Si aggiorna Google Chrome per Android alla versione 32 e arriva la nuova funzionalità che ci consente di risparmiare traffico dati.

Chrome per Android
Quasi in concomitanza con la versione 32 per Linux, Windows e Mac, da Google arriva un’importante aggiornamento per Chrome for Android, la nuova versione mobile del browser di BigG include la compressione dei dati funzionalità molto simile a Opera Mini.
Chrome 32 per Android include di default una nuova opzione che ci consente di comprimere i dati gestendo la nostra navigazione attraverso server proxy di Google, che si occupano di ottimizzarli facendoci cosi risparmiare traffico dati di anche del 50%. Ai server Google vengono inviate solamente le richieste HTTP, che verranno gestire direttamente al server di destinazione, funzionalità che però non verrà attivata durante la navigazione in incognito.

La compressione dei dati può essere attivata e disattivata direttamente dalle impostazioni di Chrome for Android, basta andare in menu Chrome -> Impostazioni  -> (Avanzate) Gestione larghezza di banda e attivare o meno la funzionalità. Potremo inoltre consultare il risparmio di traffico dati direttamente dalle impostazioni del browser, da notare inoltre che la compressione dei dati potrebbe leggermente rallentare la nostra navigazione, potrebbero verificarsi dei problemi d’accesso con alcuni siti, per risolvere il problema basta semplicemente avviare il sito in una scheda di navigazione in incognito.

Chrome per Android - compressione dati

Google Chrome 32 per Android aggiunge anche la nuova opzione che ci consente di creare velocemente nuove scorciatoie per i siti web preferiti direttamente nella homepage.

Per installare Chrome 32 per Android basta accedere alla pagina dedicata di Google Play Store.

No more articles