeto è solo windows e linux è fattibile
      se cominci con attaccare partizione logiche con primarie è un problema ma i casi son moltissimi che servirebbe un enciclopedia non un post solo per il grub non c’è problema invece basta rimuovere la partizione windows o aggiornandolo o editando sul file di configurazione

      • iorzetti

        entrando con una live, monti le partizioni che ti interessano entri con chroot, installi e aggiorni grub e non hai problemi. Non è neanche una cosa molto lunga da fare.

  • Che bello, c’è il mio portatile nella foto 🙂

  • Simone

    Raga, io vorrei installare varie versioni di Linux sul mio pc in contemporanea in modo da poterle provare, la cosa è compessa? soprattutto una volta che decidessi di rimuoverle?

  • Semplice, rapido, indolore: come liberarsi di un peso in men che non si dica…

  • ENRICO1968

    Scusate io ho un notebook da 10.1 pollici della packard bell , a windows 7 starter ho affiancato linux mint 16 ( favoloso ! ) pero’ avrei l’esigenza di formattare solo windows 7 senza perdere i dati presenti in linux mint , in windows 7 ho un problema serio …. ogni 10 secondi mi cade la connessione per via del dn

    • ENRICO1968

      Scusate io ho un notebook da 10.1 pollici della packard bell , a windows
      7 starter ho affiancato linux mint 16 ( favoloso ! ) pero’ avrei
      l’esigenza di formattare solo windows 7 senza perdere i dati presenti in
      linux mint , in windows 7 ho un problema serio …. ogni 10 secondi mi
      cade la connessione per via del dns che si cambia da solo si mette un 127.0.0.1 e non sono riuscito a risolvere con nessun programma ! dovrei formattare e installare da capo windows 7 starter e non mi permette neppure di fare l’aggiornamento ! qualcuno mi illumina ?? grazie .

      • EnricoD

        come dns prova ad impostare gli open (dns1=208.67.222.222 e dns2=208.67.222.220 ) o i googledns (dns1= 8.8.8.8 e dns2= 8.8.4.4)

        • ENRICO1968

          TUTTI i dns che imposto mi vengono immediatamente a zzerati al loro posto ne trovo uno solo il primario 127.0.0.1 ho provato a scansionare con un antivirus niente ho provato con spybot e niente ho provato a bloccare i programmi che si attivano all’accensione del notebook ma niente da fare non riesco a capire da cosa possa dipendere , per questo motivo vorrei formattare o forse meglio sovrascrivere senza perdere nessun dato un windows 7 , pero’ ho paura di perdere dati visto che sotto c’e’ anche linux mint 16 .
          COME SI POTREBBE FARE ???

          • Gustavo

            basta che pialli la partizione di windows con gparted

          • ENRICO1968

            ok grazie procedero’ come da voi consigliato grazie a tutti .

          • Drumsal

            Occhio che reinstallando win dopo linux, verrà sovrascritto il grub, quindi non vedrai più linux stesso. Per ripristinarlo vedi: www . gmstyle . org / index.php / ubuntu-guide / 123-ripristinare-grub-2-su-ubuntu-11-10-dopo-eventuali-installazioni-di-windows-o-altri-sistemi-operativi-dual-boot. html (ho messo gli spazi per non andare in moderazione)

          • ENRICO1968

            Drumsai Era anche questo il mio dubbio atroce … infatti un paio di anni fa incappai in un simile problema ….grazie comunque a tutti

          • ENRICO1968

            Scusa Gustavo ma se piallo come scrivi tu la partizione di windows poi la posso riallocare per linux o magari lasciarla vuota per poterci reinstallare windows da capo ? ecco la seconda ipotesi mi interesserebbe … ho gia’ pronto il dvd con file immagine di windows ma non mi consente di installarlo in nessun modo , per questo che sono costretto a formattare e SOLO dopo installare… grazie 🙂

          • Gustavo

            se tu formatti una partizione, la puoi formattare come vuoi, ed usarla un secondo momento.
            Io sono sempre dell’avviso che è meglio usare due harddisk indipendenti per queste cose, così, alla mal parata ciascuno mantiene il proprio avvio per conto suo

          • EnricoD

            scusa.. linux mint lo avrai su una partizione.. su un’altra partizione hai windos … ti salvi i dati di windows su un supproto esterno… poi formatti, e cancelli la partizione con gparted come ti dice gustavo… cosi hai dello spazio non allocato che unisci alla partizione di linux…

No more articles