E’ disponibile la nuova versione di Profile Sync Daemon utile tool per velocizzare qualsiasi browser in Linux.

Profile Sync Daemon in Lubuntu Linux
Nei mesi scorsi abbiamo presentato il tool Profile Sync Daemon utile progetto open source che ci consente di velocizzare qualsiasi browser disponibile per Linux semplicemente spostando il profilo nella Ram utilizzando tmpfs. Spostando il profilo web nella Ram, il browser ridurrà notevolmente la scrittura nel disco rendendo la nostra navigazione molto più reattiva.
Caratteristica davvero molto importante di Profile Sync Daemon è sicuramente il supporto per i più diffusi browser per Linux come Mozilla Firefox, Google Chrome / Chromium, Opera, Midori, Rekonq, Konqueror, Qupzilla ecc. Gli sviluppatori del progetto Profile Sync Daemon hanno introdotto in questi mesi diverse migliorie al tool migliorando il supporto per le versioni in fase di sviluppo di Google Chrome.

Novità anche per Ubuntu Linux e derivate, gli ultimi aggiornamenti hanno facilitato notevolmente l’avvio e utilizzo del tool rendendo stabile e funzionale in qualsiasi versione e derivata di Ubuntu Linux.

Per installare Profile Sync Daemon in Ubuntu e derivate basta digitare da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:graysky/utils
sudo apt-get update
sudo apt-get install profile-sync-daemon

al termine dell’installazione dovremo configurare il tool per farlo digitiamo da terminale:

sudo nano /etc/psd.conf

ed inseriamo la stringa con il nostro username USERS=”username” nel mio caso dovrò inserire

USERS="roberto" 

fatto questo possiamo avviare Profile Sync Daemon digitando da terminale:

profile-sync-daemon parse

il tool effettua la scansione dei nostri browser supportati e attiva la sincronizzazione dei profili nella ram.

Home Profile Sync Daemon

  • Willy

    Si può fare anche direttamente da terminale con l’utility: rasp-config (che tra l’altro viene avviata automaticamente al primo avvio di Raspbian 😉 )

  • Youth Crew

    Interessante, però per esempio io ho una SD da 8 giga, attualmente uso Raspbian però potrei mettere in dual boot un altro OS?…per esempio Raspbmc?

  • hermes14

    Io ho la 5.44 su Arch, ma il supporto a Tor Browser e Thunderbird non lo vedo (neanche su GitHub, a dire il vero). Dove posso trovare informazioni in proposito? Grazie

  • -.-

    “Spostando il profilo web nella Ram, il browser aumenterà notevolmente la scrittura nel disco rendendo la nostra navigazione molto più reattiva” credo intendessi “ridurrà le scritture su disco” 🙂

  • OLife

    Link del wallpaper?

  • Simel

    Mi sembra che diventa molto più veloce così, ma con un profilo di 400MB (come è possibile??) non ho abbastanza ram.

  • dreamcast

    scusate, l’ho provato e disinstallato perché non mi convince; ho dato un ppa-purge, poi ho levato il pacchetto, e un autoremove per varie ed eventuali. L’ho disabilitato realmente secondo voi? Non è che il mio fstab ora c’ha qualche postumo da spippolamento?

  • Simone

    Io lo uso da quando ho installato l’SSD nel mio portatile.

  • Girolamo Aloe

    L’ho provato su Ubuntu con Chrome Stable e Firefox e mi piace un sacco. Ma ha qualche problema quando fai il boot, nel senso che non monta correttametne o non fa il sync dal disco verso la ram, come se il tentativo fallisse…. :-/

  • ShadowK98

    Ma una volta fatta la procedura, questa è permanente?

No more articles