I tecnici Motorola stanno per rilasciare i primi prototipi del nuovo  Project Ara smartphone modulare in stile Lego.

Motorola Project Ara
Tra le novità previste per il 2014 troviamo anche l’arrivo nel mercato dei primi modelli di smartphone “componibili”, tra le prime aziende a puntare su questi nuovi device troviamo Motorola con Project Ara.
Motorola Project Ara è un nuovo smartphone modulare sviluppato dall’azienda produttrice statunitense (in particolare le divisioni Advanced Technology e Projects) che ci consentirà di creare un device conforme le preferenze dell’utente.
L’idea del progetto è quella di offrire all’utente dei moduli dedicati ad ogni singolo componente hardware dalla cpu, memoria interna, moduli wifi, bluetooth, gps, fotocamere ecc facilmente intercambiabili in stile Lego. Dave Hakkens, CEO di Motorola, durante un recente hangouts ha indicato come lo sviluppo del nuovo progetto ha portato notevoli miglioramenti a tal punto che a breve potrebbero arrivare già i primi prototipi.

Project Ara di Motorola consentirà all’utente di avere un particolare circuito stampato nel quale poter instere vari moduli per creare il proprio smartphone preferito. Sarà possibile scegliere ad esempio un display più o meno ampio, aggiungere fotocamere con sensori diversi, scegliere quale SoC e storage inserire, utilizzare un modulo 3G o LTE, Wifi, GPS ecc in caso di “un buco” potremo inserire un modulo di plastica per coprirlo.

Motorola non ha rilasciato alcuna informazione sul sistema operativo che verrà utilizzato, il massimo sarebbe avere anche la possibilità di scegliere quale sistema operativo utilizzare come Android, Firefox OS, Ubuntu Touch, Tizen, Sailfish OS ecc. Il progetto di Motorola è davvero molto interessante, vi terremo aggiornati sugli sviluppi del nuovo smartphone modulare statunitense.   –    via

No more articles