Nel 2013 calano le vendite dei server soprattutto in Europa

14
156
Stando ai dati forniti da Gartner nel 2013 c’è stato un calo nelle vendite dei server X64, bene HP calano invece le vendite e fatturato di IBM e Dell.

server
Se nei personal computer Linux stenta ad entrare nel mercato, nei server invece il sistema operativo leader.
La crisi però sta portando dei cali non solo nelle vendite di personal computer ma anche nei server, lo conferma Gartner famosa società multinazionale leader della consulenza strategica, ricerca e analisi nel campo dell’Information Technology indicando dei cali nel penultimo trimestre dell’anno.
Stando a quanto riportato da Gartner a livello mondiale nel terzo trimestre le consegne dei server sono cresciute dell’1,9% confronto l’anno precedente, il fatturato però è calato del 2.1%, in quest’ultimo periodo son cresciute le vendite dei mainframe mentre calano i server X86.

L’azienda leader nella vendita dei server rimane HP con un market share del 27,6 per cento che fin’ora ha fatturato un + 2,2 per cento confronto il 2012, crescono anche Cisco e Huawei.
Nel mercato Europeo troviamo un calo nelle vendite dei server del 7,2 per cento con un fatturato di 2,8 miliardi di dollari con -4,3% confronto il 2012. Nel quarto trimestre si spera in un’aumento delle vendite datp che normalmente le aziende decidono di ottimizzare / cambiare la propria infrastruttura a fine anno.

Il mercato sta portando anche molti nuovi soluzioni basate su architetture ARM, nel 2014 arriveranno molti nuovi modelli basati proprio sulla nuova architettura ARM che potrebbero aumentare le vendite soprattutto in Europa.
Per maggiori informazioni consiglio di consultare il report fornito di recente da Gartner.