Vi presentiamo Lenovo Essential B un’interessante notebook economico dotato di APU AMD E1 1500 e rilasciato senza sistema operativo / freedos.

Lenovo Essential B
Lenovo Essential B è una gamma di pc portatili prodotti per fornire un’ottima soluzione economica sia per l’utilizzo domestico e professionale.
Per poter ridurre i costi finali del notebook, Lenovo ha scelto di preinstallare FreeDos versione open source di MS DOS sistema operativo che può essere rimosso dall’utente il quale potrà installare la propria distribuzione Linux preferita oppure Microsoft Windows grazie ai driver presenti nel DVD incluso con il portatile.
Anche se economico, Lenovo Essential B offre un pc notebook realizzato con ottimi materiali, la tastiera AccuType con tasti a isola è progettata in modo ergonomico per ridurre gli errori di battitura e rendere la digitazione più confortevole, dispone inoltre di un hardware che ci garantisce un’ottima navigazione in internet e riproduzione di video anche in alta definizione.

Nei dettagli Lenovo Essential B è un notebook con schermo da 15.6 pollici e una risoluzione HD da 1366×768 pixel con rivestimento lucido è dotato di processore AMD APU E1-1500 dual core da 1.5 Ghz con una scheda grafica AMD Radeon HD 7310 e 2 GB di memoria RAM (espandibile fino a 4 GB) e un hard disk da 320 GB e un masterizzatore DVD DL.
Per la connettività troviamo Wireless 802.11 b/g/n ed Ethernet 10/100, dispone inoltre di card reader, webcam, 3 porte USB 2.0, 1 porta HDMI e jack per cuffie e microfono.

Lenovo Essential B supporta al meglio qualsiasi distribuzione Linux (AMD APU E1-1500 è anche un’hardware certificato da Canonical presenti in alcuni notebook con Ubuntu preinstallato).

Possiamo acquistare Lenovo Essential B dallo store Diwo a 255 Euro, prezzo davvero molto interessante.

  • MisterX

    mba… processore e scheda video amd.. neanche sotto tortura.

    • Sabbath

      E’ un APU, in quel campo amd ci sa fare, e anche nelle schede video…

      • MisterX

        si ma c’è anche la AMD Radeon HD 7310

        • Sabbath

          Beh per l’uso normale va piu che bene…se ci devi giocare a crysis 255 euro son pochi ahah

          • Brau

            Se devi giocare seriamente, 255€ vanno via solo di scheda video O_O

          • MisterX

            con l’uso normale non su GNU/Linux… su GNU/linux amd è una fetecchia per la mia esperienza.

          • Sabbath

            Per quello allora mi ritengo fortunato, ho una 4650 e mi fungono bene sia gli open che i proprietari

          • MisterX

            io avevo un hd5145, i catalyst erano fermi da un’anno con relativo blocco dell’aggiornamento di xorg visto che amd se ne infischia delle “vecchie” schede grafiche, e su un sistema rolling questo non è il massimo… poi per fortuna ho preso un sistema intel/nvidia… meno problemi.

          • Che poi perchè Intel/Nvidia quando i proci AMD rendon anche meglio sotto linux, ah si, i luoghi comuni 🙂

          • MisterX

            si si… l’unico cosa in cui rendono i processori amd sono il rendimento termico e il malditesta che fanno venire al povero utente GNU/Linux che non smette di maledire il giorno in cui ha preso quella marca.. 🙂 😛

          • Si, infatti intel è conosciuta per la qualità di dissipatori e per la pasta termica, chiamata “pasta del capitano” unita ai falsi TDP che in realtà sono SDP, io ho, e ho montato ad altri processori dell’ultima serie FX, costan poco e rendon molto. Le ultime apu idem, e parlo di ambiente linux.
            Che poi ci sian prodotti che è meglio evitare in ambito linux ok, ma generalizzare mi sembra un pò roba di chi non si informa e va a luoghi comuni…

          • MisterX

            a me di altri so non mi importa un baffo uso GNU/Linux e mi interessa GNU/Linux, quindi per me amd è una cioffecca, perché il mio ambito è unico, non mi interessa generalizzare su altri sistemi, e visto che in teoria questo è un blog per il suddetto sistema operativo non ho generalizzato… ho usato per mia sfortuna “cosi” made amd, per diversi anni … hai avuto buone esperienze, buon per te, io no, invece di giudicare la gente pensa per te, come gia detto ho avuto le mie esperienze con amd, e dei miei colleghi hanno la sfortuna di usare portatili con cose amd in cui devo mettere talvolta le “mani”, e di conseguenze credo di essere informato.. montato amd?? questo articolo del blog parla di un portatile ai alle cpu per tali macchine mi riferisco 🙂 😛

          • pino

            guarda questa recensioni sulle ultime cpu intel haswell i3
            Intel Core i3-4340, Core i3-4330 and Core i3-4130 Review xbitlabs ha consumi bassisimi full gpu+cpu sta sotto i 100 watt me nell uso comune ne consuma 40 watt supera come prestazioni molte cpu di fascia medio alta amd che tra l altro consumano il doppio

        • Almeno un video in 1080p ti si riproduce fluido, o dobbiam parlare delle integrate intel in processori dello stesso prezzo?

        • Gustavo

          che significa c’è “anche”? è una apu, quella è la scheda integrata

    • le ultime amd non sono poi cosi male oltre ad avere finalmente un supporto decente per linux

      • MisterX

        sarà ma almeno per me è tardi, per me amd è un brand inaffidabile… preferisco intel e nvidia… per il momento… poi chi sa…

        • enzo scozzaro

          Vedi che è stata AMD a creare i processori a 64bit, l’intel li aveva creati ma incompatibile con il 32bit e ha dovuto fare marcia indietro.

          • MisterX

            e questo cosa dovrebbe significare? il fatto che li abbia ideati non significa che, per me, non siano inaffidabili…

          • $85086243

            ne ho fuso uno la scorsa settimana. gestione energetica penosa, con linux.

          • MisterX

            mi spiace… ora avrai imparato la stessa lezione che ho imparato io, meglio un intel/nvidia… almeno ora sai cosa dovrai prendere in fututo.. 😉

          • $85086243

            ci puoi contare. appena posso, uno qualunque o quasi, ma CPU Intel, anche un celeron, e GPU Intel HD. non voglio più sentir parlare di driver proprietari. ora me la sto cavando con un Fujitsu Siemens che avrà almeno 7 anni, ma va liscio come l’olio, con ubuntu+LXDE. se trovo un monitor wide usato, quasi quasi me lo tengo.

      • Roby

        Ne sto giusto preparando uno per la madre di un amico e devo dire che non mi pare proprio un fulmine…. ho preparato in dual boot winzoz 7 (su richiesta ovviamente) e ubuntu 12.04 e con win è veramente inchiodato oltre che aver dovuto scaricare dal sito di lenovo praticamente tutti i driver (non vedeva nemmeno la rete figuriamoci video bluetooth e compagnia bella). Con ubuntu diciamo meglio ma ho voluto installare i driver proprietari con il risultato di non riuscire ad avviare il video… se non fosse stato per san terminale avrei dovuto reinstallare tutto daccapo… mah!

  • achille

    conoscete un buon programma office per freedos?

    • Lina
    • Nico

      Certo! Microsoft Office 4.3.

    • Cima

      Un portatile con freedos è sinonimo di portatile senza sistema operativo.
      Se lo compri DEVI installarci su un altro sistema operativo su cui potrai poi installarci Libre o Open Office!

      • RiccardoC

        penso che freedos ce lo mettano giusto per potere dire che ti vendono un sistema completo; che poi non ci giri un accidente e ci debba di conseguenza installare un sistema desktop è un altro discorso.

  • alb

    non capisco perché in Italia praticamente sia impossibile acquistare un notebook con APU A10 o A8

    • nesmemila

      concordo pienamente, sono le fasce di apu che possono competere con gli intel i5 ed hanno consumi ridotti. A mediamondo in promozione

      per 400 € si trova il TOSHIBA
      Satellite C850D-13F

      mentre per 500 € il LENOVO
      G510

      • Jacopo

        Io ho appena preso su bleka un Lenovo B590-MBX35IX con i5-3230M e 4GB di ram a 400 euro.

  • guerino

    queste apu non valono un cavolo meglio un celeron haswell va praticamente il doppio ed ha una gpu non molto inferiore ad amd

  • Poligono

    2 gb di ram espandibili a 4?
    il mio dell del 2007, (quasi 7 anni fa) ne ha 4 espandibili a 8…e lo schermo full hd opaco, e la cpu dual core da 2.8 ghz. E lasciamo perdere, per pietà, la scheda video.
    Piuttosto che prendermi questo rottame, vado sull’usato.

    • per l’utilizzo domestico va più che bene
      con linux già con 2 gb sei più che apposto

      se a te servono più gb per giocare o per installare windows allora devi spendere molto dipiù

      • Poligono

        ciao Roberto,
        non gioco, ma valuto molto attentamente come spendere i soldi che ho a disposizione . E soprattutto non sono un un cultore del ‘nuovo’. Secondo me, avendo un minimo di pazienza e un pò di accortezza, si possono trovare occasioni migliori nell ‘usato.
        Questo sempre in ambito casalingo, perchè nella mia
        professione di grafico e animatore 3d devo mettere da parte il ‘braccino corto’ 🙂
        E poi non sono un esperto, ma così, a naso, amd e linux mi suonano un pò male 🙂

        PS visto che ho l’occasione per farlo, ti ringrazio per questo blog
        Sei la mia finestra quotidiana sul mondo linux e…scusa per il termine…finestra 😀

        • Poligono

          edit:
          e non mi serve windows, uso debian sid 🙂

      • $85086243

        comincio a pensare che se non si usano games pesanti, 2gb di ram soddisfano qualsiasi distro.

    • Nico

      E scommetto che il tuo Dell, nel 2007, l’hai pagato 255 euro…

      • Poligono

        ovvio che no, però se avessi letto tutto il mio commento con attenzione avresti notato che parlavo di confronti con l’usato.
        il mio dell del 2007, ora nei mercatini viene molto di meno di
        questo lenovo, pur vantando prestazioni migliori e un’ottima
        compatibilità con il mondo linux (ci gira ubuntu 13.04)

        • Gerry

          Un mio parente vende una Mercedes GL420D, del 2007, al prezzo di una Dacia Duster nuova. Secondo te chi la compra fa un buon affare?

          • Poligono

            non me intendo di auto, mi dispiace.
            E comunque ho espresso solo la mia opinione, mi scuso se ho urtato la suscettibilità di qualcuno…

          • Gerry

            E solo per dirti che il tuo bellissimo notebook, per quanto sia ancora oggi migliore di quello presentato nell’articolo, è comunque un dispositivo che, per 7 anni, è stato acceso ogni giorno, con un hard disk che ha girato ogli giorno, un monitor che si è illuminato ogni giorno, un alimentatore che è stato staccato ed attaccato centinaia di volte, ecc ecc. Pertanto vale per quello che è. E questo vale anche per quelli che trovi al mercatino dell’usato. E per l’auto del mio parente. Non hai urtato nulla, tranquillo. 🙂

          • $85086243

            se è un emiro petroliere e fa anche l’assicuratore sì… ;D

          • Gerry

            dovrebbe fare anche il gommista, il pompista, il produttore di pastiglie e dischi freni…con quello che spenderesti, per mantenerla (sperando poi che non si guasti mai nulla), in pochi anni ti compreresti tutto lo stabilimento, della Dacia….:D

          • mino

            cosa fa il pompista?

          • Brau

            Non è che questa Mercedes ha qualche “foro areodinamico” sulle fiancate o qualche “sorpresa” scomoda nel bagagliaio? 😉

  • Gennaro Giugliano

    lo scorso anno con circa 50 euro in più ho acquistato un asus x54c con processore i3 a 2,4 ghz ed ubuntu preinstallato….forse con poca differenza si riesce a trovare qualcosina un po più performante sempre con sistemi open preinstallati ed almeno 4 giga di ram come aveva il mio asus ( poi portato a 6 con espansione)

  • CuccuDrillu10

    ma la gpu amd da problemi con i driver proprietari?

    • Nico

      Ho fatto un pc per l’ufficio di mia moglie, con una MB Sapphire Pure White e350D e 8 (!!!) gb di ram, spendendo, tra tutto (anche case, hd e masterizzatore dvd), circa 150 euro. Ebbene, con Manjaro XFCE e driver catalyst va davvero alla grande. Anche per i video in FullHD, sul suo monitor da 23″.

      • savino

        il motivo di 8 giga di ram?
        forse era meglio spendere qualcosina in piu sulla cpu magari scegliendo intel e risparmiare 4 giga di ram:)

    • Danielson96

      si

  • Dina Lampa

    Il prezzo lo rende molto interessante ma tecnicamente preferisco ancor ail mio Asus VivoBook s200e di un anno fa

    • Zamone80

      ovviamente, anche io ho il tuo stesso PC, ma era costato quasi il doppio e a livello di hardware è un’altra cosa.
      Per mia mamma che deve usare mail, libreoffice e rai-replay su internet ho preso un ASUS con + o – lo stesso hardware di questo e per lei è perfetto

  • suoko

    Sottocosto euronix lenovo a due nove nove

No more articles